Milano-Sanremo 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Milano-Sanremo 2018
Edizione109ª
Data17 marzo
PartenzaMilano
ArrivoSanremo
Percorso294 km
Tempo7h18'43"
Media40,208 km/h
Valida perUCI World Tour 2018
Ordine d'arrivo
PrimoItalia Vincenzo Nibali
SecondoAustralia Caleb Ewan
TerzoFrancia Arnaud Démare
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Milano-Sanremo 2017Milano-Sanremo 2019

La Milano-Sanremo 2018, centonovesima edizione della corsa e valida come ottava prova dell'UCI World Tour 2018 categoria 1.UWT, si svolse il 17 marzo 2018 su un percorso di 294 km, con partenza da Milano e arrivo a Sanremo, in Italia.[1] La vittoria fu appannaggio dell'italiano Vincenzo Nibali, che terminò il percorso in 7h18'43", alla media di 40,208 km/h, precedendo l'australiano Caleb Ewan e il francese Arnaud Démare.

Sul traguardo di Sanremo 164 ciclisti, su 174 partiti da Milano, portarono a termine la competizione.

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti alla Milano-Sanremo 2018.

Partecipano alla prova 25 squadre, diciotto di categoria World Tour e sette di categoria Professional Continental, composte da sette unità ciascuna, per un totale di 175 ciclisti al via. Non prese il via Loïc Chetout, rendendo 174 i partenti effettivi.

N. Cod. Squadra
1-7 SKY Gran Bretagna Team Sky
11-17 ALM Francia AG2R La Mondiale
21-27 AST Kazakistan Astana Pro Team
31-37 TBM Bahrein Bahrain-Merida
41-47 BRD Italia Bardiani CSF
51-57 BMC Stati Uniti BMC Racing Team
61-67 BOH Germania Bora-Hansgrohe
71-77 COF Francia Cofidis, Solutions Crédits
81-87 GFC Francia Groupama-FDJ
91-97 GAZ Russia Gazprom-RusVelo
101-107 ICA Israele Israel Cycling Academy
111-117 LTS Belgio Lotto Soudal
121-127 MTS Australia Mitchelton-Scott
N. Cod. Squadra
131-137 MOV Spagna Movistar Team
141-147 NIP Italia Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini
151-157 QST Belgio Quick-Step Floors
161-167 DDD Sudafrica Team Dimension Data
171-177 EFD Stati Uniti Team EF Education First-Drapac
181-187 TKA Svizzera Team Katusha Alpecin
191-197 TLJ Paesi Bassi Team Lotto NL-Jumbo
201-207 TNN Stati Uniti Team Novo Nordisk
211-217 SUN Germania Team Sunweb
221-227 TFS Stati Uniti Trek-Segafredo
231-237 UAD Emirati Arabi Uniti UAE Team Emirates
241-247 WIL Italia Wilier Triestina-Selle Italia

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

La corsa ebbe un andamento regolare fino al Poggio di Sanremo, quando a meno 7 chilometri dal traguardo scattó Vincenzo Nibali, che passò in cima con 12 secondi di vantaggio sul gruppo all'inseguimento, riuscendo a difendersi dal ritorno del gruppo e vincendo così la corsa in solitaria anticipando tutti i velocisti, evento che non si verificava dalla Milano-Sanremo 1994 vinta da Giorgio Furlan con un'azione fotocopia.

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Vincenzo Nibali Bahrain 7h18'43"
2 Australia Caleb Ewan Mitchelton s.t.
3 Francia Arnaud Démare FDJ s.t.
4 Norvegia Alexander Kristoff UAE s.t.
5 Belgio Jürgen Roelandts BMC s.t.
6 Slovacchia Peter Sagan Bora s.t.
7 Australia Michael Matthews Sunweb s.t.
8 Danimarca Magnus Cort Nielsen Astana s.t.
9 Italia Sonny Colbrelli Bahrain-Mer. s.t.
10 Belgio Jasper Stuyven Trek s.t.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il percorso, su milanosanremo.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo