Antileone (storico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Antileone (in greco antico: Ἀντιλέων, Antiléōn; IV secolo a.C.[1] – ...) è stato uno storico greco antico.

Biografia e opere[modifica | modifica wikitesto]

Di Antileone non sono noti dati biografici, visto che della sua opera esiste una sola citazione certa. Si ritiene, comunque, che appartenesse alla prima età ellenistica.

Fu autore di un'opera Sulla cronologia (Περὶ Χρόνων), di cui Diogene Laerzio[2] cita il secondo libro, a proposito del demo di appartenenza di Platone. Non è, comunque, sicuro che sia lo stesso Antileone citato da Giulio Polluce[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. Mori, Anatole, “Antileon (247)”, in: Brill’s New Jacoby, Editor in Chief: Ian Worthington (University of Missouri). Consulted online on 18 June 2016 <https://dx.doi.org/10.1163/1873-5363_bnj_a247>.
  2. ^ III 3: ἦν δὲ (sc. Πλάτων) τῶν δήμων Κολλυτεύς, ὥς φησιν ᾽Αντιλέων ἐν δευτέρωι Περὶ χρόνων.
  3. ^ II 4, 151.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]