Live Shit: Binge & Purge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live Shit: Binge & Purge
ArtistaMetallica
Tipo albumLive
Pubblicazione23 novembre 1993
Durata76:35 (CD 1)
45:02 (CD 2)
55:21 (CD 3)
199:06 (DVD 1)
140:37 (DVD 2)
Dischi5
Tracce9 (CD 1) + 6 (CD 2) + 9 (CD 3)
GenereHard rock[1]
Speed metal[1]
Thrash metal[1]
EtichettaElektra Stati Uniti
Vertigo Europa
ProduttoreJames Hetfield, Lars Ulrich
Registrazione29 agosto 1989–2 marzo 1993
Formati3 CD+3 VHS
3 CD+2 DVD (Riedizione), download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (15)
Metallica (album) - cronologia
Album precedente
(1991)
Album successivo
(1996)
Metallica (VHS) - cronologia
Album successivo
(1998)
Singoli
  1. One (Live)
    Pubblicato: 11 aprile 1994

Live Shit: Binge & Purge è il primo album dal vivo del gruppo musicale Metallica, pubblicato sotto forma di box set il 23 novembre 1993 dalla Elektra Records.[2]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La versione iniziale pubblicata per il commercio era costituita da una scatola costituita da tre CD Audio o MC (con canzoni provenienti dai concerti tenuti dal gruppo a Città del Messico durante il Nowhere Else to Roam Tour) insieme a tre VHS (le prime due tratte dal concerto tenutosi a San Diego durante il Wherever We May Roam Tour mentre la terza è tratta dal concerto tenutosi a Seattle durante il Damaged Justice Tour), un booklet di 72 pagine, un pass e uno stampino raffigurante il "ragazzo pauroso" disegnato da James Hetfield.[2]

La riedizione, pubblicata il 12 novembre 2002,[3] contiene i tre CD e due DVD che rimpiazzano le tre videocassette, il tutto racchiuso in un cofanetto più ridotto rispetto alla versione originaria.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

CD 1
  1. Enter Sandman – 7:27 – contiene anche The Ecstasy of Gold, brano composto da Ennio Morricone
  2. Creeping Death – 7:28
  3. Harvester of Sorrow – 7:18
  4. Welcome Home (Sanitarium) – 6:39
  5. Sad but True – 6:07
  6. Of Wolf and Man – 6:22
  7. The Unforgiven – 6:48
  8. Justice Medley – 9:38
  9. Solos (Bass/Guitar) – 18:48
CD 2
  1. Through the Never – 3:46
  2. For Whom the Bell Tolls – 5:48
  3. Fade to Black – 7:12
  4. Master of Puppets – 4:35
  5. Seek & Destroy – 18:08
  6. Whiplash – 5:33
CD 3
  1. Nothing Else Matters – 6:21
  2. Wherever I May Roam – 6:32
  3. Am I Evil? – 5:41 – originariamente interpretata dai Diamond Head
  4. Last Caress – 1:24 – originariamente interpretata dai Misfits
  5. One – 10:27
  6. Battery – 10:03 – contiene anche So What!, brano originariamente interpretato dagli Anti-Nowhere League
  7. The Four Horsemen – 6:07
  8. Motorbreath – 3:14
  9. Stone Cold Crazy – 5:32 – originariamente interpretata dai Queen

DVD/VHS[modifica | modifica wikitesto]

DVD 1/VHS 1
  1. 20 Minute Metallica Movie – 19:56
  2. Enter Sandman – 7:23 – contiene anche The Ecstasy of Gold, brano composto da Ennio Morricone
  3. Creeping Death – 7:42
  4. Harvester of Sorrow – 6:55
  5. Welcome Home (Sanitarium) – 6:59
  6. Sad but True – 6:35
  7. Wherever I May Roam – 6:57
  8. Bass Solo – 10:48
  9. Through the Never – 4:29
  10. The Unforgiven – 7:54
  11. Justice Medley – 10:16
    • Eye of the Beholder
    • Blackened
    • The Frayed Ends of Sanity
    • ...And Justice for All
  12. Drum Solo – 9:43
  13. Guitar Solo – 8:49
DVD 1/VHS 2
  1. The Four Horsemen – 5:30
  2. For Whom the Bell Tolls – 5:50
  3. Fade to Black – 7:19
  4. Whiplash – 7:41
  5. Master of Puppets – 5:28
  6. Seek & Destroy – 15:44
  7. One – 9:46
  8. Last Caress – 3:54 – originariamente interpretata dai Misfits
  9. Am I Evil? – 2:55 – originariamente interpretata dai Diamond Head
  10. Battery – 7:27
  11. Stone Cold Crazy – 13:06 – originariamente interpretata dai Queen
DVD 2/VHS 3
  1. Blackened – 11:45 – contiene anche The Ecstasy of Gold, brano composto da Ennio Morricone
  2. For Whom the Bell Tolls – 5:30
  3. Welcome Home (Sanitarium) – 6:27
  4. Harvester of Sorrow – 6:28
  5. The Four Horsemen – 5:35
  6. The Thing That Should Not Be – 7:14
  7. Bass Solo – 7:46
  8. Master of Puppets – 8:46
  9. Fade to Black – 8:10
  10. Seek & Destroy – 8:05
  11. ...And Justice for All – 13:33
  12. One – 7:48
  13. Creeping Death – 7:48
  14. Guitar Solo – 6:34
  15. Battery – 9:11
  16. Last Caress – 1:54 – originariamente interpretata dai Misfits
  17. Am I Evil? – 4:06 – originariamente interpretata dai Diamond Head
  18. Whiplash – 5:37
  19. Breadfan – 8:20 – originariamente interpretata dai Budgie

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1993) Posizione
massima
Stati Uniti[4] 26

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Live Shit: Binge & Purge, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  2. ^ a b (EN) Live Shit: Binge & Purge, Metallica.com. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  3. ^ a b (EN) Live Shit: Binge & Purge Released on DVD, Metallica.com, 12 novembre 2002. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) Live Shit: Binge & Purge - Metallica : Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 29 dicembre 2012.
Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal