Associazione Sportiva Terracina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.S. Terracina
Calcio Football pictogram.svg
Logo Terracina Calcio.png
Tigrotti
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Celeste (Strisce).png Bianco-Azzurro
Inno "Forza Forza Tigrotti"
Dati societari
Città Terracina (LT)
Paese Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie D
Fondazione 1925
Stadio Mario Colavolpe
(4000 posti)
Sito web www.terracinacalcio1925.it
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Sportiva Terracina è la principale squadra di calcio di Terracina (LT). Nella stagione 2013-2014 militerà nel girone G della Serie D.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Associazione Sportiva Terracina
  • 1925 - Fondazione della Società Sportiva Francesco Di Biagio Terracinese.
  • 1926 - Attività a carattere locale .
  • 1927-28 - 3° nel girone unico della Terza Divisione Lazio.
  • 1928-29 - 4° nel girone A della Terza Divisione Lazio.
  • 1929-30 - 2° nel girone A della Terza Divisione Lazio, 1° nel girone finale. Green Arrow Up.svg Promosso in Seconda Divisione.

  • 1930-31 - 7° nel girone unico della Seconda Divisione Lazio.
  • 1931-32 - 10° nel girone unico della Seconda Divisione Lazio.
  • 1932-33 - 7° nel girone unico della Seconda Divisione Lazio.
  • 1933-34 - nel girone A della Terza Divisione XI Zona (Lazio), 1° nel girone finale. Green Arrow Up.svg Campione Lazio di Terza Divisione e promosso in Seconda Divisione.
  • 1934-35 - 4° nel girone unico della Seconda Divisione XI Zona.
  • 1935-1943 - Attività a carattere locale, è radiata dai ruoli federali FIGC nel 1937[1].

  • 1943-1945 - Attività sospesa per cause belliche.
  • 1945-1947 - Partecipa al campionato di Seconda Divisione Lazio.
  • 1948-49 - 1° nel girone ? della Seconda Divisione Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Prima Divisione.
  • 1949-50 - 12° nel girone B della Prima Divisione Lazio.

  • 1950-51 - 1° nel girone B della Prima Divisione Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Promozione.
  • 1951-52 - 3° nel girone I di Promozione.
  • 1952-53 - 6º nel girone G della IV Serie.
  • 1953-54 - 14º nel girone G della IV Serie.
  • 1954-55 - 6º nel girone F della IV Serie.
  • 1955-56 - 10º nel girone F della IV Serie.
  • 1956-57 - 18º nel girone F della IV Serie. Cambia denominazione in "Associazione Sportiva Terracinese Francesco Di Biagio".
  • 1957-58 - 16° nel girone F dell'Interregionale Categoria. Red Arrow Down.svg Retrocesso nel Campionato Dilettanti.
  • 1958-59 - 12° nel girone B del Campionato Lazio Dilettanti. Cambia denominazione in "Unione Sportiva Terracina".
  • 1959-60 - 1° nel girone D della Prima Categoria Lazio, 4° nelle finali regionali. Cambia denominazione in "Unione Sportiva Terracinese".

  • 1960-61 - 7° nel girone D della Prima Categoria Lazio.
  • 1961-62 - 9° nel girone B della Prima Categoria Lazio.
  • 1962-63 - 9° nel girone B della Prima Categoria Lazio.
  • 1963-64 - 12° nel girone B della Prima Categoria Lazio.
  • 1964-65 - 11° nel girone B della Prima Categoria Lazio.
  • 1965-66 - 15° nel girone B della Prima Categoria Lazio. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Seconda Categoria.
  • 1966-67 - Partecipa al campionato di Seconda Categoria Lazio.
  • 1967-68 - 1° nel girone ? della Seconda Categoria Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Prima Categoria.
  • 1968-69 - 5° nel girone D della Prima Categoria Lazio[2].
  • 1969-70 - 15° nel girone D della Prima Categoria Lazio. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Seconda Categoria.

  • 1970-71 - 1° nel campionato di Seconda Categoria Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Prima Categoria.
  • 1971-72 - Nel girone D della Prima Categoria Lazio[3].
  • 1972-73 - Nel girone D della Prima Categoria Lazio.
  • 1973-74 - 1° nel girone D della Prima Categoria Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Promozione.
  • 1974-75 - 10° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1975-76 - 2° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1976-77 - 2° nel girone B in Promozione Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Serie D.
  • 1977-78 - 15º nel girone G della Serie D. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Promozione per la peggior differenza reti nei confronti di Ischia Isolaverde, Nola e Gladiator.
  • 1978-79 - 2° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1979-80 - 1° nel girone B in Promozione Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Serie D.

  • 1980-81 - 3º nel girone D della Serie D. Ammesso al nuovo Campionato Interregionale.
  • 1981-82 - 13º nel girone H dell'Interregionale.
  • 1982-83 - 12º nel girone H dell'Interregionale.
  • 1983-84 - 15º nel girone G dell'Interregionale. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Promozione.
  • 1984-85 - 4° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1985-86 - 12° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1986-87 - 9° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1987-88 - 11° nel girone B in Promozione Lazio.
  • 1988-89 - 14° nel girone B in Promozione Lazio. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Prima Categoria.
  • 1989-90 - 1° nel girone F della Prima Categoria Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso in Promozione Lazio[4].

  • 1990-91 - 2° nel girone C in Promozione Lazio. Ammesso al Campionato Interregionale per decisione della L.N.D.
  • 1991-92 - 11º nel girone H dell'Interregionale. Ammesso al nuovo Campionato Nazionale Dilettanti (C.N.D.).
  • 1992-93 - 16º nel girone H del C.N.D. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Eccellenza Lazio.
  • 1993-94 - 5° nel girone B in Eccellenza Lazio.
  • 1994-95 - 7° nel girone B in Eccellenza Lazio.
  • 1995-96 - 1° nel girone B in Eccellenza Lazio. Green Arrow Up.svg Promosso nel Campionato Nazionale Dilettanti (C.N.D.).
  • 1996-97 - 4º nel girone G del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1997-98 - 3º nel girone G del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1998-99 - 7º nel girone G del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1999-00 - 12º nel girone G del Campionato Nazionale Dilettanti. Ammesso alla nuova Serie D.

  • 2000-01 - 13º nel girone F di Serie D.
  • 2001-02 - 10º nel girone G di Serie D.
  • 2002-03 - 16º nel girone G di Serie D. Retrocesso in Eccellenza Lazio e successivamente riammesso in seguito allo scioglimento dell'Alessandria e a varie rinunce da società provenienti dall'Eccellenza.
  • 2003-2004 - 18º nel girone H di Serie D. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Eccellenza.
  • 2004-2005 - 5º nel girone B in Eccellenza Lazio. Cambia denominazione in Associazione Sportiva Terracina.
  • 2005-2006 - 2º nel girone B in Eccellenza Lazio. Eliminato ai play-off nazionali.
  • 2006-2007 - 6º nel girone B in Eccellenza Lazio.
  • 2007-2008 - 7º nel girone B in Eccellenza Lazio.
  • 2008-2009 - 6º nel girone B in Eccellenza Lazio.
  • 2009-2010 - 14º nel girone B in Eccellenza Lazio.

  • 2010-2011 - 13° nel girone B in Eccellenza Lazio.
  • 2011-2012 - 11° nel girone B in Eccellenza Lazio. Cambia denominazione in Unione Sportiva Terracina Calcio.
  • 2012-2013 - 2° nel girone B in Eccellenza Lazio. Green Arrow Up.svg Promossa in Serie D dopo i play-off nazionali.
  • 2013-2014 - 2° nel girone G di Serie D. Eliminato nella seconda fase play-off dal San Cesareo.
Trentaduesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
Primo turno di Coppa Italia.
Quarti di finale Coppa Italia Serie D.

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Promozione 1 1951-1952 9
IV Serie 5 1952-1953 1956-1957
Interregionale 1 1957-1958
Serie D 2 1977-1978 2014-2015
Serie D 6 1980-1981 2013-2014 15
Interregionale 4 1981-1982 1991-1992
Campionato Nazionale Dilettanti 5 1992-1993 1999-2000

Colori e simboli[modifica | modifica wikitesto]

I colori sociali del club sono il bianco e l'azzurro, per questo i giocatori e i tifosi vengono chiamati biancazzurri oltre che Tigrotti, dall'animale che rappresenta la squadra.

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi e rivalità[modifica | modifica wikitesto]

Amicizie
Rivalità

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comunicato Ufficiale n° 51 del Direttorio Divisioni Superiori del 1º luglio 1937 - pubblicato da "Il Littoriale" del 4 luglio 1937, pag. 4 - che alla sezione "Cancellazioni dai ruoli federali" recita: S.S. Di Biagio, Terracina.
  2. ^ Annuario F.I.G.C. 1968-69 pag. 106: U.S. Juve Terracina - Via degli Uffici 10 - 04019 Terracina (Latina).
  3. ^ Annuario F.I.G.C. 1971-72 pag. 123: U.S. Terracina - Via degli Uffici 10 - 04019 Terracina (LT).
  4. ^ A partire dal luglio 1990 il Comitato Regionale Lazio è diventato Comitato Regionale Lazio e conseguentemente i campionati regionali sono diventati "Eccellenza Lazio", "Promozione Lazio", "Prima Categoria Lazio" e "Seconda Categoria Lazio".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]