Episodi di Ai confini della realtà (serie televisiva 1959) (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Burgess Meredith nel celebre episodio Tempo di leggere (1959), 8º della Stagione 1 de Ai confini della realtà, il 1º ad essere trasmesso in Italia (1962)

La prima stagione della serie televisiva classica della serie TV Ai confini della realtà, formata da 36 episodi, è stata trasmessa negli USA per la prima volta il 2 ottobre 1959: di seguito sono elencati i riassunti e i dettagli degli episodi, i registi, gli sceneggiatori e gli interpreti.

L'unico elemento in comune, oltre alla sigla e ai temi generali, è la presenza dell'ideatore Rod Serling come voce narrante: gli episodi sono autoconclusivi e della durata di circa 25 minuti ognuno.

In Italia la serie, ribattezzata "Ai confini della realtà" invece del letterale "La zona del crepuscolo", venne trasmessa della RAI per la prima volta il 14 aprile 1962: successivamente, gli episodi vennero trasmessi in modo discontinuo (12 episodi tra il 1969 e il 1971). Dopo un decennio di mancanza dagli schermi, nei primi anni ottanta la serie riprese sull'emittente Italia 1 (dove vennero doppiati e mandati in onda i rimanenti episodi della 1ª stagione).

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Where Is Everybody? La barriera della solitudine 2 ottobre 1959 14 gennaio 1971
2 One for the Angels Un discorso per gli angeli 9 ottobre 1959 29 maggio 1962
3 Mr. Denton on Doomsday Al Denton nel giorno del giudizio 16 ottobre 1959
4 The Sixteen-Millimeter Shrine Il sarcofago 23 ottobre 1959
5 Walking Distance La giostra 30 ottobre 1959 12 giugno 1962
6 Escape Clause La clausola 6 novembre 1959
7 The Lonely Solitudine 13 novembre 1959
8 Time Enough at Last Tempo di leggere 20 novembre 1959 14 aprile 1962
9 Perchance to Dream Un sogno lungo un attimo 27 novembre 1959
10 Judgment Night La notte del giudizio 4 dicembre 1959
11 And When the Sky Was Opened Quando il cielo fu aperto 11 dicembre 1959
12 What You Need Chi troppo vuole 25 dicembre 1959 14 ottobre 1962
13 The Four of Us Are Dying Morire in quattro 1º gennaio 1960
14 Third from the Sun Il terzo dal Sole 8 gennaio 1960
15 I Shot an Arrow Into the Air Una freccia verso il Sole 15 gennaio 1960 28 gennaio 1971
16 The Hitch-Hiker L'autostoppista 22 gennaio 1960
17 The Fever La febbre 29 gennaio 1960 28 settembre 1962
18 The Last Flight L’ultimo volo 5 febbraio 1960 21 ottobre 1962
19 The Purple Testament Il testamento purpureo 12 febbraio 1960
20 Elegy Tre uomini nello spazio 19 febbraio 1960 7 ottobre 1962
21 Mirror Image Immagine allo specchio 26 febbraio 1960
22 The Monsters Are Due on Maple Street Mostri in Maple Street 4 marzo 1960
23 A World of Difference L'avventura di Arthur Curtis 11 marzo 1960 12 aprile 1964
24 Long Live Walter Jameson Lunga vita a Walter Jameson 18 marzo 1960
25 People Are Alike All Over Gente come noi 25 marzo 1960
26 Execution Esecuzione 1º aprile 1960
27 The Big Tall Wish Il desiderio dei desideri 8 aprile 1960
28 A Nice Place to Visit L'altro posto 15 aprile 1960
29 Nightmare as a Child Un incubo dal passato 29 aprile 1960
30 A Stop at Willoughby Una sosta a Willoughby 6 maggio 1960
31 The Chaser Miele amaro 13 maggio 1960
32 A Passage for Trumpet Una tromba d'oro 20 maggio 1960
33 Mr. Bevis Il signor Bevis 3 giugno 1960
34 The After Hours Ore perdute 10 giugno 1960 maggio 1962
35 The Mighty Casey L'invincibile Casey 17 giugno 1960 maggio 1962
36 A World of His Own Un mondo su misura 1º luglio 1960

La barriera della solitudine[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mike Ferris, un uomo in divisa dell'aeronautica, si ritrova senza memoria in una città incomprensibilmente disabitata. Nonostante il vuoto che lo circonda, Mike si sente osservato e, mentre cerca segni di vita intorno a sé, la sua angoscia cresce sempre di più. Colto dall'esasperazione, preme disperatamente l'interruttore per pedoni di un semaforo, chiedendo aiuto.

Un discorso per gli angeli[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Louis Bookman è un commerciante ambulante. Un giorno tornando a casa dal lavoro trova la Morte, nei panni di un giovane uomo. Questi gli annuncia che la sua dipartita è fissata per la mezzanotte dello stesso giorno. Ma Louis riesce a ottenere una dilazione, fino a quando non avrà pronunciato un discorso da venditore così bello, così convincente che persino gli angeli lo ascolteranno. Bookman crede di aver imbrogliato la morte, non avendo alcuna intenzione di pronunciare quel discorso. Ma poco dopo la sua piccola amica Maggie viene investita da un'auto: la Morte, per ripicca, decide di prendersi la bambina quella stessa mezzanotte. Allora Bookman, sentendosi in colpa e ormai arresosi al suo triste destino, decide di pronunciare il "discorso per gli angeli" e di seguire infine la Morte, salvando così la vita alla piccola Maggie.

Al Denton nel giorno del giudizio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un piccolo villaggio del West vive Al Denton, un ubriacone zimbello di alcuni abitanti del paese, che sta percorrendo la china che lo porterà all'auto-distruzione. Ma un giorno giunge in paese Henry Fate, commerciante ambulante. Egli fa in modo che Al trovi una pistola, attraverso la quale quest'ultimo riesce miracolosamente a vincere il rivale in un duello. Al decide così di curare il proprio aspetto e di cambiare vita. Henry, in seguito, si presenta ad Al quando questo, per non affrontare un secondo duello nel quale è sicuro di soccombere, decide di fuggire. Gli dona un elisir magico, che gli permette di dare le massime prestazioni con le armi da fuoco per un intervallo di dieci secondi. Al beve così la pozione quando si trova faccia a faccia con l'avversario, il quale a sua volta beve chiaramente la stessa pozione. In tal modo i due pistoleri escono dal duello alla pari, con una ferita alla mano che non permetterà più loro di sparare.

Il sarcofago[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Barbara è una ex-stella di Hollywood ormai fuori dalle scene da alcuni anni che passa il proprio tempo a guardare le pellicole in cui compariva giovane e bella. Nonostante l'aiuto di un amico, che prova a farla tornare a recitare in ruoli minori, Barbara preferirà sognare i tempi che furono e finirà ad immergersi fin troppo nei suoi vecchi film.

La giostra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Martin è un rappresentante di New York che in un giorno di festa si reca in campagna. Quando la sua auto si ferma ed è costretto a lasciarla per l'intera giornata da un meccanico, Martin ne approfitta per tornare nel paesino dove è nato e cresciuto, situato lì vicino. Una volta arrivato scopre che tutto è fin troppo simile ad allora...

La clausola[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Walter è un uomo ipocondriaco e terrorizzato dall'idea che il giorno della sua morte sia molto vicino; una sera viene avvicinato dal Diavolo che gli propone di vendere la sua anima in cambio della vita eterna. L'uomo inizia così a tentare i più svariati tipi di suicidio, restando sempre illeso e ottenendo anzi lauti premi assicurativi. Quando però, per disgrazia, sua moglie cade dal tetto ed egli viene condannato all'ergastolo, capirà che la vita eterna può non essere bella quanto sembra.

Solitudine[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

James Corry è condannato per omicidio a 50 anni di reclusione su un pianeta deserto in completa solitudine; solo 4 volte all'anno ha la possibilità di avere contatti umani con tre ufficiali che consegnano i viveri, senza avere la possibilità di fermarsi per più di 15 minuti. Dopo 4 anni Corry non ne può più e ogni giorno medita di farla finita, ma da lì a poco riceve un "pacco speciale" che si rivelerà estremamente prezioso.

Tempo di leggere[modifica | modifica wikitesto]

Burgess Meredith: assieme a Jack Klugman sono gli attori che hanno interpretato più episodi della serie, 4 a testa nell'arco delle 5 stagioni

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Henry Bemis è un modesto impiegato di banca con una smisurata passione per la lettura, che viene però ostacolata in ogni modo possibile dal suo capo e dalla moglie. Durante la pausa pranzo si rinchiude nella cassaforte della banca per abbandonarsi al suo piacere, ma un brutto giorno, finita la pausa pranzo, non ritroverà più il mondo che aveva lasciato. Nonostante il desolante scenario, troverà un lato positivo in tutto questo, almeno finché ha la possibilità di leggere...

Un sogno lungo un attimo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Edward Hall è un uomo schiavo della sua immaginazione fuori dal comune che si prende gioco di lui in ogni modo: soprattutto durante i suoi sogni a puntate. Dopo giorni d'insonnia si reca da uno psichiatra raccontando la sua storia e rivelandogli che addormentarsi anche solo per un attimo potrebbe rivelarsi fatale.

La notte del giudizio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1942 la nave Queen of Glasgow è appena salpata da Liverpool con destinazione New York in mezzo a una nebbia fittissima. A bordo ci sono pochissimi passeggeri civili e la tensione si taglia a fette per paura di un improvviso e probabile attacco da parte di qualche sottomarino nazista in agguato. Tra i passeggeri c'è anche Carl Lancer, un tedesco vittima di amnesia che sta recuperando la memoria man mano che il viaggio prosegue.

Quando il cielo fu aperto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo 31 ore di volo aerospaziale su una navicella X-20, gli astronauti Forbes e Gart atterranno miracolosamente illesi nel deserto e vengono tratti in salvo. Di 24 di quelle 31 ore non ricordano assolutamente niente. Dopo una notte in ospedale Forbes, ai limiti di un'isteria, cerca di convincere il compagno che in realtà sulla navicella erano in tre, c'era anche Harrington, il suo migliore amico, di cui però nessuno sembra più ricordarsi.

