I Disappear

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Disappear
Metallica - I Disappear.png
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Metallica
Tipo album Singolo
Pubblicazione 26 giugno 2000
Durata 4:33
Album di provenienza Mission: Impossible II
Genere[1] Alternative metal
Etichetta Elektra
Produttore Bob Rock, James Hetfield, Lars Ulrich
Registrazione 2000
Formati CD
Certificazioni
Dischi d'oro Finlandia Finlandia[2]
(vendite: 5 641[3])
Svezia Svezia[4]
(vendite: 40 000+)
Metallica - cronologia
Singolo precedente
(2000)
Singolo successivo
(2003)

I Disappear è un singolo del gruppo musicale statunitense Metallica, estratto dalla colonna sonora del film Mission: Impossible II e pubblicato il 26 giugno 2000.[5]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Il brano richiama le sonorità del gruppo uscite negli anni novanta. È suonata con forti distorsioni di chitarra, il pedale wah wah di Kirk Hammett, il rullante dal suono molto metallico (caratteristica data dalla cordiera allentata), usato anche in St. Anger da Lars Ulrich, e il classico stile vocale di James Hetfield.

Si tratta inoltre dell'ultimo brano registrato insieme al bassista Jason Newsted, che abbandonò il gruppo nel 2001.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Wayne Isham, mostra il gruppo sulla Monument Valley mentre esegue il brano. Inoltre incorpora spezzoni dal film Mission: Impossible II, con Tom Cruise, alternandoli a pezzi in cui i vari membri del gruppo si trovano a dover affrontare le loro paure in stile Mission Impossible ispirati da film quali: Intrigo internazionale (Kirk Hammett), Brazil (Jason Newsted), Bullitt (James Hetfield) e Trappola di cristallo (Lars Ulrich).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del 2000, il gruppo scoprì che I Disappear era stata già distribuita da Napster. Ciò finì per incoraggiare la diffusione illegale degli mp3, ma indusse anche i Metallica ad intraprendere battaglie legali per proteggere le loro opere.[6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. I Disappear – 4:29
  2. I Disappear (Instrumental) – 4:26

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2000) Posizione
massima
Austria[7] 25
Belgio (Fiandre)[7] 12
Belgio (Vallonia)[7] 25
Finlandia[7] 2
Francia[7] 45
Germania[7] 14
Italia[7] 8
Norvegia[7] 8
Paesi Bassi[7] 36
Regno Unito[8] 35
Spagna[9] 4
Stati Uniti[10] 76
Stati Uniti (alternative)[10] 11
Stati Uniti (mainstream rock)[10] 1
Svezia[7] 25
Svizzera[7] 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mission: Impossible II, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 maggio 2015.
  2. ^ (FI) Kultalevyjen myöntämisrajat, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 maggio 2015.
  3. ^ (FI) Metallica, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 14 maggio 2015.
  4. ^ (SV) Guld- och Platinacertifikat − År 2000 (PDF), International Federation of the Phonographic Industry, p. 8. URL consultato l'11 maggio 2015.
  5. ^ (EN) I Disappear, Metallica. URL consultato l'11 maggio 2015.
  6. ^ (EN) Metallica Timeline, MTV. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  7. ^ a b c d e f g h i j k (NL) Metallica - I Disappear, Ultratop. URL consultato il 9 giugno 2015.
  8. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 06 August 2000 - 12 August 2000, Official Charts Company. URL consultato il 9 giugno 2015.
  9. ^ (ES) Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  10. ^ a b c (EN) Metallica : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 9 giugno 2015.
Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal