Marouane Chamakh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Marouane Chamakh
Marouane Chamakh 29.jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Marocco Marocco (dal 2003)
Altezza 188 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Crystal Palace Crystal Palace
Carriera
Giovanili
2000-2002 Bordeaux Bordeaux
Squadre di club1
2002-2003 Bordeaux 2 Bordeaux 2 17 (6)
2003-2010 Bordeaux Bordeaux 230 (56)
2010-2013 Arsenal Arsenal 40 (8)
2013 West Ham West Ham 3 (0)
2013- Crystal Palace Crystal Palace 32 (5)
Nazionale
2003
2003-
Francia Francia U-19
Marocco Marocco
1 (0)
63 (17)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Tunisia 2004
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Marouane Chamakh (in arabo: مروان الشماخ; Tonneins, 10 gennaio 1984) è un calciatore francese naturalizzato marocchino, attaccante del Crystal Palace e della Nazionale marocchina.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bordeaux[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nelle giovanili del Bordeaux, nel 2002 Chamakh ha esordito con la squadra 2 nel Championnat de France amateur, disputandovi 17 partite e segnando 6 gol.

Chamakh nel 2009 in allenamento con il Bordeaux.

Il 9 gennaio 2003 è stato convocato per la prima volta in prima squadra per la partita di Coppa di Lega contro il Metz e ha successivamente esordito in Ligue 1 l'8 febbraio 2003 contro il Bastia. Il 20 maggio ha segnato la prima rete tra i professionisti, realizzando di testa al 90º minuto il gol del pareggio contro il Nizza nella penultima giornata della Ligue 1 2002-2003.[1]

Dalla stagione seguente è diventato uno dei titolari della squadra francese, riuscendo a raggiungere i 10 gol stagionali. Il 25 agosto 2003 ha esordito nelle competizioni UEFA per club in occasione della partita del primo turno della Coppa UEFA 2003-2004 contro l'Artmedia Bratislava, nella quale ha sostituito Deivid al 70º minuto di gioco.[2] Sempre nella stessa edizione della Coppa UEFA ha segnato il primo gol personale nelle coppe europee il 26 febbraio 2004 contro il Dyskobolia.

Il 12 settembre 2006 ha disputato la prima partita in Champions League a Istanbul contro il Galatasaray e a fine stagione ha vinto il suo primo trofeo, la Coppa di Lega francese.

Nella stagione 2008-2009 ha vinto con il Bordeaux la Supercoppa di Francia, gara nella quale è stato nominato miglior giocatore,[3] un'altra Coppa di Lega e, anche grazie ai suoi 13 gol che lo hanno reso il miglior marcatore della propria squadra in campionato al pari di Fernando Cavenaghi,[4] la Ligue 1.

Il 3 novembre 2009 ha realizzato il primo gol in Champions League contro il Bayern Monaco[5] e con 5 gol totali è risultato il miglior marcatore del Bordeaux nella Champions League 2009-2010[6] nonché il miglior realizzatore assoluto della squadra francese nelle coppe europee con 14 reti.[7]

In totale con il Bordeaux ha disputato 301 partite ufficiali nelle quali ha realizzato 74 gol.[8]

Arsenal[modifica | modifica sorgente]

Marouane Chamakh in azione durante la Emirates Cup 2010

Sul finire della stagione 2009-2010 Chamakh ha annunciato che dalla stagione successiva, alla scadenza del suo contratto col club francese, si sarebbe trasferito a parametro zero all'Arsenal.[9] Nonostante questa dichiarazione sia stata fatta nel maggio 2010, la decisione di passare ai Gunners risaliva al febbraio precedente, quando il calciatore marocchino non ha rinnovato il proprio contratto col Bordeaux.[10]

Il 21 maggio 2010 ha firmato il contratto con l'Arsenal ed è così stato ufficializzato il suo passaggio ai Gunners,[11] con cui ha iniziato ad allenarsi nel mese di luglio.[12] Chamakh ha esordito con l'Arsenal il 15 agosto 2010 nella partita della prima giornata della Premier League 2010-2011 contro il Liverpool; nel corso della partita ha contribuito al pareggio per 1-1 dei Gunners colpendo di testa il pallone che, dopo il rimbalzo sul palo, ha causato l'autogol del portiere dei Reds Pepe Reina.[13] Nella partita successiva del 21 agosto 2010 contro il Blackpool, ha segnato la prima rete con la maglia dell'Arsenal, realizzando di testa il gol del definitivo 6-0.[14] Alla fine della stagione 2010-2011 ha totalizzato 11 gol in 44 partite. Nella stagione successiva è stato impiegato con meno frequenza da Wenger ed è sceso in campo in 19 occasioni (solo 6 come titolare[15]) riuscendo a segnare un solo gol in campionato nella sconfitta esterna per 4-3 del 17 settembre 2011 contro il Blackburn.[16]

Prestito al West Ham e Crystal Palace[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver trovato pochissimo spazio nell'annata successiva, il 4 gennaio 2013 è stato ufficializzato il suo passaggio in prestito al West Ham fino al termine della stagione 2012-2013.[17][18] Ha esordito con gli Hammers il 12 gennaio seguente nella partita di campionato persa per 3-0 in casa del Sunderland subentrando nel corso del secondo tempo a Carlton Cole.[19]

Il 12 agosto 2013 si è trasferito a titolo definitivo al Crystal Palace, firmando un contratto di un anno.[20] Il 24 agosto seguente, alla seconda uscita ufficiale, ha segnato il suo primo gol con la maglia degli Eagles, nella sconfitta per 1-2 sul campo dello Stoke City.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Chamakh con la maglia della Nazionale marocchina nel 2009 contro il Gabon

Nato e cresciuto in Francia, nel febbraio 2003 Chamakh ha disputato una partita con la Nazionale francese Under-19 contro la Repubblica Ceca[21] ma successivamente, per le sue origini marocchine, ha deciso di accettare la convocazione della Nazionale maggiore del Marocco.[22]

Chamakh ha fatto il suo debutto internazionale per il Marocco l'8 giugno 2003 contro la Sierra Leone in una partita valida per la qualificazione alla Coppa d'Africa[23][24] e il 10 settembre seguente ha realizzato le prime reti in Nazionale grazie alla doppietta segnata in amichevole contro Trinidad e Tobago.[25][26]

Ha fatto parte della selezione che ha raggiunto la finale della Coppa delle Nazioni Africane 2004, persa contro la Tunisia,[25] e di quelle che hanno preso parte alla Coppa d'Africa nel 2006, nel 2008 e nel 2012, dove il Marocco è stato eliminato in tutti e tre i casi nella fase a gironi.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 30 agosto 2014.[27]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Francia Bordeaux 2 CFA 16 7 - - - - - - - - - 16 7
2002-2003 Francia Bordeaux L1 10 1 CF+CdL 3+1 0 - - - - - - 14 1
2003-2004 L1 25 6 CF+CdL 1+1 0 CU 8 4 - - - 35 10
2004-2005 L1 33 10 CF+CdL 2+1 1+0 - - - - - - 36 11
2005-2006 L1 29 7 CF+CdL 1+1 0 - - - - - - 31 7
2006-2007 L1 29 5 CF+CdL 3+4 2+0 UCL+CU 4+2 0 - - - 42 7
2007-2008 L1 32 4 CF+CdL 4+1 0 CU 7 4 - - - 44 8
2008-2009 L1 34 13 CF+CdL 1+3 0 UCL+CU 6+2 0+1 SF 1 0 47 14
2009-2010 L1 38 10 CF+CdL 1+3 0+1 UCL 9 5 SF 1 0 52 16
Totale Bordeaux 230 56 31 4 38 14 2 0 301 74
2010-2011 Inghilterra Arsenal PL 29 7 FACup+CdL 6+3 1+0 UCL 6 3 - - - 44 11
2011-2012 PL 11 1 FACup+CdL 1+2 0 UCL 5 0 - - - 19 1
2012-giu. 2013 PL 0 0 FACup+CdL 0+3 2 UCL 1 0 - - - 4 2
Totale Arsenal 40 8 15 3 12 3 - - 67 14
gen.-giu. 2013 Inghilterra West Ham PL 3 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 3 0
2013-2014 Inghilterra Crystal Palace PL 32 5 FACup+CdL 2+0 1 - - - - - - 34 6
2014-2015 PL 3 1 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 3 1
Totale Crystal Palace 35 6 2 1 - - - - 37 7
Totale carriera 324 77 48 8 50 17 2 0 424 102

