Younès Belhanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Younès Belhanda
Younès Belhanda num 10 (cropped).jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Marocco Marocco (dal 2010)
Altezza 174 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Dinamo Kiev Dinamo Kiev
Carriera
Squadre di club1
2009-2013 Montpellier Montpellier 127 (26)
2013- Dinamo Kiev Dinamo Kiev 34 (6)
Nazionale
2010
2010-
Francia Francia U-20
Marocco Marocco
4 (0)
30 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 dicembre 2013

Younès Belhanda (Avignone, 25 febbraio 1990) è un calciatore francese naturalizzato marocchino, trequartista della Dinamo Kiev e della Nazionale Marocchina.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Younes può essere schierato come trequartista o seconda punta, ma può coprire anche il ruolo di centrocampista centrale o ala.[1] Abile nei dribbling e nel controllo di palla, nel suo repertorio c'è il doppio passo. Belhanda è elegante nel movimento e nel esecuzione, ed è dotato di un'ottima tecnica.[2]Il giovane fantasista è noto per i calci di rigori alla Panenka.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Younès Belhanda, di origini marocchine, è cresciuto calcisticamente nel Montepellier: dal 2007 al 2009 ha giocato nella seconda squadra, totalizzando 150 presenze e una rete. Nel 2009 è poi passato alla prima squadra, facendo il suo esordio nel campionato francese 2009-10.

Il 9 dicembre 2011 è stato eletto miglior giocatore del mese di novembre della Ligue 1, mentre nel maggio 2012 è stato votato miglior giovane del campionato e ha vinto lo scudetto: nel corso della stagione ha disputato 28 partite segnando 12 reti.

Il 1º luglio 2013 viene ufficializzato il suo passaggio alla Dinamo Kiev con la sottoscrizione di un contratto quinquennale[4]. Il giocatore, trasferitosi alla nuova squadra per una cifra stimata intorno ai 10 milioni di euro, è stato presentato ai tifosi insieme a Dieumerci Mbokani e a Jeremain Lens durante l'intervallo di un'amichevole contro lo Zenit San Pietroburgo.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver disputato 4 partite con la Nazionale under-20 francese, grazie al doppio passaporto nel 2010 ha esordito nella Nazionale maggiore marocchina: finora ha collezionato 22 presenze e 2 gol.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Montpellier: 2011-2012

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior giovane della Ligue 1: 2012
Squadra ideale della Ligue 1: 2012
Gol più bello: 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.transfermarkt.it/it/youns-belhanda/profil/spieler_118022.html?from=direktErgebnis
  2. ^ Generazione di Fenomeni - Younes Belhanda, il gioiello marocchino del Montpellier che diventerà "più forte di Hazard" - Goal.com
  3. ^ Il cucchiaio di Belhanda in Arsenal-Montpellier: beffato Vito Mannone | Blitz quotidiano
  4. ^ UFFICIALE: Dinamo Kiev preso Belhanda
  5. ^ Belhanda colpo Dynamo, uefa.com, 1 luglio 2013. URL consultato il 1 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]