Ilana Verdansky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ilana Verdansky
Zuleikha Robinson è Ilana Verdansky
Zuleikha Robinson è Ilana Verdansky
Universo Lost
Lingua orig. Inglese
Autori
1ª app. in 316
Ultima app. in L'ultima recluta
Interpretata da Zuleikha Robinson
Voce italiana Myriam Catania
Sesso Femmina
Professione cacciatrice di taglie
Affiliazione Sopravvissuti del volo Ajira 316

Ilana Verdansky è un personaggio della serie televisiva Lost, interpretato da Zuleikha Robinson. Fa la sua prima apparizione nel sesto episodio della quinta stagione della serie, 316, diventando un personaggio regolare a partire dalla sesta stagione.

Viene introdotta nella serie come un'agente di polizia che si imbarca sul volo 316 della Ajira Airways, tenendo in custodia Sayid. Man mano che la sua storia progredisce viene rivelato che Ilana è una persona profondamente connessa con l'Isola e la sua massima autorità, Jacob.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Poco si sa riguardo al passato di questo personaggio. In un flashback relativo ad un periodo precedente il 2007 viene mostrata Ilana gravemente ferita e ricoverata in un ospedale russo: in quell'occasione riceve la visita di Jacob, che le chiede aiuto. Qualche tempo dopo, a Los Angeles, avvicina in un bar Sayid Jarrah e dopo averlo sedotto lo cattura. Fingendosi un agente di polizia con un prigioniero, Ilana scorta Sayid sul volo 316 della Ajira Airways, che fatalmente si schianta sulla piccola isola dove si trova la stazione dell'Idra.

Sull'isola esplora la stazione del Progetto DHARMA assieme a Caesar, un passeggero del volo 316. Successivamente incontra John Locke e rimane sconvolta quando le racconta di essere già morto in precedenza. Dopo che Ceasar viene ucciso da Benjamin Linus, Ilana prende la leadership del piccolo gruppo di sopravvissuti del volo della Ajira Airways, composto da Bram e pochi altri. Mentre Ilana e i suoi si armano e si preparano per raggiungere l'isola principale, Frank Lapidus si avvicina per chiedere spiegazioni, ma la donna gli porge una sola domanda: «Cosa giace all'ombra della statua?». Frank non sa cosa rispondere e Ilana lo colpisce con il calcio del fucile. Ilana decide di portare con sé il corpo privo di sensi di Lapidus, Bram le chiede spiegazioni per questa scelta e la donna gli dice che Frank Lapidus potrebbe essere uno dei "candidati".

Dopo aver viaggiato su una piroga per raggiungere l'isola principale, Ilana e i suoi si recano alla cascina di Jacob, dove scoprono che l'uomo non abita più lì da tempo; così, dopo aver dato fuoco alla cascina, portando con sé una grande cassa di alluminio si recano verso i resti della statua di Tueret, dove trovano Richard, Sun e uno sparuto gruppo degli Altri. Dopo aver chiamato Richard Ricardus, Ilana gli porge la stessa domanda che aveva fatto a Lapidus: «Cosa giace all'ombra della statua?», e quando Richard le risponde in latino «Ille qui nos omnes servabit» (ovvero «Colui che ci salverà tutti»), Ilana apre la misteriosa cassa mostrando il suo contenuto, il corpo senza vita di John Locke. Muore facendosi saltare in aria per colpa della dinamite.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione