Christian Wörns

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Wörns
Worns.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Germania Germania (dal 1990)
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Bor. Dortmund Bor. Dortmund
Carriera
Giovanili
1989-1991 Waldhof Mannheim Waldhof Mannheim
Squadre di club1
1989-1991 Waldhof Mannheim Waldhof Mannheim 52 (2)
1991-1998 Bayer Leverkusen Bayer Leverkusen 211 (13)
1998-1999 Paris SG Paris SG 28 (2)
1998-2008 Bor. Dortmund Bor. Dortmund 240 (14)
Nazionale
1992-2005 Germania Germania 66 (0)
Palmarès
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Argento Svezia 1992
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Christian Wörns (Mannheim, 10 maggio 1972) è un ex calciatore tedesco nel ruolo di difensore, nazionale tedesco tra il 1992 e il 2005.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Debutta giovanissimo in Bundesliga nel Waldhof Mannheim all'età di 17 anni, 3 mesi e 30 giorni, diventando il quarto più giovane debuttante di sempre nel torneo. Nel 1991 si trasferisce al Bayer Leverkusen, dove diventa un punto fermo della difesa assieme a Jens Nowotny e Markus Happe. Nel 1998 prova un'esperienza all'estero al Paris Saint-Germain, ma l'anno successivo è già di ritorno in Germania al Borussia Dortmund.

Al Westfalenstadion giocherà per tanti anni in coppia centrale con il più anziano Jürgen Kohler, costruendo davanti a Jens Lehmann una diga invalicabile. Dopo gli addii di Kohler e Reuter, diventa il capitano della squadra fino al proprio ritiro, avvenuto al termine della stagione 2007-2008. Con il Borussia ha raccolto 240 presenze e 14 reti.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con la Nazionale tedesca ha totalizzato 66 presenze, senza però mai segnare. Il suo esordio in Nazionale risale al 22 aprile 1992, in una gara a Praga contro la Cecoslovacchia. Lo stesso anno verrà convocato per gli Europei di Svezia.

A causa di una serie di prestazioni non eccezionali non riuscì ad essere convocato né per il campionato del mondo 1994 né per il campionato d'Europa 1996, vinto proprio dalla Germania. Riuscì a rifarsi parzialmente al campionato del mondo 1998, giocando un buon torneo ma venendo espulso nei quarti di finale per fallo da ultimo uomo su Davor Šuker, nella partita persa per 3-0 contro la Croazia. Un infortunio gli impedirà di prendere parte al campionato del mondo 2002.

Nel 2004 gioca titolare nel corso del campionato d'Europa in Portogallo, durante i quali la Germania esce al primo turno. Nel 2006 non viene convocato da Jürgen Klinsmann per i campionato del mondo da disputare in patria.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bayer Leverkusen: 1992-1993
Paris Saint-Germain: 1998
Borussia Dortmund: 2001-2002

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 172008120