ReLoad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ReLoad
Artista Metallica
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 novembre 1997
Durata 75:56
Dischi 1
Tracce 13
Genere Heavy metal
Hard rock
Etichetta Elektra
Produttore Bob Rock, James Hetfield, Lars Ulrich
Registrazione maggio 1995-ottobre 1997
Formati CD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Austria Austria[1]
(vendite: 25 000+)
Hong Kong Hong Kong[2]
(vendite: 7 500+)
Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platino Australia Australia[4]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada (2)[5]
(vendite: 200 000+)
Europa Europa (2)[6]
(vendite: 2 000 000+)
Finlandia Finlandia[7]
(vendite: 45 271[8])
Germania Germania[9]
(vendite: 500 000+)
Polonia Polonia[10]
(vendite: 100 000+)
Spagna Spagna[11]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[12]
(vendite: 3 000 000+)
Svezia Svezia[13]
(vendite: 100 000+)
Svizzera Svizzera[14]
(vendite: 50 000+)
Metallica - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(1998)
Singoli
  1. The Memory Remains
    Pubblicato: 11 novembre 1997
  2. The Unforgiven II
    Pubblicato: 23 febbraio 1998
  3. Fuel
    Pubblicato: 22 giugno 1998

ReLoad è il settimo album studio del gruppo musicale statunitense Metallica, pubblicato il 18 novembre 1997 dalla Elektra Records.[15]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente la band aveva intenzione di pubblicare Load e ReLoad in un unico doppio album, ma successivamente insieme al produttore Bob Rock rinunciarono.

Oltre alla grafica del titolo, ReLoad condivide con Load anche artwork e stile sonoro: entrambi hanno infatti per copertine opere del fotografo Andres Serrano e contengono canzoni a metà tra hard rock e blues. I singoli di maggior successo del disco sono Better Than You (vincitore di un Grammy Award alla miglior interpretazione metal nel 1999) e Fuel. In The Memory Remains partecipò anche Marianne Faithfull.

L'opera di copertina, dal titolo Piss and Blood, fu creata da Andres Serrano nel 1990, mischiando urina con sangue bovino tra due fogli di plexiglas. Al pari di Load, ReLoad ha un booklet con foto della band ed una selezione di testi per ogni canzone.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di James Hetfield e Lars Ulrich, eccetto dove indicato.

  1. Fuel – 4:29 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  2. The Memory Remains – 4:39
  3. Devil's Dance – 5:18
  4. The Unforgiven II – 6:36 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  5. Better Than You – 5:21
  6. Slither – 5:13 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  7. Carpe Diem Baby – 6:12 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  8. Bad Seed – 4:05 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  9. Where the Wild Things Are – 6:52 (James Hetfield, Lars Ulrich, Jason Newsted)
  10. Prince Charming – 6:05
  11. Low Man's Lyric – 7:36
  12. Attitude – 5:16
  13. Fixxxer – 8:14 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1997) Posizione
massima
Australia[16] 2
Austria[16] 1
Belgio (Fiandre)[16] 4
Belgio (Vallonia)[16] 14
Canada[17] 2
Finlandia[16] 1
Francia[16] 3
Germania[16] 1
Italia[18] 9
Norvegia[16] 1
Nuova Zelanda[16] 1
Paesi Bassi[16] 3
Regno Unito[19] 4
Spagna[20] 5
Stati Uniti[17] 1
Svezia[16] 1
Svizzera[16] 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Gold & Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 maggio 2015. Digitare "ReLoad" in "Titel", dunque premere "Suchen".
  2. ^ (EN) IFPIHK Gold Disc Award − 1997, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 15 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2012).
  3. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 3 febbraio 2015. Digitare "ReLoad" in "Keywords", dunque premere "Search".
  4. ^ (EN) Accreditations - 1997 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 maggio 2015.
  5. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 12 maggio 2015.
  6. ^ (EN) IFPI Platinum Europe Awards – 2007, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 2 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2013).
  7. ^ (FI) Kultalevyjen myöntämisrajat, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 maggio 2015.
  8. ^ (FI) Metallica, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 maggio 2015.
  9. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 14 maggio 2015.
  10. ^ (PL) Przyznane w 1999 roku, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 19 maggio 2015.
  11. ^ (ES) Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 1996–1999, 1ª ed., ISBN 84-8048-639-2.
  12. ^ (EN) Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 3 febbraio 2015.
  13. ^ (SV) Gold & Platinum 1987–1998 (PDF), International Federation of the Phonographic Industry, p. 25. URL consultato il 12 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2012).
  14. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 14 maggio 2015.
  15. ^ ReLoad
  16. ^ a b c d e f g h i j k l (NL) Metallica - ReLoad, Ultratop. URL consultato il 19 aprile 2014.
  17. ^ a b (EN) ReLoad : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 19 aprile 2014.
  18. ^ Gli album più venduti del 1997, Hit Parade Italia. URL consultato il 19 aprile 2014.
  19. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 23 November 1997 - 29 November 1997, Official Charts Company. URL consultato il 19 aprile 2014.
  20. ^ (ES) Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]