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Marocco Marocco
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-6-2003 Casablanca Marocco Marocco 1 – 0 Sierra Leone Sierra Leone Qual. Coppa d'Africa 2004 -
20-6-2003 Rabat Marocco Marocco 2 – 0 Gabon Gabon Qual. Coppa d'Africa 2004 -
10-9-2003 Marrakech Marocco Marocco 2 – 0 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Amichevole 2
11-10-2003 Tunisi Tunisia Tunisia 0 – 0 Marocco Marocco Amichevole -
15-11-2003 Meknes Marocco Marocco 1 – 0 Burkina Faso Burkina Faso Amichevole -
19-11-2003 Casablanca Marocco Marocco 0 – 1 Mali Mali Amichevole -
27-1-2004 Monastir Nigeria Nigeria 0 – 1 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
31-1-2004 Sfax Marocco Marocco 4 – 0 Benin Benin Coppa d'Africa 2004 - 1º turno 1
4-2-2004 Susa Marocco Marocco 1 – 1 Sudafrica Sudafrica Coppa d'Africa 2004 - 1º turno -
8-2-2004 Sfax Marocco Marocco 3 – 1 dts Algeria Algeria Coppa d'Africa 2004 - Quarti 1
11-2-2004 Susa Mali Mali 0 – 4 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2004 - Semifinale -
14-2-2004 Radès Tunisia Tunisia 2 – 1 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2004 - Finale - 2º posto
28-4-2004 Rabat Marocco Marocco 0 – 1 Argentina Argentina Amichevole -
28-5-2004 Bamako Mali Mali 0 – 0 Marocco Marocco Amichevole -
5-6-2004 Blantyre Malawi Malawi 1 – 1 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2006 -
3-7-2004 Gaborone Botswana Botswana 0 – 1 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2006 -
4-9-2004 Rabat Marocco Marocco 1 – 1 Tunisia Tunisia Qual. Mondiali 2006 -
10-10-2004 Conakry Guinea Guinea 1 – 1 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2006 1
17-11-2004 Rabat Marocco Marocco 4 – 0 Burkina Faso Burkina Faso Amichevole -
9-2-2005 Rabat Marocco Marocco 5 – 1 Kenya Kenya Qual. Mondiali 2006 -
26-3-2005 Rabat Marocco Marocco 1 – 0 Guinea Guinea Qual. Mondiali 2006 -
4-6-2005 Rabat Marocco Marocco 4 – 1 Malawi Malawi Qual. Mondiali 2006 1
17-8-2005 Rouen Marocco Marocco 0 – 1 Togo Togo Amichevole -
8-10-2005 Radès Tunisia Tunisia 2 – 2 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2006 1
15-11-2005 Parigi Marocco Marocco 0 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
9-1-2006 Rabat Marocco Marocco 3 – 0 RD del Congo RD del Congo Amichevole 1
14-1-2006 Marrakech Marocco Marocco 1 – 0 Zimbabwe Zimbabwe Amichevole -
17-1-2006 Rabat Marocco Marocco 2 – 2 Angola Angola Amichevole 1
21-1-2006 Il Cairo Marocco Marocco 0 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
24-1-2006 Il Cairo Egitto Egitto 0 – 0 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
28-1-2006 Il Cairo Libia Libia 0 – 0 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2006 - 1º turno -
16-8-2006 Rabat Marocco Marocco 1 – 0 Burkina Faso Burkina Faso Amichevole -
2-9-2006 Rabat Marocco Marocco 2 – 0 Malawi Malawi Qual. Coppa d'Africa 2008 1
7-2-2007 Rabat Marocco Marocco 1 – 1 Tunisia Tunisia Amichevole 1
2-6-2007 Casablanca Marocco Marocco 2 – 0 Zimbabwe Zimbabwe Qual. Coppa d'Africa 2008 1
16-6-2007 Blantyre Malawi Malawi 0 – 1 Marocco Marocco Qual. Coppa d'Africa 2008 -
8-9-2007 Rouen Ghana Ghana 2 – 0 Marocco Marocco Amichevole -
17-10-2007 Rabat Marocco Marocco 2 – 0 Namibia Namibia Amichevole -
16-11-2007 Saint-Denis Francia Francia 2 – 2 Marocco Marocco Amichevole -
16-1-2008 Rabat Marocco Marocco 2 – 1 Angola Angola Amichevole 1
21-1-2008 Accra Namibia Namibia 1 – 5 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
24-1-2008 Accra Guinea Guinea 3 – 2 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
28-1-2008 Accra Ghana Ghana 2 – 0 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -
26-3-2008 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 4 Marocco Marocco Amichevole -
6-9-2008 Mascate Oman Oman 0 – 0 Marocco Marocco Amichevole -
11-10-2008 Rabat Marocco Marocco 4 – 1 Mauritania Mauritania Qual. Mondiali 2010 -
19-11-2008 Casablanca Marocco Marocco 3 – 0 Zambia Zambia Amichevole -
31-1-2009 Lisbona Angola Angola 0 – 2 Marocco Marocco Amichevole 1
28-3-2009 Casablanca Marocco Marocco 1 – 2 Gabon Gabon Qual. Mondiali 2010 -
12-8-2009 Rabat Marocco Marocco 1 – 1 Rep. del Congo Rep. del Congo Amichevole -
6-9-2009 Lomé Togo Togo 1 – 1 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Libreville Gabon Gabon 3 – 1 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2010 -
11-8-2010 Rabat Marocco Marocco 0 – 0 Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Amichevole -
4-9-2010 Rabat Marocco Marocco 0 – 0 Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana Qual. Coppa d'Africa 2012 -
9-10-2010 Dar es Salaam Tanzania Tanzania 0 – 1 Marocco Marocco Qual. Coppa d'Africa 2012 -
17-11-2010 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 1 Marocco Marocco Amichevole 1
9-2-2011 Marrakech Marocco Marocco 3 – 0 Niger Niger Amichevole -
27-3-2011 Annaba Algeria Algeria 1 – 0 Marocco Marocco Qual. Coppa d'Africa 2012 -
4-6-2011 Marrakech Marocco Marocco 4 – 0 Algeria Algeria Qual. Coppa d'Africa 2012 1
9-10-2011 Marrakech Marocco Marocco 3 – 1 Tanzania Tanzania Qual. Coppa d'Africa 2012 1
23-1-2012 Libreville Marocco Marocco 1 – 2 Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -
31-1-2012 Libreville Niger Niger 0 – 1 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2012 - 1º turno -
15-8-2012 Rabat Marocco Marocco 1 – 2 Guinea Guinea Amichevole -
Totale Presenze 63 Reti 17

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bordeaux: 2006-2007, 2008-2009
Bordeaux: 2008, 2009
Bourdeaux: 2008-2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Nice vs. Bordeaux 1-1, footballdatabase.eu. URL consultato il 02-04-2010.
  2. ^ (EN) Bordeaux vs. Artmedia Petrzalka 2-1, footballdatabase.eu. URL consultato il 02-04-2010.
  3. ^ (FR) Toutes les réactions, lfp.fr, 03-08-2008. URL consultato il 20-09-2011.
  4. ^ (EN) Bordeaux - 2008/2009 French Ligue 1: Squad Statistics, ESPN Soccernet. URL consultato il 02-04-2010.
  5. ^ (FR) Chamakh - 1er but en Champions League, girondins.com, 03-11-2009. URL consultato il 02-04-2010.
  6. ^ (FR) Stats - Marouane devant Duga, girondins.com, 08-04-2010. URL consultato l'08-04-2010.
  7. ^ (FR) Classement historique des buteurs CX, scapulaire.com. URL consultato l'08-04-2010.
  8. ^ (FR) Nicolas Le Gardien, La vie des Girondins sans Chamakh, sudouest.fr, 08-08-2010. URL consultato il 29-12-2010.
  9. ^ Marouane Chamakh 'Arsenal, sto arrivando', calciomercato.com, 05-05-2010. URL consultato il 05-05-2010.
  10. ^ (FR) Chamakh compte les jours..., L'Équipe, 05-05-2010. URL consultato il 05-05-2010.
  11. ^ Ufficiale: Arsenal, colpo Chamakh, tuttomercatoweb.com, 21-05-2010. URL consultato il 21-05-2010.
  12. ^ (EN) Marouane Chamakh completes move to Arsenal, arsenal.com, 21-05-2010. URL consultato il 21-05-2010.
  13. ^ Stefano Cantalupi, Reina pasticcia, Reds beffati. L'Arsenal acciuffa l'1-1 al 90', La Gazzetta dello Sport, 15-08-2010. URL consultato il 16-08-2010.
  14. ^ (EN) Richard Clarke, Arsenal 6-0 Blackpool, arsenal.com, 21-08-2010. URL consultato il 21-08-2010.
  15. ^ (EN) Marouane Chamakh - Career, ESPN Soccernet. URL consultato l'11-10-2010.
  16. ^ (EN) Richard Clarke, Blackburn 4 - 3 Arsenal, BBC Sport, 17-09-2011. URL consultato il 26-07-2012.
  17. ^ (EN) Marouane Chamakh loaned to West Ham United, arsenal.com, 04-01-2013. URL consultato il 04-01-2013.
  18. ^ Ufficiale: West Ham, Chamakh in prestito, tuttomercatoweb.com, 04-01-2013. URL consultato il 04-01-2013.
  19. ^ (EN) Andrew Kennedy, Sunderland 3-0 West Ham: Larsson, Johnson, and McClean on target as Black Cats ease to victory, goal.com, 12-01-2013. URL consultato il 13-01-2013.
  20. ^ (EN) Chamakh Signs For Palace, cpfc.co.uk, 12-08-2013. URL consultato il 13-08-2013.
  21. ^ (FR) Liste des joueurs retenus, fff.fr, 05-02-2003. URL consultato l'11-10-2010.
  22. ^ (EN) Morocco’s big burden on Chamakh’s young shoulders, maroc-football.com, 19-10-2004. URL consultato il 02-04-2010.
  23. ^ (EN) Marouane Chamakh - Profile, ESPN Soccernet. URL consultato l'11-10-2010.
  24. ^ (EN) Marouane Chamakh joins Arsenal, sportinglife.com. URL consultato l'11-10-2010.
  25. ^ a b (FR) Frédéric Gouaillard, Marouane Chamakh, le Maroc et la CAN, Le Parisien, 24-01-2008. URL consultato l'11-10-2010.
  26. ^ (EN) African Football - Top 20 African Players - Marouane Chamakh, mtnfootball.com. URL consultato l'11-10-2010.
  27. ^ (EN) Marouane Chamakh, footballdatabase.eu. URL consultato il 02-04-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]