Egesippo di Meciberna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Egesippo di Meciberna (in greco antico: Ἠγήσιππος, Hegèsippos; in latino Hegesippus; Meciberna, ... – ...) è stato uno storico e geografo greco antico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Meciberna, nella Penisola Calcidica, Egesippo sarebbe vissuto intorno al IV secolo a.C.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Scrisse una Descrizione della penisola di Pallene e un'opera in più libri Su Mileto, di cui Partenio di Nicea ci ha conservato un frammento di ciascuna[2]. Egesippo è, altresì, citato da Dionigi di Alicarnasso[3] e da Stefano di Bisanzio[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. FGrHist 391 T 2.
  2. ^ Partenio di Nicea, Erotikà Pathemata, 6 e 16.
  3. ^ Dionigi di Alicarnasso, Antichità romane, I, 49.
  4. ^ Stefano di Bisanzio, Etnikà, voci Παλλήνη e Μηκύβερνα.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]