The Twilight Zone (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altre serie omonime, vedi Twilight Zone e Ai confini della realtà.
The Twilight Zone
The Twilight Zone (serie televisiva).jpg
Titolo originale The Twilight Zone
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2002-2003
Formato serie TV
Genere fantascienza
Stagioni 1
Episodi 44
Durata 23 minuti
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Rod Serling
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 18 settembre 2002
Al 21 maggio 2003
Rete televisiva CBS

The Twilight Zone è una serie televisiva di genere fantascientifico andata in onda tra il 2002 e il 2003. La serie è ispirata alla omonima serie televisiva del 1959, ideata da Rod Serling e che vide tra gli sceneggiatori Richard Matheson e Ray Bradbury, e alla seconda serie che fu trasmessa dal 1985 al 1989.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un tentativo fallito a causa dei bassi indici di ascolto di aggiornare il mito del telefilm prodotto nel 1994 da Richard Matheson e dalla moglie di Serling, Carol, con due film per la tv tratti da una sceneggiatura di Serling e da una di Matheson che dovevano dare inizio alla serie Twilight Zone: Rod Serling's lost classics, fu la UPN a proporre la terza serie dello show. L'attore Forest Whitaker introduceva gli episodi, 44 trasmessi in coppia nelle 22 puntate di quella che fu l'unica stagione del "revival" della serie, cancellata per i bassi indici di ascolto.

Tra gli episodi comunque degni di nota ci furono tre "aggiornamenti" di storie classiche: The eye of the beholder, The monsters are on Maple Street, e It's still a good life, il seguito della storia del bambino con tremendi poteri psichici che terrorizzava il suo villaggio e che, diventato adulto, ebbe una figlia con poteri addirittura più tremendi dei suoi (interpretato dallo stesso attore che recitava la parte del bambino, Bill Mumy. La figlia era interpretata dalla sua vera figlia, Liliana).

Tra le storie inedite: quella della Morte che decide di andare in pensione, quella della donna i cui sogni di migliorare la propria famiglia andranno al di là delle proprie aspettative, e quella di un poliziotto tormentato da telefonate dall'oltretomba. Alla fine della stagione 2002-2003, l'episodio Burned (numero 310 considerando tutte le serie dello show) concluse anche il secondo tentativo di revival di una delle serie di maggiore impatto di sempre nella storia della televisione.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 44 2002-2003

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]