Olaf Thon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olaf Thon
Olaf Thon.jpeg
Nazionalità bandiera Germania Ovest
  Germania (dal 1990)
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo difensore, centrocampista
Termine carriera 2002 - giocatore
Carriera
Giovanili
Schalke 04
Squadre di club1
1983-1988Schalke 04157 (66)
1988-1994Bayern Monaco148 (30)
1994-2002Schalke 04166 (10)
Nazionale
1984-1990  Germania Ovest35 (3)
1992-1998  Germania17 (0)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Messico 1986
Oro Italia 1990
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Olaf Thon (Gelsenkirchen, 1º maggio 1966) è un ex calciatore tedesco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Thon nel 1987

Thon ha debuttato da professionista a soli 17 anni, con lo FC Schalke 04.[1] Il suo impatto fu immediato, visto che segnò 14 gol in 38 partite, decisive nell'aiutare la squadra di Gelsenkirchen a tornare nella Bundesliga nel 1984. Sempre in quella stagione segnò una tripletta contro il Bayern Monaco nella DFB-Pokal 1983-1984, in un 6-6 casalingo in semifinale; i bavaresi alla fine vinsero la partita di ripetizione e anche il torneo.

Il 24 agosto 1984 Thon fece la sua prima apparizione nella massima lega tedesca, scendendo in campo nella sconfitta per 1-3 in casa del Borussia Mönchengladbach. Durante la Bundesliga 1984-85 e le tre stagioni successive, terminò la stagione una sola volta senza andare in doppia cifra, saltando raramente una partita per la squadra.

Thon con il Bayern Monaco nel 1990

Nell'estate del 1988, Thon passò al FC Bayern Monaco, come sostituto di Lothar Matthäus, a sua volta trasferitosi all'Inter. Nella sua prima stagione segnò 8 gol in 32 partite, aiutando la squadra a conquistare del campionato, cosa che avvenne anche nella l'anno successivo, con il giocatore che andò nuovamente in gol in 8 occasioni.

Dopo sei stagioni, Thon tornò al suo primo club, lo Schalke, nel 1994, all'età di 28 anni, dopo aver vinto un altro scudetto nella Bundesliga 1993-1994, anche se non fu decisivo, poiché passò la maggior parte della stagione infortunato e inoltre Matthäus era tornato al Bayern. Durante il suo secondo periodo nella squadra di Gelsenkirchen, ha giocato quasi esclusivamente come libero e, al suo terzo anno, ha giocato in un totale di 46 partite ufficiali, aiutando il suo club a vincere la Coppa UEFA 1996-1997, andando anche in gol nella lotteria dei rigori contro l'Inter.

Nei suoi ultimi anni, Thon ha sofferto di parecchi infortuni, scendendo in campo solamente in nove partite nelle sue ultime due stagioni messe insieme. Si ritirò nel giugno 2002 all'età di 36 anni, con un totale di 443 partite e 82 gol in Bundesliga.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Vanta 52 presenze e 3 reti con la selezione tedesca (di cui una a Euro 1988 nel successo per 2-0 contro la Danimarca),[2] partecipando a un Europeo e 3 Mondiali, tra cui quelli vinti dai tedeschi in Italia (1986, 1990 e 1998).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania Ovest
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16-12-1984 Ta' Qali Malta   2 – 3   Germania Ovest Qual. Mondiali 1986 - Ingresso al 46’ 46’
29-1-1985 Amburgo Germania Ovest   0 – 1   Ungheria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
27-3-1985 Saarbrücken Germania   6 – 0   Malta Qual. Mondiali 1986 - Ingresso al 66’ 66’
17-4-1985 Augusta Germania   4 – 1   Bulgaria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
30-4-1985 Praga Cecoslovacchia   1 – 5   Germania Qual. Mondiali 1986 - Ingresso al 81’ 81’
12-6-1985 Città del Messico Inghilterra   3 – 0   Germania Ovest Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
17-11-1985 Monaco di Baviera Germania Ovest   2 – 2   Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1986 -
12-3-1986 Francoforte sul Meno Germania Ovest   2 – 0   Brasile Amichevole - Ammonizione
9-4-1986 Basilea Svizzera   0 – 1   Germania Ovest Amichevole - Uscita al 46’ 46’
11-5-1986 Bochum Germania Ovest   1 – 1   Jugoslavia Amichevole -
24-9-1986 Copenaghen Danimarca   0 – 2   Germania Ovest Amichevole 1 Uscita al 69’ 69’
29-10-1986 Vienna Austria   4 – 1   Germania Ovest Amichevole - Uscita al 66’ 66’
25-3-1987 Tel-Aviv Israele   0 – 2   Germania Ovest Amichevole 1
18-4-1987 Colonia Germania Ovest   0 – 0   Italia Amichevole -
9-9-1987 Düsseldorf Germania Ovest   3 – 1   Inghilterra Amichevole -
23-9-1987 Amburgo Germania Ovest   1 – 0   Danimarca Amichevole - Uscita al 73’ 73’
14-10-1987 Gelsenkirchen Germania Ovest   1 – 1   Svezia Amichevole -
18-11-1987 Budapest Ungheria   0 – 0   Germania Ovest Amichevole -
12-12-1987 Brasilia Brasile   1 – 1   Germania Ovest Amichevole -
16-12-1987 Mar del Plata Argentina   1 – 0   Germania Ovest Amichevole -
31-3-1988 Berlino Germania Ovest   1 – 1 dts
(2 – 4 dtr)
  Svezia Amichevole -
2-4-1988 Berlino Germania Ovest   1 – 0   Argentina Amichevole -
27-4-1988 Kaiserslautern Germania Ovest   1 – 0   Svizzera Amichevole - Uscita al 46’ 46’
4-6-1988 Brema Germania Ovest   1 – 1   Jugoslavia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
10-6-1988 Düsseldorf Germania Ovest   1 – 1   Italia Euro 1988 - 1º turno -
14-6-1988 Gelsenkirchen Germania Ovest   2 – 0   Danimarca Euro 1988 - 1º turno 1
17-6-1988 Monaco di Baviera Germania Ovest   2 – 0   Spagna Euro 1988 - 1º turno - Ammonizione al 47’ 47’
21-6-1988 Amburgo Germania Ovest   1 – 2 dts   Paesi Bassi Euro 1988 - Semifinale -
19-10-1988 Monaco di Baviera Germania Ovest   0 – 0   Paesi Bassi Qual. Mondiali 1990 - Ammonizione al 50’ 50’
6-9-1989 Dublino Irlanda   1 – 1   Germania Ovest Amichevole -
25-4-1990 Stoccarda Germania Ovest   3 – 3   Uruguay Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
26-5-1990 Düsseldorf Germania Ovest   1 – 0   Cecoslovacchia Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
30-5-1990 Gelsenkirchen Germania Ovest   1 – 0   Danimarca Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
19-6-1990 Milano Colombia   1 – 1   Germania Mondiali 1990 - 1º turno - Ingresso al 88’ 88’
4-7-1990 Torino Germania   1 – 1 dts
(4 – 3 dtr)
  Inghilterra Mondiali 1990 - Semifinale -
Totale Presenze 35 Reti 3
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-9-1992 Copenaghen Danimarca   1 – 2   Germania Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
14-10-1992 Dresda Germania   1 – 1   Messico Amichevole - Ammonizione
20-12-1992 Montevideo Uruguay   1 – 4   Germania Amichevole -
24-3-1993 Glasgow Scozia   0 – 1   Germania Amichevole -
14-4-1993 Bochum Germania   6 – 1   Ghana Amichevole -
10-9-1997 Dortmund Germania   4 – 0   Armenia Qual. Mondiali 1998 -
11-10-1997 Hannover Germania   4 – 3   Albania Qual. Mondiali 1998 - Ammonizione al 9’ 9’
18-2-1998 Mascate Oman   0 – 2   Germania Amichevole -
22-2-1998 Riyadh Arabia Saudita   0 – 3   Germania Amichevole - Ammonizione Uscita al 46’ 46’
25-3-1998 Stoccarda Germania   1 – 2   Brasile Amichevole -
22-4-1998 Colonia Germania   1 – 0   Nigeria Amichevole -
27-5-1998 Helsinki Finlandia   0 – 0   Germania Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
30-5-1998 Francoforte Germania   3 – 1   Colombia Amichevole -
5-6-1998 Mannheim Germania   7 – 0   Lussemburgo Amichevole - Uscita al 74’ 74’
15-6-1998 Parigi Germania   2 – 0   Stati Uniti Mondiali 1998 - 1º turno -
21-6-1998 Lens Germania   2 – 2   Jugoslavia Mondiali 1998 - 1º turno -
25-6-1998 Montpellier Germania   2 – 0   Iran Mondiali 1998 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 17 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 1988-89, 1989-90, 1993-94
Bayern Monaco: 1990
Schalke 04: 2000-01, 2001-02

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Schalke 04: 1996-97

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Italia 1990

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Nachgefragt bei Olaf Thon, su reviersport.de, 17 dicembre 2009. URL consultato il 17 aprile 2021.
  2. ^ (EN) West Germany compound Denmark's blues in EURO 1988 Group 1, su uefa.com, 5 ottobre 2003. URL consultato il 21 maggio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN49942114 · GND (DE114949700 · WorldCat Identities (ENviaf-49942114