Istieo (storico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Istieo o Estieo (in greco antico: Ἱστιαῖος, Histiâios o in greco antico: Ἑστιαῖος, Hestiâios; ... – ...) è stato uno storico greco antico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Istieo, di età tardo-ellenistica o romana, è noto per aver scritto un'opera Sulla Fenicia (in greco antico: Φοινικικά, Phoinikiká), in due libri; quest'opera, oggi perduta, viene citata da Flavio Giuseppe[1] e da Elladio[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Flavio GiuseppeAntichità Giudaiche, I, 107, 119.
  2. ^ Stefano, s.v. βηρυτός.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]