Metro Boomin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Metro Boomin
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereTrap
Hip hop
Periodo di attività musicale2009 – in attività
EtichettaBoominati, Universal
Album pubblicati3
Studio3
Sito ufficiale

Metro Boomin, pseudonimo di Leland Tyler Wayne (St. Louis, 16 settembre 1993), è un produttore discografico e disc jockey statunitense.

Negli ultimi anni si è imposto come uno dei produttori musicali di riferimento della scena rap americana, in particolare nel sottogenere trap.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Primi Anni ed esordi (2009-2013)[modifica | modifica wikitesto]

Appassionato di musica rap fin da bambino, prende lezioni di basso per un periodo e successivamente inizia ad approcciarsi alla produzione musicale intorno ai 13 anni, quando la madre gli regala un laptop su cui installa Fruity Loops (oggi FL Studio), uno dei software più famosi e utilizzati a livello internazionale per creare musica. Inizialmente il suo intento è quello di diventare un rapper, ma non avendo abbastanza soldi per acquistare basi inedite decide di produrre da sé le proprie strumentali, finendo per dedicarsi esclusivamente a esse[1]. Tra le sue influenze musicali ci sono rapper di Atlanta come Young Jeezy e Gucci Mane, artisti come Michael Jackson e i Green Day e inoltre si ispira molto alle colonne sonore[2][3].

In prima superiore crea un profilo Twitter e inizia a contattare vari rapper, etichette discografiche e studi di registrazione di Atlanta per ottenere feedback e collaborazioni[4]. Nel 2009, quando è in terza superiore, viene contattato dal rapper OJ da Juiceman e inizia a spostarsi ad Atlanta nei weekend, accompagnato dalla madre, entrando così in uno studio di registrazione vero e proprio. In poco tempo entra nel giro di artisti importanti, ottenendo collaborazioni prestigiose con rapper quali Young Jeezy e Future. Inizia anche a lavorare nello studio di Sonny Digital, produttore del collettivo 808 Mafia, che gli fa da mentore[1].

Nel 2012 frequenta il Morehouse College di Atlanta per un semestre, iscrivendosi a business management[5], ma abbandona gli studi per dedicarsi completamente alla carriera musicale[3]: infatti nel 2013 il pezzo Karate Chop (di Future) da lui prodotto, diventa una hit e Metro Boomin, su consiglio di Sonny Digital, capisce che è meglio focalizzarsi esclusivamente sulla musica visto il momento cruciale per la sua carriera[1]. Negli anni a seguire, Metro Boomin riesce a imporsi come uno dei produttori di maggior successo nella scena rap e trap internazionale.

Il successo (2013-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2013 pubblica il suo primo lavoro solista, il mixtape 19 & Boomin, che vede collaborazioni con artisti quali Gucci Mane, Future, e Ace Hood e coproduzioni realizzate insieme a produttori rap/trap di Atlanta quali Southside, TM88, DJ Spinz, Sonny Digital e Zaytoven. Sul mixtape sono presenti brani con il giovane rapper Young Thug: l'alchimia tra i due è tale che negli anni seguenti collaboreranno moltissimo, pubblicando anche canzoni sotto lo pseudonimo Metro Thuggin.

Come produttore esecutivo, tra 2014 e 2015 si occupa del mixtape Monster di Future[6] e dell'album What a Time To Be Alive di Drake e Future[7], firmando anche varie strumentali in entrambi i casi (in particolare produce la hit Jumpman sul disco di Drake e Future). In questi anni realizza beat per molti artisti, tra i quali Travis Scott, Young Thug, Pusha T, Migos, Nicki Minaij.

Nel 2016, è produttore esecutivo (con DJ Esco) del mixtape Purple Reign di Future[8] e viene premiato come produttore Hip Hop dell'anno dall'emittente BET[9]. Nello stesso anno produce interamente l'ep Savage Mode del rapper 21 Savage, che ottiene buon successo a livello internazionale, raggiungendo il disco d'oro[10]. Realizza anche strumentali che compaiono sugli album di Schoolboy Q, Drake, Lil Uzi Vert, The Weeknd e la hit Bad and Boujee dei Migos, che arriva al primo posto nella classifica di Billboard[11] e verrà inserita nell'album Culture, pubblicato a gennaio 2017. A settembre 2016, il sito musicale americano Noisey dedica a Metro Boomin una puntata della serie "New Legends", mini documentari focalizzati sugli artisti più giovani e influenti del panorama musicale[12].

Nel 2017 produce interamente l'album Droptopwop di Gucci Mane e il mixtape Perfect Timing con l'artista canadese NAV. Inoltre collabora al pezzo God Bless America – and All the Beautiful Women in It , presente sull'album Lust for Life di Lana Del Rey. Il 24 giugno pubblica il suo singolo No Complaints con Drake e Offset, lanciando ufficialmente la sua etichetta Boominati Worldwide, partner di Universal[13]. Negli ultimi mesi dell'anno pubblica i lavori collaborativi Without Warning e Double or Nothing, realizzati rispettivamente con 21 Savage e Offset il primo[14] e con Big Sean il secondo[15].

Ad aprile 2018 annuncia il proprio ritiro dalla scena musicale[16], tuttavia compare tra i produttori nel disco Queen di Nicki Minaj e Tha Carter V di Lil Wayne. Inoltre il 2 novembre pubblica il disco Not All Heroes Wear Capes, che vede collaborazioni con artisti quali Travis Scott, 21 Savage, Young Thug, Gucci Mane, Swae Lee e altri[17].

A dicembre 2018 Metro Boomin e Southside danno vita al duo di produzione So Icey Boyz, nato dall'intesa e dalla collaborazione di lungo corso tra i due, con cui a febbraio 2019 firmano due produzioni sull'album Father Of 4 di Offset comparendo anche come produttori esecutivi.[18][19]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Metro Boomin utilizza il software di produzione musicale FL Studio. Le sue produzioni sono spesso minimali e ipnotiche, caratterizzate da atmosfere cupe simili a colonne sonore di film horror; di solito utilizza suoni elettronici di synth e VSTi, più raramente sample (per motivi editoriali, anche se non mancano successi creati partendo da campioni, come nel caso del beat di Mask Off di Future)[2]. I suoi beat sono resi riconoscibili da alcune celebri producer tag (sorta di firma sonora) messe all'inizio del brano: "Metro Boomin want some more, ni**a", tratta dal brano Some More realizzato con Young Thug, e "If Young Metro don't trust I'm gon shoot you", tratta da Right Now con Future[20].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Album, mixtape ed EP collaborativi[modifica | modifica wikitesto]

Altre produzioni (come produttore esecutivo)[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 – Monster (di Future)
  • 2015 – What A Time To Be Alive (di Future e Drake)
  • 2016 – Purple Reign (di Future)
  • 2019 – Father of 4 (di Offset)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Future feat Lil Wayne - Karate Chop
  • 2013 – Future - Honest
  • 2014 – Future feat Kanye West - I Won
  • 2014 – ILoveMakonnen feat Drake - Tuesday
  • 2015 – Travis Scott feat Future & 2 Chainz - 3500 (coprodotta con Zaytoven, Mike Dean, Mano e Allen Ritter)
  • 2015 – Drake & Future - Where Ya At
  • 2015 – Drake & Future - Jumpman
  • 2016 – Kanye West feat Kid Cudi - Father Stretch My Hand pt 1
  • 2016 – Future feat The Weeknd - Low Life
  • 2016 – Future - Wicked
  • 2016 – Lil Uzi Vert - You Was Right
  • 2016 – 21 Savage - X
  • 2016 – 21 Savage - No Heart
  • 2016 – Migos - Bad and Boujee
  • 2017 – Post Malone - Congratulations feat. Quavo
  • 2017 – Future - Mask Off
  • 2017 – Kodak Black - Tunnel Vision
  • 2017 – Metro Boomin feat Drake, Offset - No Complaints
  • 2017 – Metro Boomin feat Travis Scott - Blue Pill

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c How Metro Boomin Became The Most Trusted Guy In Rap, su The FADER. URL consultato il 28 agosto 2017.
  2. ^ a b (EN) Please Sir, Can I Have Some More: A Conversation with Metro Boomin', su Noisey. URL consultato il 28 agosto 2017.
  3. ^ a b (EN) Corey Smith-West, Metro Boomin, the Conflicted College Dropout Who Became Rap's Hottest Producer, in GQ, 22 febbraio 2017. URL consultato il 28 agosto 2017.
  4. ^ Metro Boomin Talks Producing ‘Karate Chop,’ New Music With Lil Durk, YG, Schoolboy Q, in Vibe, 15 maggio 2013. URL consultato il 28 agosto 2017.
  5. ^ (EN) Meet Metro Boomin’, The Producer Behind Future’s “Karate Chop” - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 28 agosto 2017.
  6. ^ Future - Monster. URL consultato il 28 agosto 2017.
  7. ^ "What A Time To Be Alive" Tracklist & Production Credits, in HotNewHipHop. URL consultato il 28 agosto 2017.
  8. ^ (EN) Future Drops 'Purple Reign' Mixtape Executive Produced by DJ Esco and Metro Boomin - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 28 agosto 2017.
  9. ^ Here Are All The Winners From The 2016 BET Hip Hop Awards, su The FADER. URL consultato il 28 agosto 2017.
  10. ^ (EN) 21 Savage and Metro Boomin's 'Savage Mode' Certified Gold - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 28 agosto 2017.
  11. ^ Migos' 'Bad and Boujee,' Featuring Lil Uzi Vert, Tops Hot 100, in Billboard. URL consultato il 28 agosto 2017.
  12. ^ (EN) Metro Boomin Is a New Legend, su Noisey. URL consultato il 28 agosto 2017.
  13. ^ Metro Boomin Launches Boominati Worldwide Label, Joins Bryson Tiller on Set It Off Tour, in Billboard. URL consultato il 28 agosto 2017.
  14. ^ Fuori "Without Warning", l'album di 21 Savage, Offset e Metro Boomin, su www.rapburger.com. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  15. ^ Big Sean and Metro Boomin Drop ‘Double or Nothing’ Album - XXL, su XXL Mag. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  16. ^ (EN) Metro Boomin want no more? Producer claims to have 'retired from rap', in The Independent. URL consultato il 2 novembre 2018.
  17. ^ Metro Boomin' Announces 'Not All Heroes Wear Capes' Project, Shares Cover Art, in Billboard. URL consultato il 2 novembre 2018.
  18. ^ Metro Boomin & Southside Form New Production Duo "Icey Boyz", su HotNewHipHop. URL consultato l'11 marzo 2019.
  19. ^ (EN) Southside Compares His New Production Duo With Metro Boomin To The Neptunes, su Genius. URL consultato l'11 marzo 2019.
  20. ^ (EN) Here's The Story Behind The Phrase "If Young Metro Don’t Trust You, I’m Gon’ Shoot You", in BuzzFeed. URL consultato il 28 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENno2018177457