Caleb Ewan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caleb Ewan
Caleb Ewan.jpg
Caleb Ewan al Tour of Britain 2016
Nazionalità Australia Australia
Altezza 165 cm
Peso 61 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Lotto
Carriera
Squadre di club
2013-2014 Jayco-AIS WT Academy
2014Oricastagista
2015-2017Orica
2018Mitchelton
2019-Lotto
Nazionale
2016- Australia Australia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Argento Limburgo 2012 Linea Jun.
Argento Ponferrada 2014 Linea U23
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su pista
Argento Mosca 2011 Omnium J.
Statistiche aggiornate al 28 luglio 2019

Caleb Ewan (Sydney, 11 luglio 1994) è un ciclista su strada australiano che corre per il team Lotto Soudal. Velocista, professionista dal 2015, ha vinto una tappa alla Vuelta a España 2015, tre al Giro d'Italia (2017 e 2019), tre al Tour de France 2019 e la EuroEyes Cyclassics 2016 ad Amburgo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attivo tra gli Under-23 nel biennio 2013-2014, vince diverse gare tra cui il titolo nazionale in linea di categoria, tre tappe al Tour de l'Avenir, il Gran Premio Palio del Recioto, La Côte Picarde e due tappe al Thüringen Rundfahrt. Ai campionati del mondo 2014 a Ponferrada si aggiudica quindi in volata la medaglia d'argento nella gara in linea Under-23, preceduto dal solo Sven Erik Bystrøm.

Negli ultimi mesi del 2014 è stagista per la formazione World Tour Orica-GreenEDGE. Confermato per il 2015, debutta ufficialmente da professionista, e in stagione riesce vincere diverse corse: due tappe allo Herald Sun Tour, due al Tour de Langkawi, tre e la classifica finale al Tour de Korea e la Vuelta a La Rioja. Si presenta così al via del suo primo Grande Giro, la Vuelta a España 2015, in cui si impone nella quinta tappa con arrivo a Alcalá de Guadaíra in volata su John Degenkolb e Peter Sagan.

Nel 2016 vince la prima e l'ultima tappa del Tour Down Under e la seconda dello Herald Sun Tour. Successivamente si sposta in Europa in funzione del suo debutto al Giro d'Italia senza cogliere successi prima della Corsa Rosa. Nella gara italiana ottiene quattro piazzamenti nei primi 10, di cui il più prestigioso è un secondo posto a Bibione, alle spalle di André Greipel, alla dodicesima tappa. Nel prosieguo di stagione vince la Cyclassics ad Amburgo, davanti a Degenkolb e Giacomo Nizzolo, e una tappa al Tour of Britain, mentre ai campionati del mondo di Doha, pur adatti ai velocisti, si ritira.

Comincia brillantemente la stagione 2017 laureandosi campione nazionale dei Criterium e imponendosi, per il secondo anno consecutivo, nella People's Choice Classic. Prende così il via al Tour Down Under dove vince allo sprint la prima, la terza, la quarta e la sesta tappa, oltre alla classifica a punti.[1] Partecipa per la seconda volta in carriera la Giro d'Italia imponendosi in volata, al fotofinish, davanti a Fernando Gaviria e Sam Bennett, sul traguardo della settima tappa.[2]

Apre bene il 2018 imponendosi in una tappa del Tour Down Under e nella Clásica de Almería, e piazzandosi secondo alla Milano-Sanremo, ma poi non viene selezionato per alcun grande giro.[3] In stagione conquista due secondi e due terzi posti di tappa al Tour of California, un secondo e un terzo posto parziale al BinckBank Tour e una vittoria in volata al Tour of Britain.

Il 2019 si rivela invece un anno eccellente per Ewan. Il velocista australiano conquista due tappe al Giro d'Italia e poi cala il tris al Tour de France, dove conquista anche il sempre ambito traguardo finale di Parigi: con cinque successi tra Giro e Tour, sicuramente Caleb Ewan è stato in stagione il velocista di spicco nei grandi Giri.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

