James Horan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Horan, conosciuto anche con lo pseudonimo di Jame Horan (Louisville, 14 dicembre 1954), è un attore e doppiatore statunitense.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Horan è apparso in molti programmi televisivi e film. Egli è apparso come star in molte soap opera incluse Sentieri come Detective Kirk Winters nel 1981, Destini come Denny Hobson (1981-1982), General Hospital come Brett Madison (1985-1987) e La valle dei pini come Creed Kelly (1988-1989).

Horan è stato presente in quattro delle serie di Star Trek. Egli è apparso due volte in Star Trek: The Next Generation nel 1993, la prima come un alieno di nome "Jo'Bril" nell'episodio Sospetti e successivamente come "Tenente Barnaby" nell'episodio Il ritorno dei Borg. Nel 1997, egli è apparso in Star Trek: Voyager come "Tosin" nell'episodio Il prezzo dell'onestà e in Star Trek: Deep Space Nine nei panni di un Jem'Hadar dal nome "Ikat'ika" nell'episodio All'ombra del Purgatorio e Alla luce dell'Inferno". Horan ha avuto anche un ruolo ricorrente nelle prime due stagioni di Star Trek: Enterprise come l'enigmatico personaggio chiamato dai fan "Future Guy" e che ha la voce uguale identica al principale antagonista di Looney Tunes: zoo Madness di nome Rigby Smith.

Le apparizioni televisive di Horan includono ruoli in Le notti del lupo, Mai dire sì, Zorro e Highlander. Recentemente è apparso in un episodio della sesta stagione di 24.

In aggiunta al suo lavoro cinematografico e televisivo, Horan ha dato anche la voce per diversi videogiochi, inclusi alcuni giochi di Star Trek e Guerre stellari. Nel 2003 ha dato la voce a Smaug nell'adattamento a videogioco del romanzo Lo Hobbit di John Ronald Reuel Tolkien. Ha dato la voce al Maggiore Cooper in Age of Empires III: Age of Discovery. Ha dato la voce a Darkham in Arc - Il tramonto degli Spiriti. Egli ha anche dato la voce al Dottor Strange in Marvel: La Grande Alleanza e Slim Cognito in Ratchet & Clank. Egli ha fornito anche la voce a Paul Rawlings in Clive Barker's Jericho. Egli ha dato la voce a Long Feng nel videogioco Avatar: The Last Airbender – The Burning Earth. Ha dato la voce a Harvey Moiseiwitsch Volodarskii in No More Heroes, ma la serie è ancora lunga e la sua attività continua inarrestabile. Da segnalare anche la voce di Wheeljack nella serie animata Transformers: Prime.

Nel 2012 ha interpretato la parte dello sceriffo in uno spot della "5-hour Energy".[1]

Sua moglie, Stefania Bronzoni, è una traduttrice italiano/inglese. Si sono incontrati in Italia ad una convention di Star Trek nel 2004 e si sono sposati alla fine di aprile del 2005.[2]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film TV[modifica | modifica wikitesto]

Musicals[modifica | modifica wikitesto]

  • Man of La Mancha - Santa Clarita Regional Stage
  • Phantom of the Opera - U.K. Tour, Edinburgh Festival
  • Men - B Street Theatre, Sacramento (California)
  • The Fantasticks - Third Stage Theatre, Los Angeles

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Actor :: Home, James Horan. URL consultato il 20 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) James Horan, imdb.com. URL consultato il 18 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 42050721

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie