The Unnamed Feeling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Unnamed Feeling
The Unnamed Feeling.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMetallica
Tipo albumSingolo
Pubblicazione12 gennaio 2004
Durata7:08
Album di provenienzaSt. Anger
GenereAlternative metal
EtichettaVertigo
ProduttoreBob Rock, Metallica
Registrazionemaggio 2002-aprile 2003, HQ Studios, San Rafael (California)
FormatiCD, 12", download digitale
Metallica - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2004)

The Unnamed Feeling è un singolo del gruppo musicale statunitense Metallica, pubblicato il 12 gennaio 2004 come terzo estratto dall'ottavo album in studio St. Anger.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nona traccia di St. Anger, The Unnamed Feeling parla di un "sentimento innominato" che una persona avverte quando subisce un torto e perde il controllo. Il brano, come gran parte dell'album, presenta forti sonorità alternative[2] e nu metal.[3]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

The Unnamed Feeling è stato pubblicato nel mese di gennaio 2004 nei formati CD e 7" per il mercato internazionale.[4] Nel Regno Unito è stato pubblicato al posto del singolo un EP contenente tutte le b-side pubblicate nei singoli destinati al mercato internazionale.[4]

Nello periodo di pubblicazione del singolo, i Metallica lanciarono anche un concorso in cui i fan erano invitati a creare una copertina per l'edizione destinata al mercato australiano, la quale avrebbe contenuto come b-side alcune tracce tratte dal primo concerto tenuto dal gruppo al Big Day Out 2004.[5] Il disegno vincitore, ad opera del fan Louis Claveria, mostra un ritratto isolato di un cuore nero dai contorni bianchi su sfondo oscuro.[5]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto dai The Malloys, venne pubblicato il 3 dicembre 2003 e mostra il gruppo in una stanza apparentemente vuota, che si chiude gradualmente nel corso della canzone. Nello stesso tempo si susseguono sequenze di una storia visuale, su di un uomo che prova il sentimento del titolo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD singolo – parte 1 (Germania), download digitale[6]
  1. The Unnamed Feeling – 7:09 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  2. The Four Horsemen (Live at Le Bataclan, Paris, 2003) – 5:29 (James Hetfield, Lars Ulrich, Dave Mustaine)
  3. Damage, Inc. (Live at Le Bataclan, Paris, 2003) – 4:59 (James Hetfield, Lars Ulrich, Cliff Burton, Kirk Hammett)
  4. The Unnamed Feeling (CDROM Video) – 5:30 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
CD singolo – parte 2 (Germania), download digitale[7]
  1. The Unnamed Feeling – 7:08 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  2. Hit the Lights (Live at Le Trabendo, Paris, 2003) – 4:06 (James Hetfield, Lars Ulrich)
  3. Ride the Lightning (Live at Le Bataclan, Paris, 2003) – 7:29 (James Hetfield, Lars Ulrich, Cliff Burton, Dave Mustaine)
  4. Motorbreath (Live at Le Boule Noire, Paris, 2003) – 3:11 (James Hetfield)
CD singolo – cardsleeve (Germania), download digitale[8]
  1. The Unnamed Feeling – 7:08 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  2. Frantic (Unkle Reconstruction - Artificial Confidence) – 6:50
12" (Regno Unito)
  • Lato A
  1. The Unnamed Feeling – 7:08 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  • Lato B
  1. Leper Messiah (Live) – 5:55 (James Hetfield, Lars Ulrich)
CD singolo (Australia)
  1. The Unnamed Feeling – 7:11 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  2. Dirty Window (Live at the Big Day Out, Gold Coast, 2004) – 5:31 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  3. Master of Puppets (Live at the Big Day Out, Gold Coast, 2004) – 8:32 (James Hetfield, Lars Ulrich, Cliff Burton, Kirk Hammett)
  4. Battery (Live at the Big Day Out, Gold Coast, 2004) – 5:42 (James Hetfield, Lars Ulrich)
CD singolo (Regno Unito) – The Unnamed Feeling E.P.[9]
  1. The Unnamed Feeling – 7:09 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)
  2. The Four Horsemen (Live) – 5:29 (James Hetfield, Lars Ulrich, Dave Mustaine)
  3. Damage, Inc. (Live) – 4:58 (James Hetfield, Lars Ulrich, Cliff Burton, Kirk Hammett)
  4. Leper Messiah (Live) – 6:23 (James Hetfield, Lars Ulrich)
  5. Motorbreath (Live) – 3:12 (James Hetfield)
  6. Ride the Lightning (Live) – 7:30 (James Hetfield, Lars Ulrich, Cliff Burton, Dave Mustaine)
  7. Hit the Lights (Live) – 4:08 (James Hetfield, Lars Ulrich)
  8. The Unnamed Feeling (CDROM Video) – 5:30 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett, Bob Rock)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004) Posizione
massima
Australia[10] 23
Austria[10] 42
Belgio (Fiandre)[10] 61
Danimarca[10] 3
Finlandia[10] 2
Francia[10] 60
Germania[10] 24
Italia[10] 10
Norvegia[10] 10
Paesi Bassi[10] 20
Regno Unito[11] 42
Spagna[10] 1
Stati Uniti (mainstream rock)[12] 28
Svezia[10] 37
Svizzera[10] 47

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • I Nickelback sono stati accusati di plagio a causa del loro brano Throw Yourself Away (presente in The Long Road, uscito nello stesso anno di St. Anger), in quanto il riff principale della canzone assomiglia molto a quello di The Unnamed Feeling.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Unnamed Feeling, Metallica. URL consultato l'11 marzo 2013.
  2. ^ Metallica, St. Anger, 2003 - Recensione canzone per canzone, review track by track, Rock & Metal in My Blood. URL consultato il 3 gennaio 2019.
  3. ^ (EN) Thompson D. Gerhart, Review: Metallica - The Unnamed Feeling, Sputnikmusic, 28 luglio 2017. URL consultato il 3 gennaio 2019.
  4. ^ a b (EN) The Unnamed Feeling Singles, Metallica, 1º dicembre 2003. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  5. ^ a b (EN) The Unnamed Artist, Metallica, 2 febbraio 2004. URL consultato il 20 febbraio 2013.
  6. ^ (DE) The Unnamed Feeling - Single, iTunes. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  7. ^ (DE) The Unnamed Feeling - EP, iTunes. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  8. ^ (DE) The Unnamed Feeling - Single, iTunes.com. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  9. ^ (EN) The Unnamed Feeling, iTunes. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  10. ^ a b c d e f g h i j k l m (NL) Metallica - The Unnamed Feeling, Ultratop. URL consultato il 9 giugno 2016.
  11. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 18 January 2004 - 24 January 2004, Official Charts Company. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  12. ^ (EN) Metallica - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard.com. URL consultato il 20 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal