Milano-Sanremo 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Milano-Sanremo 2015
Peloton, Milan-Sanremo 2015.jpg
Il gruppo all'altezza di Savona
Edizione106ª
Data22 marzo
PartenzaMilano
ArrivoSanremo
Percorso293 km
Tempo6h46'16"
Media43,3 km/h
Valida perUCI World Tour 2015
Ordine d'arrivo
PrimoGermania John Degenkolb
SecondoNorvegia Alexander Kristoff
TerzoAustralia Michael Matthews
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Milano-Sanremo 2014Milano-Sanremo 2016

La Milano-Sanremo 2015, centoseiesima edizione della corsa, valida come quarta prova del circuito UCI World Tour 2015, si è svolta il 22 marzo 2015 su un percorso di 293 km, con partenza da Milano ed arrivo a Sanremo. Fu vinta dal tedesco John Degenkolb, che terminò la gara in 6h46'16", alla media di 43,3 km/h.

Al traguardo 160 ciclisti portarono a termine il percorso.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La gara parte da via della Chiesa Rossa all'ombra del Castello Sforzesco, a Milano. Dopodiché i corridori dovranno percorrere 293 chilometri, transitando attraverso Pavia, Voghera, Tortona e Novi Ligure, prima di affrontare la prima salita di giornata, il Passo del Turchino, situato all'incirca a metà gara, che potrebbe dare il via a qualche fuga da lontano. Si attraversano poi diversi comuni della riviera ligure tra cui Varazze, Savona, Spotorno e Alassio, prima di affrontare nell'ordine, ai 55 km dal traguardo, Capo Mele (3 km al 2%), Capo Cervo (3 km al 2.3%) e Capo Berta (2.5 km al 5.1%)

Segue poi un tratto di continui saliscendi, prima della salita della Cipressa, di 5,65 km, con pendenze medie del 4,1% e punte massime al 9%. Il percorso proseguirà poi fino al bivio che porterà fin su al Poggio di Sanremo. Salita lunga 3,70 km, con pendenze medie del 3,7% e punte massime all'8%. Una volta scollinati, i corridori dovranno lanciarsi in discesa, al termine della quale mancheranno soltanto 2 km per giungere sulla linea del traguardo di Sanremo, che dopo otto anni sarà nella centrale Via Roma.[1]

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti alla Milano-Sanremo 2015.
N. Cod. Squadra
1-8 KAT Russia Team Katusha
11-18 ALM Francia AG2R La Mondiale
21-28 AND Italia Androni Giocattoli-Venezuela
31-38 AST Kazakistan Astana Pro Team
41-48 BAR Italia Bardiani-CSF
51-58 BMC Stati Uniti BMC Racing Team
61-68 BOA Germania Bora-Argon 18
71-78 CCC Polonia CCC Sprandi Polkowice
81-88 COF Francia Cofidis
91-98 COL Colombia Colombia
101-108 EQS Belgio Etixx-Quick Step
111-118 FDJ Francia FDJ.fr
121-128 IAM Svizzera IAM Cycling
N. Cod. Squadra
131-138 LAM Italia Lampre-Merida
141-148 LTS Belgio Lotto-Soudal
151-158 MOV Spagna Movistar Team
161-168 MTN Sudafrica MTN-Qhubeka
171-178 OGE Australia Orica-GreenEDGE
181-188 TCG Stati Uniti Team Cannondale-Garmin
191-198 TGA Germania Team Giant-Alpecin
201-208 TLJ Paesi Bassi Team Lotto NL-Jumbo
211-218 TNN Stati Uniti Team Novo Nordisk
221-228 SKY Gran Bretagna Team Sky
231-238 TCS Danimarca Tinkoff-Saxo
241-248 TFR Stati Uniti Trek Factory Racing

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania John Degenkolb Team Giant 6h46'16"
2 Norvegia Alexander Kristoff Katusha s.t.
3 Australia Michael Matthews Orica s.t.
4 Slovacchia Peter Sagan Tinkoff-Saxo s.t.
5 Italia Niccolò Bonifazio Lampre s.t.
6 Francia Nacer Bouhanni Cofidis s.t.
7 Svizzera Fabian Cancellara Trek Factory s.t.
8 Italia Davide Cimolai Lampre s.t.
9 Francia Tony Gallopin Lotto-Soudal s.t.
10 Norvegia E. Boasson Hagen MTN s.t.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo