Lords of Summer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lords of Summer
Lords of Summer.jpg
Screenshot tratto dal video della versione riarrangiata del brano
ArtistaMetallica
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 giugno 2014
Durata8:20
GenereHeavy metal
EtichettaBlackened
ProduttoreJames Hetfield, Lars Ulrich
Registrazione2013, HQ Studios, San Rafael (California)
Formati12", download digitale
Metallica - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2016)

Lords of Summer è un singolo del gruppo musicale statunitense Metallica, pubblicato il 20 giugno 2014.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Lords of Summer è il primo brano inedito pubblicato a distanza di tre anni dall'ultimo album contenente materiale inedito del gruppo, Lulu, ed è stato presentato per la prima volta dal vivo durante le tappe sudamericane del tour del 2014 Metallica by Request, venendo reso disponibile in versione demo a partire dal 19 marzo dello stesso anno.[2]

Il 20 giugno dello stesso anno il gruppo ha pubblicato una seconda versione del brano per il download digitale, denominata First Pass Version,[3] mentre il 24 settembre hanno annunciato attraverso il proprio sito ufficiale la commercializzazione in vinile del singolo, pubblicata il 28 novembre dello stesso anno in occasione del Black Friday del Record Store Day.[4]

Un'ulteriore versione riarrangiata è stata inclusa nell'edizione deluxe dell'undicesimo album in studio del gruppo, Hardwired... to Self-Destruct.[5]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

In occasione della pubblicazione dell'album Hardwired... to Self-Destruct, il 17 novembre 2016 i Metallica hanno pubblicato un videoclip anche per la versione riarrangiata di Lords of Summer, diretto da Brett Murray.[6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di James Hetfield, Lars Ulrich e Robert Trujillo.

Download digitale
  1. Lords of Summer (First Pass Version) – 8:20
12"
  1. Lords of Summer (First Pass Version) – 8:20
  2. Lords of Summer (Live Version) – 8:48

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lords of Summer, Metallica. URL consultato il 29 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) METALLICA: 'Garage Demo' Version Of New Song 'The Lords Of Summer' Posted Online, Blabbermouth.net, 19 marzo 2014. URL consultato il 20 novembre 2016.
  3. ^ (EN) Celebrate The First Day Of Summer!, Metallica, 19 giugno 2014. URL consultato il 29 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2014).
  4. ^ (EN) Lords Of Summer On Vinyl, Metallica, 24 settembre 2014. URL consultato il 29 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2014).
  5. ^ METALLICA: modifiche all'edizione deluxe del nuovo album "Hardwired...To Self Destruct", su metalitalia.com, 15 settembre 2016. URL consultato il 20 novembre 2016.
  6. ^ (EN) Video Premiere: METALLICA's 'Lords Of Summer', Blabbermouth.net, 17 novembre 2016. URL consultato il 20 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal