UCI World Tour 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UCI World Tour 2016
Competizione UCI World Tour
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione
Organizzatore UCI
Date 19 gennaio - 1º ottobre
Sito Web www.uci.ch
Risultati
Vincitore Slovacchia Peter Sagan
Secondo Colombia Nairo Quintana
Terzo Gran Bretagna Chris Froome
Statistiche
Gare 27
ParisRoubaix2016 2.JPG
Il vincitore, lo slovacco Peter Sagan
Cronologia della competizione
Left arrow.svg UCI World Tour 2015 UCI World Tour 2017 Right arrow.svg

L'UCI World Tour 2016 è la sesta edizione del circuito organizzato dall'UCI, che sostituisce il vecchio calendario mondiale.

Ad imporsi nella graduatoria finale fu lo slovacco Peter Sagan in forza alla Tinkoff; la classifica a squadre andò invece, per il quarto anno consecutivo, alla Movistar Team. Nella classifica per nazioni trionfò la Spagna, per il quinto anno consecutivo.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre con licenza UCI WorldTeam sono diciotto,[1] rappresentanti tredici diversi Paesi: alle diciassette squadre della precedente stagione si aggiunge il Team Dimension Data. Queste squadre partecipano di diritto a tutti gli eventi dell'UCI World Tour, ai quali possono prendere parte, su invito degli organizzatori, anche alcune squadre professionistiche dei circuiti continentali (Professional Continental).

Cod. Squadra Biciclette Gruppo Ruote
ALM Francia AG2R La Mondiale Focus SRAM Zipp
AST Kazakistan Astana Pro Team Specialized Campagnolo Corima
BMC Stati Uniti BMC Racing Team BMC Shimano Shimano
CDT Stati Uniti Cannondale-Drapac Pro Cycling Team Cannondale Shimano Mavic
EQS Belgio Etixx-Quick Step Specialized Shimano/FSA Roval
FDJ Francia FDJ Lapierre Shimano Shimano
IAM Svizzera IAM Cycling Scott Shimano DT Swiss
LAM Italia Lampre-Merida Merida Shimano/Rotor Fulcrum
LTS Belgio Lotto-Soudal Ridley Campagnolo Campagnolo
MOV Spagna Movistar Team Canyon Campagnolo Campagnolo
OBE Australia Orica-BikeExchange Scott Shimano Shimano
DDD Sudafrica Team Dimension Data Cervélo Shimano/Rotor Enve
TGA Germania Team Giant-Alpecin Giant Shimano Shimano
KAT Russia Team Katusha Canyon SRAM Zipp
TLJ Paesi Bassi Team Lotto NL-Jumbo Bianchi Shimano Shimano
SKY Gran Bretagna Team Sky Pinarello Shimano Shimano
TNK Russia Tinkoff Specialized Shimano Roval
TFS Stati Uniti Trek-Segafredo Trek Shimano Bontrager

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Corsa Data Evento Vincitore Squadra Leader della Cl. mondiale
1 19-24 gennaio Australia Tour Down Under (2016) Australia Simon Gerrans Australia Orica-GreenEDGE Australia Simon Gerrans
2 6-13 marzo Francia Parigi-Nizza (2016) Gran Bretagna Geraint Thomas Gran Bretagna Team Sky Australia Richie Porte
3 9-15 marzo Italia Tirreno-Adriatico (2016) Belgio Greg Van Avermaet Stati Uniti BMC Racing Team Australia Richie Porte
4 19 marzo Italia Milano-Sanremo (2016) Francia Arnaud Démare Francia FDJ Australia Richie Porte
5 21-27 marzo Spagna Volta Ciclista a Catalunya (2016) Colombia Nairo Quintana Spagna Movistar Team Australia Richie Porte
6 25 marzo Belgio E3 Harelbeke (2016) Polonia Michał Kwiatkowski Gran Bretagna Team Sky Australia Richie Porte
7 27 marzo Belgio Gand-Wevelgem (2016) Slovacchia Peter Sagan Russia Tinkoff Slovacchia Peter Sagan
8 3 aprile Belgio Giro delle Fiandre (2016) Slovacchia Peter Sagan Russia Tinkoff Slovacchia Peter Sagan
9 4-9 aprile Spagna Vuelta al País Vasco (2016) Spagna Alberto Contador Russia Tinkoff Slovacchia Peter Sagan
10 10 aprile Francia Parigi-Roubaix (2016) Australia Mathew Hayman Australia Orica-GreenEDGE Slovacchia Peter Sagan
11 17 aprile Paesi Bassi Amstel Gold Race (2016) Italia Enrico Gasparotto[2] Belgio Wanty-Groupe Gobert Slovacchia Peter Sagan
12 20 aprile Belgio Freccia Vallone (2016) Spagna Alejandro Valverde Spagna Movistar Team Slovacchia Peter Sagan
13 24 aprile Belgio Liegi-Bastogne-Liegi (2016) Paesi Bassi Wout Poels Gran Bretagna Team Sky Slovacchia Peter Sagan
14 26 aprile-1º maggio Svizzera Tour de Romandie (2016) Colombia Nairo Quintana Spagna Movistar Team Slovacchia Peter Sagan
15 6-29 maggio Italia Giro d'Italia (2016) Italia Vincenzo Nibali Kazakistan Astana Pro Team Slovacchia Peter Sagan
16 5-12 giugno Francia Critérium du Dauphiné (2016) Gran Bretagna Chris Froome Gran Bretagna Team Sky Spagna Alberto Contador
17 11-19 giugno Svizzera Tour de Suisse (2016) Colombia Miguel Ángel López Kazakistan Astana Pro Team Slovacchia Peter Sagan
18 2-24 luglio Francia Tour de France (2016) Gran Bretagna Chris Froome Gran Bretagna Team Sky Slovacchia Peter Sagan
19 12-18 luglio Polonia Tour de Pologne (2016) Belgio Tim Wellens Belgio Lotto-Soudal Slovacchia Peter Sagan
20 30 luglio Spagna Clásica San Sebastián (2016) Paesi Bassi Bauke Mollema Stati Uniti Trek-Segafredo Slovacchia Peter Sagan
21 20 agosto-11 settembre Spagna Vuelta a España (2016) Colombia Nairo Quintana Spagna Movistar Team Colombia Nairo Quintana
22 21 agosto Germania EuroEyes Cyclassics (2016) Australia Caleb Ewan Australia Orica-BikeExchange Slovacchia Peter Sagan
23 28 agosto Francia Bretagne Classic Ouest-France (2016) Belgio Oliver Naesen Svizzera IAM Cycling Slovacchia Peter Sagan
24 9 settembre Canada Grand Prix Cycliste de Québec (2016) Slovacchia Peter Sagan Russia Tinkoff Slovacchia Peter Sagan
25 11 settembre Canada Grand Prix Cycliste de Montréal (2016) Belgio Greg Van Avermaet Stati Uniti BMC Racing Team Colombia Nairo Quintana
26 19-25 settembre Benelux Eneco Tour (2016) Paesi Bassi Niki Terpstra Belgio Etixx-Quick Step Slovacchia Peter Sagan
27 1º ottobre Italia Giro di Lombardia (2016) Colombia Esteban Chaves Australia Orica-BikeExchange Slovacchia Peter Sagan

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati finali.[3]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Slovacchia Peter Sagan Tinkoff 669
2 Colombia Nairo Quintana Movistar 609
3 Gran Bretagna Chris Froome Sky 564
4 Spagna Alejandro Valverde Movistar 436
5 Spagna Alberto Contador Tinkoff 428
6 Belgio Greg Van Avermaet BMC 420
7 Australia Richie Porte BMC 394
8 Francia Romain Bardet AG2R 374
9 Colombia Esteban Chaves Orica 351
10 Irlanda Daniel Martin Etixx 280
Pos. Squadra Punti
1 Spagna Movistar Team 1 471
2 Russia Tinkoff 1 361
3 Gran Bretagna Team Sky 1 187
4 Stati Uniti BMC Racing Team 1 128
5 Australia Orica-BikeExchange 909
6 Russia Team Katusha 789
7 Belgio Etixx-Quick Step 775
8 Stati Uniti Cannondale-Drapac 616
9 Stati Uniti Trek-Segafredo 565
10 Kazakistan Astana Pro Team 539
Pos. Nazione Punti
1 Spagna Spagna 1 475
2 Colombia Colombia 1 446
3 Gran Bretagna Gran Bretagna 1 050
4 Francia Francia 1 024
5 Belgio Belgio 1 003
6 Australia Australia 908
7 Italia Italia 773
8 Paesi Bassi Paesi Bassi 683
9 Slovacchia Slovacchia 669
10 Svizzera Svizzera 416

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Road - Teams, su uci.ch. URL consultato il 21 marzo 2016.
  2. ^ Poiché la Wanty-Groupe Gobert non è in possesso della licenza World Tour, a Gasparotto non sono stati attribuiti punti.
  3. ^ (EN) UCI WorldTour Ranking - 2016, su uci.html.infostradasports.com. URL consultato il 2 ottobre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo