Milano-Sanremo 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Milano-Sanremo 2016
Breakaway, Milan-Sanremo 2016, Savona.jpg
I fuggitivi a Savona
Edizione 107ª
Data 19 marzo
Partenza Milano
Arrivo Sanremo
Percorso 295 km
Tempo 6h54'45"
Media 42,39 km/h
Valida per UCI World Tour 2016
Ordine d'arrivo
Primo Francia Arnaud Démare
Secondo Gran Bretagna Ben Swift
Terzo Belgio Jürgen Roelandts
Cronologia
Edizione precedente
Milano-Sanremo 2015
Edizione successiva
Milano-Sanremo 2017

La Milano-Sanremo 2016, centosettesima edizione della corsa, valida come quarta prova del circuito UCI World Tour 2016, si svolge il 19 marzo 2016 su un percorso di 291 km, con partenza da Milano ed arrivo a Sanremo.

È stata vinta dal francese Arnaud Démare, con il tempo di 6h54'45", alla velocità media di 42,39 km/h, battendo allo sprint il britannico Ben Swift, arrivato secondo, e il belga Jürgen Roelandts, piazzatosi terzo.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Partenza all'ombra del Castello Sforzesco, il chilometro 0 sarà in via della Chiesa Rossa all'ombra, a Milano. Dopodiché i corridori dovranno percorrere 291 chilometri, transitando attraverso Pavia, Voghera, Tortona e Novi Ligure, prima di affrontare la prima salita di giornata, il Passo del Turchino, situato all'incirca a metà gara, che potrebbe dare il via a qualche fuga da lontano. Si attraversano poi diversi comuni della riviera ligure tra cui Varazze, Savona, Spotorno e Alassio, prima di affrontare nell'ordine Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta.

Segue poi un tratto di continui saliscendi, prima della salita della Cipressa, di 5,65 km, con pendenze medie del 4,1% e punte massime al 9%. Il percorso proseguirà poi fino al bivio che porterà fin su al Poggio di Sanremo. Salita lunga 3,70 km, con pendenze medie del 3,7% e punte massime all'8%. Una volta scollinati, i corridori dovranno lanciarsi in discesa, al termine della quale mancheranno soltanto 2 km per giungere sulla linea del traguardo di Sanremo, che dopo otto anni sarà nella centrale Via Roma.[1]

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti alla Milano-Sanremo 2016.

Prendono parte alla competizione 25 squadre: oltre alle 18 formazioni con licenza UCI World Tour, partecipanti di diritto, sono state invitate 7 squadre UCI Professional Continental, Androni Giocattoli-Sidermec, Bardiani-CSF, Bora-Argon 18, CCC Sprandi Polkowice, Cofidis, Solutions Crédits, Southeast-Venezuela e Team Novo Nordisk.

N. Cod. Squadra
1-8 TNK Russia Tinkoff
11-18 ALM Francia AG2R La Mondiale
21-28 AND Italia Androni Giocattoli-Sidermec
31-38 AST Kazakistan Astana Pro Team
41-48 BAR Italia Bardiani-CSF
51-58 BMC Stati Uniti BMC Racing Team
61-68 BOA Germania Bora-Argon 18
71-78 CPT Stati Uniti Cannondale Pro Cycling Team
81-88 CCC Polonia CCC Sprandi Polkowice
91-98 COF Francia Cofidis, Solutions Crédits
101-108 DDD Sudafrica Team Dimension Data
111-118 EQS Belgio Etixx-Quick Step
121-128 FDJ Francia FDJ
N. Cod. Squadra
131-138 IAM Svizzera IAM Cycling
141-148 LAM Italia Lampre-Merida
151-158 LTS Belgio Lotto-Soudal
161-168 MOV Spagna Movistar Team
171-178 OGE Australia Orica-GreenEDGE
181-188 STH Italia Southeast-Venezuela
191-198 TGA Germania Team Giant-Alpecin
201-208 KAT Russia Team Katusha
211-218 TLJ Paesi Bassi Team Lotto NL-Jumbo
221-228 TNN Stati Uniti Team Novo Nordisk
231-238 SKY Gran Bretagna Team Sky
241-248 TFS Stati Uniti Trek-Segafredo

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Francia Arnaud Démare FDJ 6h54'45"
2 Gran Bretagna Ben Swift Team Sky s.t.
3 Belgio Jürgen Roelandts Lotto-Soudal s.t.
4 Francia Nacer Bouhanni Cofidis s.t.
5 Belgio Greg Van Avermaet BMC s.t.
6 Norvegia Alexander Kristoff Katusha s.t.
7 Australia Heinrich Haussler IAM s.t.
8 Italia Filippo Pozzato Southeast s.t.
9 Italia Sonny Colbrelli Bardiani-CSF s.t.
10 Italia Matteo Trentin Etixx s.t.

Dati presi da: Milano-Sanremo 2016. Ordine d'arrivo (PDF), milanosanremo.it. URL consultato il 19 marzo 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo