Gucci Mane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gucci Mane
Gucci Mane performing at the Williamsburg Waterfront 3.jpg
Gucci Mane a Williamsburg, Brooklyn, 29 agosto 2010
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereTrap
Mumble rap[1]
Southern hip hop
Periodo di attività musicale2001 – in attività
EtichettaAtlantic Records
Album pubblicati24
Studio14
Colonne sonore1
Raccolte9
Sito ufficiale

Gucci Mane, pseudonimo di Radric Delantic Davis (Birmingham, 12 febbraio 1980), è un rapper statunitense della scena trap di Atlanta, noto anche per le sue vicende legali.

Ha debuttato nel 2005 con l'album Trap House, a cui sono seguiti Hard to Kill nel 2006, Trap-A-Thon e Back to the Trap House nel 2007, Murder Was the Case e The State vs. Radric Davis nel 2009. L'album di maggiore successo è stato The Appeal: Georgia's Most Wanted, uscito nel 2010. Ha inoltre pubblicato diversi mixtape e preso parte a diversi remix.

Nel 2013 è apparso nel film Spring Breakers, diretto da Harmony Korine, in cui interpreta la parte di un criminale e proprietario di uno strip club in Florida.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia e gioventù[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1980 a Birmingham, in Alabama, nel 1989 si trasferisce con la madre ad Atlanta, in Georgia. Scrive poesie fin da bambino e all'età di 14 anni inizia a fare rap.[2] Nel 2001 rilascia le sue prime registrazioni. In seguito, entra in contatto con il producer Zaytoven e fonda la propria etichetta, LaFlare Entertainment.

2005-2006: Trap House e Hard to Kill[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 pubblica il suo primo album indipendente, intitolato Trap House, in cui è contenuto il brano "Icy", realizzato in collaborazione con Young Jeezy. È a causa di una disputa sui diritti di tale brano, divenuto ben presto una hit, che si creerà una spaccatura tra i due rapper. A Trap House seguì Hard to Kill nel 2006, trascinato dal singolo “Freaky Gurl”. La canzone raggiunge la dodicesima posizione della Hot Rap Tracks, la diciannovesima della Hot R&B/Hip-Hop Songs e la sessantaduesima della Billboard Hot 100.

2007-2010: Back to the Trap House e The State vs. Radric Davis'[modifica | modifica wikitesto]

Il remix ufficiale di “Freaky Gurl” con Ludacris e Lil' Kim viene incluso nell'album di debutto commerciale di Gucci Mane, Back to the Trap House. Successivamente, inizia a lavorare a diversi mixtape. Partecipa ai remix di “Boom Boom Pow” dei Black Eyed Peas, “Obsessed” di Mariah Carey e “5 Star Chick” di Yo Gotti. Appare inoltre all'interno del brano “Break Up” di Mario nel 2009, anno in cui colleziona altre sedici apparizioni.

Nel maggio 2009 firma un contratto con la Warner Bros. Records. L'album The State vs. Radric Davis viene quindi pubblicato sotto questa etichetta l'8 dicembre 2009. Il primo singolo “Wasted”, in collaborazione con Plies, faceva originariamente parte del mixtape Guccimania. Con "Wasted" raggiunge la posizione 36 della Billboard Hot 100, la numero 3 della Hot R&B/Hip-Hop Songs e della Rap Songs, facendone così il suo singolo di maggiore successo ad oggi.

Il 2 ottobre 2009 Gucci Mane viene inserito alla posizione numero 6 nella lista di MTVHottest MC In The Game”.

2010-2012: The Appeal: Georgia's Most Wanted e altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato rilasciato dal carcere, Gucci Mane ha dichiarato che avrebbe avviato e modificato il nome della sua etichetta discografica da So Icey Entertainment a 1017 Brick Squad Records. The Appeal: Georgia's Most Wanted, è stato pubblicato il 28 settembre 2010. Il primo singolo di questa release è stato "Gucci Time", con la collaborazione di Swizz Beatz, ed è stato rilasciato nelle radio urbane degli Stati Uniti il 24 agosto 2010. Il 18 marzo 2011, Gucci ha pubblicato il suo decimo EP, The Return of Mr. Zone 6, in gran parte prodotto da Drumma Boy, che ha debuttato al diciottesimo posto della Billboard 200. L'album inoltre ha debuttato alla seconda posizione della Rap Albums Chart e all'ottava della R&B/Hip-Hop Albums chart. Gucci Mane ha anche pubblicato il suo primo album collaborativo insieme al rapper Waka Flocka Flame, Ferrari Boyz, pubblicato il 5 agosto. Il primo singolo ad essere rilasciato fu "She Be Puttin On". L'album ha debuttato al ventunesimo posto della Billboard 200. Gucci Mane, più tardi, ha pubblicato un secondo album collaborativo, questa volta con il rapper V-Nasty, chiamato BAYTL e pubblicato il 13 dicembre. Il primo singolo dell'album è "Whip Appeal", con P2theLA. [19]

Tre giorni dopo l'uscita dell'album, durante il viaggio per le riprese del video di "Push Ups", un brano con il featuring di Slim Dunkin, quest'ultimo ha avuto una discussione con un'altra persona la quale gli ha sparato, morendo nello studio di registrazione ad Atlanta. Il 5 febbraio 2012, Gucci Mane ha pubblicato il mixtape Trap Back. Il mixtape comprende diverse collaborazioni di altri rapper tra cui Yo Gotti, Rocko, Waka Flocka Flame, Jadakiss, 2 Chainz, e Future, gli ultimi tre appaiono di recente sul terzo album di Young Jeezy: Thug Motivation 103: Hustlerz Ambition. I video musicali sono stati girati per le canzoni "Quiet", "Face Card", "In Love With a White Girl" con Yo Gotti, "Chicken Room", con Rocko, la title track e "Sometimes", con Future. Trap Back è stata accolta finora con recensioni positive: 7.8 da Pitchfork Media, un 7.5 da AllHipHop, e una "L" da XXL.

Il 25 maggio 2012, Gucci Mane ha pubblicato un altro mixtape, I'm Up. I video musicali sono stati rilasciati per le canzoni "Supa Cocky", "Kansas", con Jim Jones, "Wish You Would" con Verse Simmonds, e "Too Damn Sexy" con Jeremih. Gucci Mane, in seguito ha rilasciato un altro mixtape, "Trap God", che è stato pubblicato il 17 ottobre 2012. Il mixtape ha incluso alcune caratteristiche dell'album Brick Squad di Waka Flocka Flame. Anche in questo mixtape ci sono diverse collaborazioni di diversi rapper tra cui Rick Ross, Future, Meek Mill e Birdman. Il 13 settembre 2012, Gucci è apparso sul mixtape di Waka Flocka Flame, Salute Me Or Shoot Me 4, in due canzoni.

2013: Trap House III e The State vs. Radric Davis II: The Caged Bird Sings[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 febbraio 2013, Gucci Mane ha presentato il suo nuovo mixtape Trap God 2. Verso la fine di marzo, Gucci ha rilasciato altri 3 mixtape: Free Bricks 2 con Young Scooter, Trap Back 2 e EastAtlantaMemphis con Young Dolph. Nel febbraio 2013, Gucci Mane ha presentato Trap House III, la terza e ultima versione della sua serie di album Trap House. L'album è stato pubblicato il 21 maggio 2013. Il 31 maggio 2013, Gucci Mane ha annunciato che stava per rilasciare un nuovo album dal titolo Mr. GuWop, con diversi featuring tra cui Marilyn Manson, e diversi amici del rapper che lui stesso ha aiutato per dare forma al suo nuovo album. Il 5 Giugno 2013, Gucci ha annunciato che la sua etichetta discografica, 1017 Brick Squad, stava rilasciando la sua prima compilation dal titolo, Big Money Talk nel corso del 2013. Il 7 settembre 2013, ci sono state delle vicende via twitter tra diversi membri del 1017 Brick Squad e Brick Squad Monopoly, e i diversi rapper che avevano firmato questa etichetta discografica, tra cui Gucci Mane, Waka Flocka, Frenchie, Wooh Da Kid, e OJ da Juiceman. Gucci in seguito avrebbe accusato la sua ex manager, la madre di Waka Flocka, di rubare i soldi da OJ da Juiceman e da French Montana. Gucci ha accusato anche il rapper Frenchie, di pagare per l'avvocato di Young Vito, riguardo l'assassinio di Slim Dunkin, ex artista della 1017 Brick Squad che Gucci in seguito ha negato. Frenchie, il giorno successivo, ha registrato e pubblicato un dissing verso Gucci Mane. Nei giorni successivi è stato rivelato che OJ da Juiceman, Young Dolph, Frenchie e Wooh da Kid non facevano più parte della 1017 Brick Squad Records. È stato anche rivelato che la 1017 Brick Squad aveva perso il loro accordo di distribuzione con la Atlantic Records, e l'etichetta si è sciolta.

Il 9 settembre 2013, Gucci ha pubblicato un messaggio su Twitter dicendo che era disposto a vendere i contratti di registrazione dei suoi principali artisti: Waka Flocka Flame, Young scooter, e Young Thug. Durante il suo Twitter, Gucci avrebbe tirato alla lunga ciò che in seguito è diventato un enorme dissing tra molti rapper e produttori come Nicki Minaj, Plies, Drake, Rocko, Polow Da Don, 2 Chainz, Rick Ross, Young Jeezy, T.I., Yo Gotti, Frenchie, 808 Mafia, Waka Flocka, Tyga e altri. Poi il giorno successivo ha pubblicato un nuovo singolo "Stealing", con OJ da Juiceman, prodotto da Zaytoven. Nella canzone ha dissato T.I., Young Jeezy, e Yo Gotti. Quella notte ha anche rilasciato un nuovo mixtape Diary of a Trap God. Dopo l'uscita del mixtape sono stati bloccati una lunga fila di tweet, e Gucci ha sostenuto che il suo account Twitter era stato violato dal suo ex manager Coach K per 5.000 dollari. Successivamente ha cancellato tutti i tweet controversi e ore più tardi ha cancellato il suo account Twitter. Il 22 settembre 2013, Gucci Mane ha sostenuto che aveva un BED (Disturbo da alimentazione incontrollata) per la codeina e la prometazina. Ha continuato a scusarsi con i fan, la sua famiglia, ed i membri dell'industria musicale che ha offeso. Gucci Mane ha anche detto che sarebbe andato in riabilitazione durante la detenzione. L'album Mr. GuWop, che era in previsione per l'uscita, è stato rimandato a tempo indeterminato per poi essere cancellato, e Gucci Mane in seguito ha rilasciato il suo decimo album in studio The State vs. Radric Davis II: The Caged Bird Sings il giorno di Natale del 2013.

2014-2016: incarcerazione e release di vari progetti dal carcere[modifica | modifica wikitesto]

La prima musica composta da Gucci Mane nel 2014 risale nel mese di aprile, dopo aver ucciso guene is come un mixtape di collaborazione con Young Thug chiamato Young Thugga Mane La Flare, rilasciato in seguito gratis il 20 aprile. Gucci ha poi rilasciato un altro progetto in collaborazione con vari artisti della 1017 BrickSquad, chiamato Brick Factory Vol. 1, pubblicato il 24 maggio e ha pubblicato anche altri tre album digitali nello stesso giorno: The Purple Album (con Young Thug) The Green Album (con Migos) e The White Album (con Peewee Longway), noti collettivamente come World War 3D. Il suo ottavo album digitale Trap House 4 è stato pubblicato il 4 luglio 2014. L'album contiene alcune apparizioni dei rapper Chief Keef, Young Scooter, K Camp e Fredo Santana.

Il 17 luglio 2014, ha pubblicato un album in collaborazione con Young Dolph e PeeWee Longway (etichettato come Felix Brothers) chiamato appunto Felix Brothers. Il 22 luglio 2014, Gucci Mane ha annunciato che avrebbe rilasciato un nuovo album, intitolato The Oddfather, il giorno in cui torna in tribunale che era il 28 luglio 2014. Il 15 agosto 2014, Gucci Mane ha pubblicato il suo decimo album digitale Gucci Vs Guwop. Gucci ha poi pubblicato un altro album digitale per il mixtape Brick Factory Vol. 1, intitolato Brick Factory Vol. 2 il 3 settembre dello stesso anno. Il 13 settembre, Gucci ha pubblicato un nuovo mixtape gratuito chiamato The Return of Mr. Perfect, il ''seguito'' del mixtape rilasciato in precedenza Mr. Perfect. Dopo la release, a settembre ha iniziato la promozione di un altro nuovo album, Trap God 3, che è stato pubblicato il 17 ottobre 2014, ed è arrivato alla posizione più alta della billboard, da quando aveva la pena detentiva. Il 31 ottobre 2014, Gucci Mane e Chief Keef hanno pubblicato un mixtape collaborativo intitolato Big Gucci Sosa.

Il giorno di Natale, Gucci Mane ha pubblicato il suo 13° mixtape East Atlanta Santa con la collaborazione di alcuni artisti come Raury, Shawty Lo e OJ da Juiceman. In seguito Gucci ha collaborato con il produttore di testi Honorable C Note, per il rilascio di un mixtape di Natale dal titolo C-Note vs. Gucci. In totale, il rapper ha pubblicato più di dodici progetti nel 2014 e ha fatto più di 1.300.000 $ in prigione. Gucci Mane ha pubblicato il suo 14° mixtape il 3 gennaio 2015, 1017 Mafia: Incarcerated. Il giorno del suo compleanno, 12 febbraio 2015, ha pubblicato il terzo capitolo della serie di album Brick Factory, Brick Factory 3. Poco dopo, il 18 febbraio 2015, Gucci ha rilasciato a sorpresa un EP intitolato Views From Zone 6. Il titolo è un gioco di parole sul prossimo album di Drake, Views From The 6, in seguito cambiato semplicemente in Views. Gucci Mane ha pubblicato in seguito un triplo album digitale per la terza volta il 20 marzo 2015, Breakfast, Lunch & Dinner. Essi comprendono le collaborazioni di iLoveMakonnen, Waka Flocka, Chief Keef, Rich The Kid, Andy Milonakis e altri. Quattro giorni dopo, Gucci ha pubblicato un EP dal titolo Dessert, con la collaborazione di Mike Will Made It e Honorable C-Note.

Il 6 aprile 2015, Gucci ha rilasciato l'ultimo album della serie Trap House, Trap House 5 (The Last Chapter). La produzione è stata gestita da Mike Will Made It, Zaytoven e Honorable C-Note, così come le collaborazioni provenienti da Young Thug, Peewee Longway e Chief Keef. Il 20 Maggio 2015, La Flare ha pubblicato il suo 10° progetto dal titolo King Gucci. Il mixtape vanta le apparizioni di Fetty Wap, Migos, PeeWee Longway, e RiFF RAFF e prodotto da Chief Keef, TM88, Metro Boomin e Zaytoven. Il 25 dicembre 2014, Gucci ha pubblicato un mixtape intitolato East Atlanta Santa 2.

Il 26 aprile 2016, Gucci ha pubblicato una compilation di 36 tracce su iTunes contenente alcuni dei suoi progetti come Breakfast, Lunch, Dinner e Dessert, chiamato Meal Ticket.

2016: uscita dal carcere, Everybody Looking e The Return of East Atlanta Santa[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 maggio 2016, Gucci Mane è stato rilasciato dalla prigione cinque mesi in anticipo. Il giorno successivo, Gucci ha pubblicato il singolo First Day Out Tha Feds sotto la sua nuova etichetta discografica, la Atlantic Records. Il 3 giugno 2016, Gucci è apparso su Champions, il primo singolo del nuovo album di GOOD Music, Cruel Winter. Il 17 giugno 2016 il rapper ha fatto la sua prima performance al nightclub Elan Mansion, ad Atlanta, da quando è stato rilasciato dalla prigione. Il 25 giugno 2016, Gucci ha annunciato il suo nono album in studio Everybody Looking, pubblicato il 22 luglio dello stesso anno. Il giorno dopo ha fatto un concerto "Gucci & Friends", al Fox Theatre di Atlanta. Durante la serata ci sono stati le partecipazioni di Fetty Wap, 2 Chainz, Future e Drake.