Campionati australiani, Prova a cronometro Juniors
Gand-Menen
2ª tappa, 2ª semitappa Liège-La Gleize (Thimister > Thimister)
4ª tappa Regio-Tour (Teningen > Teningen)
2ª tappa Jayco Bay Classic (Geelong > Geelong)
4ª tappa Jayco Bay Classic (Williamstown > Williamstown)
1ª tappa Menzies Classic (Kalgoorlie > Menzies)
  • 2013 (Jayco-AIS World Tour Academy, nove vittorie)
1ª tappa Jayco Bay Classic (Geelong > Geelong)
Classifica generale Jayco Bay Classic
Gran Premio Palio del Recioto
La Côte Picarde
4ª tappa Internationale Thüringen Rundfahrt (Langewiesen > Langewiesen)
7ª tappa Internationale Thüringen Rundfahrt (Ichtershausen > Ichtershausen)
2ª tappa Tour Alsace (Mulhouse > Huningue)
1ª tappa Tour de l'Avenir (Louhans > Arbois)
2ª tappa Tour de l'Avenir (Champagnole > Saint-Vulbas)
  • 2014 (Jayco-AIS World Tour Academy, tre vittorie)
Campionati australiani, Prova in linea Under-23
2ª tappa Tour de l'Avenir (Brioude > Saint-Galmier)
4ª tappa Jayco Bay Classic (Williamstown > Williamstown)
  • 2015 (Orica GreenEDGE, undici vittorie)
2ª tappa Herald Sun Tour (Bendigo > Nagambie)
3ª tappa Herald Sun Tour (Mitchelton Winery > Nagambie)
3ª tappa Tour de Langkawi (Gerik > Tanah Merah)
6ª tappa Tour de Langkawi (Maran > Karak)
Vuelta a La Rioja
2ª tappa Tour de Korea (Gumi > Muju)
3ª tappa Tour de Korea (Muju > Muju)
5ª tappa Tour de Korea (Yeosu > Gangjin)
7ª tappa Tour de Korea (Gunsan > Daejeon)
Classifica generale Tour de Korea
5ª tappa Vuelta a España (Rota > Alcalá de Guadaíra)
  • 2016 (Orica-GreenEDGE/Orica-BikeExchange, cinque vittorie)
1ª tappa Tour Down Under (Prospect > Lyndoch)
6ª tappa Tour Down Under (Adelaide > Adelaide)
2ª tappa Herald Sun Tour (Yarra Glen > Moe)
EuroEyes Cyclassics
8ª tappa Tour of Britain (Londra > Londra)
  • 2017 (Orica-Scott, dieci vittorie)
1ª tappa Tour Down Under (Unley > Lyndoch)
3ª tappa Tour Down Under (Glenelg > Victor Harbor)
4ª tappa Tour Down Under (Norwood > Campbelltown)
6ª tappa Tour Down Under (Adelaide > Adelaide)
4ª tappa Abu Dhabi Tour (Circuito di Yas Marina > Circuito di Yas Marina)
7ª tappa Giro d'Italia (Castrovillari > Alberobello)
4ª tappa Tour de Pologne (Zawiercie > Zabrze)
1ª tappa Tour of Britain (Edimburgo > Kelso)
3ª tappa Tour of Britain (Normanby Hall Country Park > Scunthorpe)
6ª tappa Tour of Britain (Newmarket > Aldeburgh)
  • 2018 (Mitchelton-Scott, tre vittorie)
2ª tappa Tour Down Under (Unley > Stirling)
Clásica de Almería
8ª tappa Tour of Britain (Londra > Londra)
  • 2019 (Lotto-Soudal, otto vittorie)
4ª tappa UAE Tour (Dubai > Hatta Dam)
4ª tappa Presidential Cycling Tour of Turkey (Balıkesir > Bursa)
6ª tappa Presidential Cycling Tour of Turkey (Sakarya > Istanbul)
8ª tappa Giro d'Italia (Tortoreto Lido > Pesaro)
11ª tappa Giro d'Italia (Carpi > Novi Ligure)
11ª tappa Tour de France (Albi > Tolosa)
16ª tappa Tour de France (Nîmes > Nîmes)
21ª tappa Tour de France (Rambouillet > Parigi(Champs Élysées))

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 (Jayco-AIS World Tour Academy)
Criterium di Cronulla
  • 2014 (Jayco-AIS World Tour Academy)
Campionati australiani, Criterium
  • 2015 (Orica GreenEDGE)
Premio miglior Under-23 Vuelta a la Rioja
Classifica a punti Tour de Langkawi
Classifica a punti Tour de Korea
Classifica giovani Tour de Korea
1ª tappa Mitchelton Bay Cycling Classic (Geelong > Geelong)
2ª tappa Mitchelton Bay Cycling Classic (Geelong > Geelong)
3ª tappa Mitchelton Bay Cycling Classic (Portarlington > Portarlington)
Classifica generale Mitchelton Bay Cycling Classic
  • 2016 (Orica GreenEDGE/Orica-BikeExchange)
1ª tappa Mitchelton Bay Cycling Classic (Geelong > Geelong)
2ª tappa Mitchelton Bay Cycling Classic (Geelong > Geelong)
4ª tappa Mitchelton Bay Cycling Classic (Portarlington > Portarlington)
Classifica generale Mitchelton Bay Cycling Classic
People's Choice Classic
Campionati australiani, Criterium
Classifica a punti Tour Down Under
Classifica a punti Tour de Yorkshire
  • 2018 (Mitchelton-Scott)
2ª prova Hammer Sportzone Limburg (sprint)

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Campionati del mondo, Omnium Juniores
Campionati australiani, Omnium Juniors
Campionati australiani, Corsa a punti Juniors
Campionati australiani, Americana

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2016: non partito (13ª tappa)
2017: ritirato (15ª tappa)
2019: non partito (12ª tappa)
2015: ritirato (10ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2017: 10º
2018: 2º
2019: 29º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tour Down Under: Porte seals overall victory in Adelaide, su Cyclingnews.com, 22 gennaio 2017. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  2. ^ sportfair.it, http://www.sportfair.it/2017/05/giro-ditalia-caleb-ewan-vince-la-settima-tappa-al-fotofinish-gallery-e-video/542333/.
  3. ^ White: We're sending Ewan to races he can win, su cyclingnews.com, 3 agosto 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]