Joan Blondell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joan Blondell nel trailer del film Broadway Gondolier (1935)

Joan Blondell (New York, 30 agosto 1906Santa Monica, 25 dicembre 1979) è stata un'attrice statunitense.

Dopo aver vinto un concorso di bellezza, viene scritturata dalla Warner Bros. che ne fa une delle principali icone del cinema: tra piccolo e grande schermo appare in oltre 100 produzioni, in una carriera quarantennale.

Molto attiva negli anni trenta, ha recitato spesso a fianco di Glenda Farrell (ben 9 film assieme), formando una coppia d'oro del cinema classico statunitense: si è destreggiata tra musical e commedie, a lei congeniali, passando in seguito alle commedie brillanti e anche cimentandosi con ruoli drammatici (si ricordi Un albero cresce a Brooklyn di Elia Kazan, 1945).

È stata candidata all'Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 1952 per il ruolo di Annie Rawlins in Più forte dell'amore e due volte al Golden Globe: nel 1966, per Cincinnati Kid di Norman Jewison e nel 1978, per La sera della prima di John Cassavetes.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Joan Blondell in Three on a Match (1932)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Le Garzantine - L'Universale Cinema, 2003 - p. 117
  • M. Kennedy, Joan Blondell: A Life Between Takes, University Press of Mississippi, 2007

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 17485941 LCCN: n84007709