Nel mese di settembre del 2016, Gucci Mane ha collaborato con Rae Sremmurd per il singolo Black Beatles, che nel novembre 2016 ha raggiunto la vetta della Billboard Hot 100. La canzone è stata descritta da Billboard come "...[il] più inaspettato alto punto commerciale di Gucci...". La canzone è rimasta al primo posto della Billboard Hot 100 per 7 settimane non consecutive tra novembre 2016 e gennaio 2017.

Il 14 ottobre ha pubblicato Woptober e ha pubblicato un progetto parallelo chiamato Free Bricks 2 con Future. Il suo decimo album in studio, The Return of East Atlanta Santa è stato pubblicato il 16 dicembre 2016. Sempre a dicembre ha collaborato con Rick Ross e 2 Chainz in Buy Back the Block e con Chris Brown e Usher in Party

Nel gennaio 2017 ha collaborato con 2 Chainz e Quavo al brano Good Drank, mentre ad aprile ha collaborato con il gruppo italiano The Kolors al singolo What Happened Last Night.[3] Nell'ottobre 2017 collabora con Lil Pump nel brano Youngest Flexer.

Altre iniziative[modifica | modifica wikitesto]

Delantic Clothing[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di maggio 2016, Gucci Mane ha cominciato a pubblicare le immagini della sua prossima linea di abbigliamento chiamata Delantic, che sarà caratterizzata da una vasta gamma di abbigliamento, dalle T-shirt e le felpe con cappuccio alla biancheria intima.

Vicende legali[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile del 2001 viene arrestato per possesso di cocaina e condannato a una pena di 90 giorni da scontare nel carcere della contea.

Il 10 maggio 2005 subisce un attacco da parte di un gruppo di uomini nella sua casa di Decatur, in Georgia. Davis e i suoi compagni sparano al gruppo di assalitori, uccidendone uno. Davis si costituisce alla polizia il 19 maggio 2005 e successivamente viene imputato per omicidio, accusa da cui si difende invocando la legittima difesa. Le accuse vengono quindi fatte cadere nel gennaio 2006 per insufficienza di prove. In quel momento, Davis si trovava già in prigione per scontare una pena di sei mesi a seguito di un'aggressione ai danni del promoter di un nightclub, avvenuta nel giugno 2005.

Nel settembre 2008 viene nuovamente arrestato per avere completato solamente 25 delle 600 ore di servizi comunitari che gli erano state inflitte a seguito del suo precedente arresto per aggressione. Viene quindi condannato a un anno di reclusione, da scontare nella prigione della Contea di Fulton, e successivamente rilasciato, dopo soli sei mesi, il 12 maggio 2010.

Il 2 novembre 2010 viene fermato per guida sregolata e portato al Grady Memorial Hospital. Il 4 gennaio 2011 un giudice della Corte Superiore della Contea di Fulton lo assegna a un ospedale psichiatrico, sulla base di un appello per incompetenza mentale presentato da parte degli avvocati di Gucci Mane. Nell'aprile 2011 viene nuovamente arrestato per aggressione ad Atlanta. Il 13 settembre, dopo essersi dichiarato colpevole di fronte a diversi capi d'accusa, viene mandato ancora una volta in prigione, da cui sarà rilasciato nel mese di dicembre.

Carriera da attore[modifica | modifica wikitesto]

Gucci Mane ha fatto il suo debutto effettivo come attore e co-protagonista nel film del 2012, Birds of a Feather. Nel 2013, è apparso nel film Spring Breakers - Una vacanza da sballo, nel quale hanno collaborato anche James Franco, Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson e Rachel Korine.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Gucci Mane.

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – The Spot: The Soundtrack

EP[modifica | modifica wikitesto]

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

  • 2006 – Chicken Talk (con DJ Burn One)
  • 2007 – Ice Attack
  • 2007 – Ice Attack Part Two: Trapaholics (con Zaytoven)
  • 2007 – Bird Flu (Southern Slang)
  • 2007 – No Pad, No Pencil
  • 2007 – Guapaholics (con Shawty Lo)
  • 2008 – From Zone 6 to Duval (con Bigga Rankin)
  • 2008 – Exclusive
  • 2008 – So Icey Boy (Disc 1)
  • 2008 – EA SportsCenter (con Zaytoven e DJ Holiday)
  • 2008 – Mr. Perfect
  • 2008 – Gucci Sosa
  • 2008 – Definition of a G (con Yo Gotti e DJ Drama)
  • 2008 – The Movie
  • 2009 – Bird Flu: Part 2
  • 2009 – Your Favorite Rapper's Favorite Trapper
  • 2009 – Bird Money
  • 2009 – Writing on the Wall
  • 2009 – Dr. White
  • 2009 – The Movie: Part 2 (The Sequel)
  • 2009 – The Burrprint (The Movie 3D) (con DJ Drama)
  • 2009 – The Cold War: Part 1 (Guccimerica) (con DJ Drama)
  • 2009 – The Cold War: Part 2 (Great Brrritain)
  • 2009 – The Cold War: Part 3 (Brrrussia)
  • 2010 – Burrrprint (2) HD
  • 2010 – Mr. Zone 6
  • 2010 – Gucci Classics
  • 2010 – Jewelry Selection (con DJ Holiday)
  • 2010 – Ferrari Music
  • 2010 – Buy My Album
  • 2010 – Str8 Drop Presents Gucci Mane La Flare
  • 2011 – Gucci 2 Time
  • 2011 – Bricksquad Mafia (con DJ Holiday e la 1017 Brick Squad)
  • 2011 – Writings on the Wall 2
  • 2011 – Free Bricks (con Future)
  • 2012 – Trap Back
  • 2012 – Gucci Classics 2
  • 2012 – I'm Up
  • 2012 – Trap God
  • 2013 – Trap God 2
  • 2013 – Free Bricks 2 (con Young Scooter)
  • 2013 – EastAtlantaMemphis (con Young Dolph)
  • 2013 – Trap Back 2
  • 2013 – M.P.A. - Money, Pounds, Ammunition (con Peewee Longway)
  • 2013 – Eastside Piru
  • 2013 – Trap House III
  • 2013 – World War 3: Molly (con Metro Boomin, Sonny Digital e Dun Deal)
  • 2013 – World War 3: Gas (con 808 Mafia)
  • 2013 – World War 3: Lean (con Zaytoven, Honorable C.N.O.T.E. e Mike WiLL Made-It)
  • 2013 – Diary of a Trap God
  • 2013 – Trust God, F*ck 12 (con Rich Homie Quan)
  • 2013 – The State vs. Radric Davis II: The Caged Bird Sings
  • 2014 – Young Thugga Mane La Flare (con Young Thug)
  • 2014 – Brick Factory Volume 1
  • 2014 – Gone Again Till November
  • 2014 – World War 3D: The Green Album - Get Rich Everything Else Is Nonsense (con Migos)
  • 2014 – World War 3D: The Purple Album - People Usually Ridicule the Powerful Lead by Example (con Young Thug)
  • 2014 – World War 3D: The White Album - Why Hate Instead Take Everything (con Peewee Longway)
  • 2014 – Trap House 4
  • 2014 – Chicken Talk 2 (con DJ Bobby Black e DJ Dirty)
  • 2014 – Felix Brothers (con Young Dolph e Peewee Longway come Felix Brothers)
  • 2014 – The Oddfather
  • 2014 – Gucci Vs Guwop
  • 2014 – Brick Factory Vol. 2
  • 2014 – The Return of Mr. Perfect
  • 2014 – Trap God 3
  • 2014 – Big Gucci Sosa (con Chief Keef)
  • 2014 – Glo17 (con Chief Keef)
  • 2014 – East Atlanta Santa
