Hardwired

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hardwired
Hardwired.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Metallica
Tipo album Singolo
Pubblicazione 18 agosto 2016
Durata 3:11
Album di provenienza Hardwired... To Self-Destruct
Genere Thrash metal
Etichetta Blackened
Produttore Greg Fidelman, James Hetfield, Lars Ulrich
Registrazione maggio 2015-agosto 2016, HQ, San Rafael (California)
Formati Download digitale[1]
Metallica - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2016)

Hardwired è un singolo del gruppo musicale statunitense Metallica, il primo estratto dall'undicesimo album in studio Hardwired... To Self-Destruct e pubblicato il 18 agosto 2016.[2]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del brano più corto nella carriera dei Metallica dai tempi dell'album di debutto Kill 'Em All, nel quale era presente il brano Motorbreath, ed è caratterizzato da un ritmo veloce e da un testo «oscuro e minaccioso».[3]

Il brano ha ricevuto una candidatura ai Grammy Awards 2017 nella categoria miglior canzone rock.[4]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, prodotto e diretto da Colin Shane Hakes,[5] è stato pubblicato in concomitanza con il lancio del singolo e mostra il gruppo eseguire il brano in una stanza illuminata da una sola luce stroboscopica.[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Hardwired – 3:11

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Produzione
  • Greg Fidelmanproduzione, registrazione, missaggio
  • James Hetfield, Lars Ulrich – produzione
  • Mike Gillies – registrazione aggiuntiva
  • Sara Lyn Killion – registrazione aggiuntiva, assistenza tecnica
  • Dan Monti, Jim Monti, Jason Gossman – editing digitale
  • Kent Matcke – assistenza tecnica
  • Dave Collins – mastering

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2016) Posizione
massima
Australia[6] 70
Belgio (Fiandre)[7] 85
Canada (digital)[8] 32
Francia[7] 164
Regno Unito (download)[9] 72
Regno Unito (rock & metal)[10] 3
Scozia[11] 63
Stati Uniti (digital)[12] 39
Stati Uniti (mainstream rock)[13] 1
Stati Uniti (rock)[14] 9
Stati Uniti (rock airplay)[15] 13
Stati Uniti (rock digital)[16] 6
Svezia[7] 72
Ungheria[17] 37

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hardwired, Google Play. URL consultato il 19 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 1º ottobre 2016).
  2. ^ a b (EN) Listen to Metallica's Debut Single 'Hardwired' from New Album, Radio.com, 18 agosto 2016. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  3. ^ (EN) Chuck Armstrong, Metallica Make Bold Statement With New Song 'Hardwired', Loudwire, 19 agosto 2016. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  4. ^ (EN) Grammy Nomination!, Metallica, 6 dicembre 2016. URL consultato il 7 gennaio 2017.
  5. ^ (EN) METALLICA: Go Behind The Scenes Of Making Of 'Hardwired' Video, Blabbermouth.net, 31 agosto 2016. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  6. ^ (EN) CHART WATCH #383, auspOp. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  7. ^ a b c (EN) Metallica - Hardwired, Ultratop. URL consultato il 9 ottobre 2016.
  8. ^ (EN) Metallica - Chart history (Canadian Digital Songs), Billboard. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  9. ^ (EN) Official Singles Downloads Chart Top 100: 26 August 2016 - 01 September 2016, Official Charts Company. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  10. ^ (EN) Official Rock & Metal Singles Chart Top 40: 26 August 2016 - 01 September 2016, Official Charts Company. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  11. ^ (EN) Official Scottish Singles Chart Top 100: 26 August 2016 - 01 September 2016, Official Charts Company. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  12. ^ (EN) Metallica - Chart history (Digital Songs), Billboard. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  13. ^ (EN) Metallica - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  14. ^ (EN) Metallica - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  15. ^ (EN) Metallica - Chart history (Rock Airplay), Billboard. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  16. ^ (EN) Metallica - Chart history (Rock Digital Songs), Billboard. URL consultato il 1º ottobre 2016.
  17. ^ (HU) Single (track) Top 40 lista, Hivatalos magyar slágerlisták. URL consultato il 1º ottobre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal