Andrea Roncato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Roncato primo a sinistra insieme a Lino Banfi e Gigi Sammarchi in una scena del film L'allenatore nel pallone (1984)

Andrea Roncato (Bologna, 7 marzo 1947) è un attore, comico e personaggio televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in giurisprudenza all'Università di Bologna, Andrea Roncato ha anche un diploma di solfeggio al Conservatorio. Ha partecipato a vari corsi di recitazione, sia in Italia sia negli Stati Uniti.[1][2]

Ha dato vita con Gigi Sammarchi al duo Gigi e Andrea, che dopo alcune apparizioni televisive, divenne una delle coppie più conosciute del cinema italiano, soprattutto per il loro stile scanzonato e irriverente. Con l'amico e collega è stato anche, negli anni Ottanta, testimonial per la Agip Petroli e della Autobianchi Y10 4WD. Dopo l'esperienza in coppia con Sammarchi, Andrea Roncato prosegue la propria carriera recitando in varie pellicole, tra cui alcune pellicole di Natale con Boldi e De Sica e in alcune serie televisive. Memorabile la sua performance nel film "Fantozzi subisce ancora", in cui ha interpretato il leggendario personaggio Loris Batacchi.

Dal 2002 al 2008 interpreta l'appuntato Romanò nella serie televisiva Carabinieri di Canale 5 (7 stagioni).

Nel 2008 partecipa al film Ho ammazzato Berlusconi e nello stesso anno viene pubblicato il suo libro Ti avrei voluto dalla casa editrice Excelsior1881.[1] L'anno seguente partecipa come concorrente al reality show di Rai 1 Ballando con le stelle.

Oltre ad attore, presentatore e doppiatore, Andrea è insegnante di recitazione. È stato Art Director in alcune discoteche e in varie manifestazioni a scopo benefico, promotore della campagna "SOS Foca Monaca" e della campagna di sensibilizzazione raccolta delle deiezioni dei cani a Fabriano, ambasciatore nel mondo per la difesa dei bambini disabili.[3]

Grande amante degli animali, in special modo dei cani, è riuscito nell'intento di creare un rifugio apposito per i randagi. Ne possiede due, un setter di nome Padberg e un pastore cecoslovacco, Tullio.[2].

Nel 2007 viene nominato Cavaliere di Malta.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1985 fu, per due mesi, amante della celebre pornostar Moana Pozzi, che aveva conosciuto sul set de I pompieri[4].

Nel 1997 sposa Stefania Orlando, da cui divorzia dopo appena due anni (1997-1999). Ha avuto esperienze con la droga che ha portato problemi con la moglie, fino al divorzio.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Spot pubblicitari[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Roncato, Ti avrei voluto, Excelsior1881, 2008.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1984 - Telegatto per Premiatissima
  • 1985 - Telegatto per commento televisivo a Miss Mondo
  • 1991 - Telegatto per Sabato al Circo
  • 2004 - Premio Walter Chiari, assegnato durante la rassegna Il Sarchiapone di Cervia
  • 2006 - Premio Speciale per la serie televisiva Carabinieri, conferito durante il Festival di Villa Basilica a Lecce
  • 2007 - Titolo di Cavaliere di Malta
  • 2008 - Premio Speciale Totò alla 4ª edizione del Cabaret Festival a Pompei

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Andrea Roncato su MySpace
  2. ^ a b Andrea Roncato, su intervisteromane.net. URL consultato il 03 maggio 2017.
  3. ^ e-ntRA - CMS per siti accessibili - http://www.e-ntra.it/ - Ra Computer S.p.A., CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE RACCOLTA DELLE DEIEZIONI DEI CANI A FABRIANO, su www.fidomicio.provincia.ancona.it. URL consultato il 03 maggio 2017.
  4. ^ Moana Pozzi, La filosofia di Moana, 1991, p. 7.
  5. ^ Andrea Roncato: "Quando ero sposato con Stefania Orlando passavo le notti in discoteca e assumevo cocaina", in Gossipblog.it. URL consultato il 03 maggio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN86187274 · SBN: IT\ICCU\CFIV\042962 · GND: (DE13803561X