Milano-Sanremo 1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Milano-Sanremo 1975
Edizione66ª
Data19 marzo
PartenzaMilano
ArrivoSanremo
Percorso288 km
Tempo7h40'26"
Media37,53 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoBelgio Eddy Merckx
SecondoItalia Francesco Moser
TerzoFrancia Guy Sibille
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Milano-Sanremo 1974Milano-Sanremo 1976

La Milano-Sanremo 1975, sessantaseiesima edizione della corsa, fu disputata il 19 marzo 1975, su un percorso di 288 km. Fu vinta dal belga Eddy Merckx, giunto al traguardo con il tempo di 7h40'26" alla media di 37,53 km/h, precedendo l'italiano Francesco Moser e il francese Guy Sibille.

Presero il via da Milano 184 ciclisti, 92 di essi portarono a termine la gara.

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un inizio con pochi sussulti, la corsa si accese a Novi Ligure, quando si trovò in testa un gruppetto di quattro corridori tra cui Francesco Moser, poi raggiunti da un altro gruppo di 15, con i belgi Eddy Merckx e Roger De Vlaeminck. Una volta raggiunti dal gruppo, iniziarono a susseguirsi diversi scatti tenuti sempre sotto controllo, fino a quando sul Poggio vi fu l'attacco decisivo con Merckx, Moser, Guy Sibille, Costantino Conti e Gianbattista Baronchelli. Sul traguardo il belga partì da lontano anticipando Moser e il francese Sibille.

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Belgio Eddy Merckx Molteni 7h40'26"
2 Italia Francesco Moser Filotex s.t.
3 Francia Guy Sibille Peugeot s.t.
4 Italia Costantino Conti Furzi s.t.
5 Belgio Joseph Bruyère Molteni s.t.
6 Francia J.P. Danguillaume Peugeot s.t.
7 Italia Marino Basso Magniflex a 6"
8 Italia Italo Zilioli Magniflex s.t.
9 Belgio Freddy Maertens Carpenter s.t.
10 Belgio Walter Planckaert Maels Pils s.t.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]