Titus Welliver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Titus Welliver a New York City nel marzo 2010

Titus Welliver (New Haven, 12 marzo 1961) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Welliver nasce a New Haven, in Connecticut, figlio del famoso pittore paesaggista Neil Welliver e di sua moglie Norma, anche lei illustratrice.[1] Studia alla New York University nei primi anni ottanta, prima che la sua carriera cinematografica iniziasse a prendere forma. Appare in numerosi film, tra i quali i più importanti sono sicuramente Scomodi omicidi, La tela dell'assassino, Biker Boyz, Assault on Precinct 13.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Una delle prime importanti interpretazioni di Titus Welliver si ha nel 1991 nel film L'impero del crimine, in cui interpreta il famoso boss mafioso Al Capone. Sempre nello stesso anno partecipa al film The Doors, dove interpreta un poliziotto. Nel 1995 ottiene la parte del Dottor Mondzac nella serie televisiva New York Police Department, ruolo che interpreterà fino al 1998. Dopo aver partecipato ad alcuni film (come Born to Be Wild, Mind Prey, e La tela dell'assassino) e serie televisive (Matlock, Beverly Hills 90210, X-Files, Brooklyn South e Così è la vita) ottenendo anche ruoli importanti, nel 2004 entra a far parte del cast principale della serie televisiva della HBO Deadwood, nel ruolo di Silas Adams, che interpreterà fino alla fine della serie nel 2006. Nel 2007 partecipa al film di Ben Affleck Gone Baby Gone.

Tra il 2007 ed il 2010 è apparso in tre serie televisive famose: in Life interpreta la parte di Kyle Hollis, in Prison Break e in Lost, dove appare nell'ultimo episodio della quinta stagione interpretando un misterioso uomo che vuole uccidere Jacob, chiamato dai fan della serie Nemesi di Jacob o Uomo in nero. Si fa notare anche in Sons of Anarchy, nel ruolo di Jimmy O'Phelan, un capo dell'I.R.A. reale rinnegato, e in The Good Wife, in cui interpreta il ruolo dell'avvocato Glenn Childs. Nel 2012 compare in tre episodi della serie televisiva Touch.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Titus Welliver è un amico di lunga data dell'attore Laurence Fishburne, che lo ha fatto apparire nel suo primo film da regista Once in the Life.

Doppiatori Italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Titus Welliver è stato doppiato da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità LCCN: no2001056773

  1. ^ Titus Welliver Biography (1961-)