Tyga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tyga
Fotografia di Tyga
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop rap
Elettrorap
Periodo di attività 2007 – in attività
Etichetta Young Money Entertainment, Cash Money, Universal Motown, Last Kings Entertainment
Album pubblicati 4
Studio 4
Sito web

Michael Ray Nguyen-Stevenson, conosciuto come Tyga[1], T-Raww (Compton, 19 novembre 1989), è un rapper statunitense[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Di origini giamaicane e vietnamite,[1] Tyga (acronimo di "Thank You God Always") è il cugino di Travis McCoy, cantante del gruppo musicale Gym Class Heroes.[3] Ha iniziato ad ottenere popolarità aprendo le esibizioni dei Fall Out Boy e dei Gym Class Heroes durante il Young Wild Things Tour nel 2007. Nello stesso anno pubblica il suo primo mixtape Young On Probation[4] a cui collaborano Jay Rock, The Pack ed altri. Il suo singolo di debutto Coconut Juice viene pubblicato nel 2008 a cui segue il mixtape No Introduction the Series: April 10, pubblicato ad aprile.[5] La seconda parte della serie, No Introduction the Series: May 10, viene pubblicata a maggio.[6]

Il suo brano musicale Diamond Life viene inserito nella colonna sonora dei videogiochi Madden NFL 09[7] Need for Speed: Undercover e del film Fighting.[8]

Tyga è sempre stato molto amico con Chris Brown, infatti nel 2010 è uscito il mixtape Fan Of a Fan in cui gli artisti erano Tyga e Chris Brown. Il 26 febbraio 2015 esce Fan Of a Fan: The Album, il primo album vero e proprio che vede la collaborazione di Tyga con Brown.

Tyga nel 2014 ha finanziato con 5 milioni di dollari l'azienda Shine Papers; azienda che produce cartine in oro 24karati.

Ha anche creato un'azienda di vestiti chiamata Last Kings, con un fatturato di circa 3 milioni di dollari, ha sede a Los Angeles.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 si fidanzò con la modella statunitense, Blac Chyna. Nel 2012 è nato il loro primo figlio, King Cairo Stevenson. Però proprio prima del matrimonio i due troncano il fidanzamento. Per quasi due anni è stato al fianco di Kylie Jenner, prima del matrimonio si sono lasciati, il rapper aveva detto che il suo intento era quello di sposare la giovane della famiglia Kardashian nonostante le critiche di migliaia di persone data l'età di soli 18 anni della ragazza. La relazione sembra essersi conclusa consenzientemente da entrambi i lati.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Con Young Money
Mixtape
  • 2007 - Young On Probation
  • 2008 - No Introduction The Series: April 10
  • 2008 - No Introduction The Series: May 10
  • 2009 - Outraged & Underaged (con DJ Ill Will & DJ Rockstar)
  • 2009 - The Potential (con DJ SB & DJ Ill Will)
  • 2009 - The Free Album (con Clinton Sparks)
  • 2009 - Black Thoughts (vDJ Ill Will & DJ Rockstar)
  • 2010 - Fan of a Fan (con Chris Brown, DJ Ill Will & DJ Rockstar)
  • 2010 - Well Done (con DJ Drama)
  • 2011 - Black Thoughts 2 (con DJ Ill Will & DJ Rockstar)
  • 2011 - Well Done 2 (Finish Him)
  • 2011 - #BitchImTheShit
  • 2012 - Well Done 3 (Fatality)
  • 2012 - 187
  • 2013 - Well Done 4
  • 2015 - Fuk What They Talking About
  • 2016 - Rawwest Nigga Alive
  • 2016 - #BitchImTheShit2

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Con Young Money
Come featuring

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema

  • Mac And Devin Go To High School (2011)
  • The Dope Movie (2015)
  • The Barber Shop 3 (2016)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Rapper Tyga Tests Solo Waters With 'No Introduction', in Billboard.biz. URL consultato il 13 dicembre 2009.
  2. ^ David Jeffries, Tyga Biography, allmusic.com. URL consultato il 2 novembre 2008. Allmusic
  3. ^ Pete Wentz, Travis McCoy Celebrate Poolside In Tyga's 'Coconut Juice', in MTV, 17 marzo 2008. URL consultato il 10 maggio 2008.
  4. ^ The Source Magazine September/October 2009 Issue #234
  5. ^ Tyga – No Introduction: The Series – April 10, in illRoots. URL consultato il 10 maggio 2008.
  6. ^ Tyga – No Introduction: The Series – May 10, in illRoots. URL consultato il 10 maggio 2008.
  7. ^ Jonathan Cohen, New Franz Ferdinand Track Leads 'Madden' Soundtrack, in Billboard, Nielsen Business Media, 8 luglio 2008. URL consultato il 9 novembre 2008.
  8. ^ NFS UC Soundtrack Soundtrack, nfsplanet.com, 23 novembre 2008. URL consultato il 23 novembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN227736397 · LCCN: (ENn2010012812 · ISNI: (EN0000 0003 6351 5733 · GND: (DE1021704806 · BNF: (FRcb165194757 (data)