  • 2014 – C.N.O.T.E. Vs. Gucci (con Honorable C.N.O.T.E.)
  • 2015 – 1017 Mafia: Incarcerated
  • 2015 – Brick Factory 3
  • 2015 – 458 Italia
  • 2015 – Mr. Clean, The Middle Man
  • 2015 – Gucci Da Don (con Rocko)
  • 2015 – ATL Dons (con Rocko)
  • 2015 – Definition of Wop
  • 2015 – El Chapo's Home
  • 2015 – The Gooch
  • 2015 – Goochsomnia: Addicted to Gucci
  • 2015 – King of Diamonds (con DJ Chronic)
  • 2015 – Atlanta Gave Me Vision
  • 2015 – Breakfast
  • 2015 – Lunch
  • 2015 – Dinner
  • 2015 – Trap House 5 (The Final Chapter)
  • 2015 – King Gucci
  • 2015 – Trapology
  • 2015 – Brick Squad Mafia 3
  • 2015 – I Am Trap
  • 2015 – Wilt Chamberlain
  • 2015 – Wilt Chamberlain (Part 2)
  • 2015 – Wilt Chamberlain (Part 3)
  • 2015 – Wilt Chamberlain (Part 4)
  • 2015 – Wilt Chamberlain (Part 5)
  • 2015 – Wilt Chamberlain (Part 6)
  • 2015 – Fillmoelanta da Trap (con Rich Homie Quan)
  • 2015 – Fillmoelanta, Pt. 3: Country Politics (con Figg Panamera)
  • 2015 – Before Beef (con Yo Gotti)
  • 2015 – Birds of a Feather (con Don Mega)
  • 2015 – Brick Squad Boyz (con Waka Focka Flame, OJ da Juiceman e Frenchie)
  • 2015 – Kitchen Talk
  • 2015 – So Icey Boy (Disc 2)
  • 2015 – Trap-Tacular
  • 2015 – Brick Squad is the Army, Better Yet The Navy
  • 2015 – East Atlanta Santa 2: The Night GuWop Stole X-Mas
  • 2016 – Mamas Basement (con Zaytoven)
  • 2016 – Gucci Vs. C.N.O.T.E 2 (con Honorable C.N.O.T.E.)
  • 2016 – Birds of a Feather 2 (con Don Mega)
  • 2016 – WOPTOBER
  • 2017 – Droptopwop (con Metro Boomin)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Film Ruolo
2007 No Pad No Pencil Se stesso
2007 Gucci Mane – Glockumentary DVD Se stesso
2008 Gucci Mane – Who Framed Radric Davis (DVD) Se stesso
2008 Hood Affairs – Trap-A-Holic: (Gucci Mane Edition) Se stesso
2009 Hood Affairs – Gucci Mane – Trap-A-Holic 2 DVD Se stesso
2009 The Come Up DVD 20 (Gucci Mane Edition) Se stesso
2009 Money Mafia: Gucci Mane (Street Classic Edition) Se stesso
2010 Hood Affairs: Gucci Mane – 1017 Brick Squad aka Trap-A-Holic 3 DVD Se stesso
2010 The Raw Report Presents: Gucci Mane “King of Diamonds DVD“ Se stesso
2010 Gucci Mane x Raw Report – Documentary Se stesso
2010 Gucci Gone Bonkers DVD Se stesso
2010 Gucci 3D DVD Se stesso
2011 Gucci Mane In Wonderland Se stesso
2012 My Come Up Se stesso
2012 Birds of a Feather Se stesso
2013 Spring Breakers - Una vacanza da sballo Archie "Big Arch"
2013 Gucci Mane – The Lost Footage Se stesso
2015 The Spot

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mumble Rap: cultural laziness or a true reflection of contemporary times?, su theconversation.com.
  2. ^ Gucci Mane | Biography, Albums, Streaming Links | AllMusic, su AllMusic. URL consultato il 4 novembre 2016.
  3. ^ The Kolors, nuovo brano dal sound internazionale, in TGcom24. URL consultato il 23 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56385062 · ISNI (EN0000 0000 7851 2111 · LCCN (ENno2007029593 · GND (DE14123363X · BNF (FRcb161687306 (data)