Chi troppo vuole[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Fred Renard è un uomo scontroso e arrogante, che con la prepotenza cerca di soddisfare solo i propri interessi personali mirando a una vita fatta di divertimento e lusso. Una sera in un bar sulla sua strada incontra un anziano venditore ambulante, un uomo molto particolare che ha il potere di darti in dono quello che più ti serve in quel momento.

Morire in quattro[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un uomo che vive di espedienti ha una capacità incredibile: modificando la propria espressione facciale è in grado di assumere le sembianze di chiunque. L'uomo ne approfitta quindi per assumere l'aspetto di un cantante appena morto per sedurre la sua donna, poi, per fare soldi facili, si trasforma in un boss che era stato ucciso da un rivale e infine, per sfuggire agli scagnozzi di questo, diventa un pugile, che ha però un conto in sospeso con il padre...

Il terzo dal Sole[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il signor Sturka lavora all'interno di una sorta di base militare che compie esperimenti nell'ambito nucleare. Da mesi è a conoscenza di un attacco nucleare nei confronti di una potenza straniera che con tutta probabilità risponderà con gli stessi mezzi provocando la fine del pianeta. A un giorno dall'evento Sturka e la sua famiglia, insieme a due amici, tentano di salvarsi in extremis con una navicella che li porterà su un altro pianeta.

Una freccia verso il Sole[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta nella storia dell'uomo un velivolo da lui costruito viene lanciato nello spazio, ma dopo poche ore dalla partenza dalla Terra non si hanno più notizie degli otto uomini che fanno parte dell'equipaggio. Quattro di questi sono morti, uno è in fin di vita e i restanti tre superstiti, atterrati su un misterioso e caldissimo asteroide, lottano per sopravvivere. Uno di questi, Corey, comincia a non reggere più la pressione della situazione quando l'acqua comincia a scarseggiare.

L'autostoppista[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La ventisettenne Mel Adams deve attraversare gli Stati Uniti da costa a costa con la sua automobile, in direzione Los Angeles. In Pennsylvania le scoppia una gomma e rimane illesa, insieme alla macchina, da un brutto incidente. Da questo momento in poi la paura e l'angoscia accompagneranno il suo viaggio, soprattutto alla vista di un piccolo autostoppista cencioso che compare ad ogni cittadina.

La febbre[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I coniugi Gibbs hanno vinto una vacanza a Las Vegas. I sogni di gloria al gioco della moglie vengono a scontrarsi con il solido pragmatismo del marito, convinto che il denaro può essere guadagnato solo con il sudore della fronte, ma il demone del gioco è dietro l'angolo.

L’ultimo volo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

William Decker è un militare che, durante la Prima guerra mondiale, per sfuggire ai nemici tedeschi entra con il proprio aereo in una nuvola. Una volta uscito dalla nuvola atterra però in una base militare del 1959, dove scoprirà che un suo commilitone del '18, creduto morto, è ormai divenuto un alto comandante e sta proprio per visitare la base...

Il testamento purpureo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'esercito degli Stati Uniti è impegnato sul campo di battaglia delle Filippine. Tra i soldati spicca il tenente William Fitzgerald e il suo strano potere: poter scrutare la morte che incombe sul viso dei suoi compagni di trincea.

Tre uomini nello spazio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2185 gli ufficiali spaziali Kirby, Webber e Meier, in seguito a un'avaria della loro navicella, eseguono un atterraggio di fortuna su un pianeta in tutto e per tutto simile alla Terra, ma distante da essa 65 milioni di miglia. Particolarità di questo asteroide è che è popolato da persone completamente immobili, o perlomeno tutti tranne uno.

Immagine allo specchio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La signorina Millicent Burns aspetta all'autostazione il bus che la porterà a Buffalo per un colloquio di lavoro, ma in questo posto le accadono strane cose che le fanno dubitare della sua stessa sanità di mente. In particolare le accade che ovunque si muova le persone le dicono che è già stata in quel posto per fare quelle stesse cose.

Mostri in Maple Street[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Maple Street una tranquilla comunità cittadina prosegue la propria vita nell'armonia finché uno strano bagliore nel cielo causa il malfunzionamento di qualsiasi apparecchio elettronico, comprese le automobili, provocando l'isolamento totale. Grazie anche ai fumetti letti dal piccolo Tommy, immediatamente scatta la psicosi da mostro e da invasione aliena: ben presto tutti si convincono che tra di loro ci sia un alieno sotto mentite spoglie umane.

L'avventura di Arthur Curtis[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Arthur Curtis è un giovane e rampante imprenditore di Los Angeles che nel suo studio cerca di organizzare il compleanno della figlia Tina e subito dopo una vacanza con la moglie Marion a San Francisco. A un tratto il suo studio si tramuta in un set cinematografico e scopre che in realtà Arthur Curtis è solo il protagonista di un film che stanno girando. L'uomo non si dà pace.

Lunga vita a Walter Jameson[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Walter Jameson è un professore di storia all'università e le sue lezioni sono tra le più seguite per il grande grado di partecipazione che ci mette il professore nel corso delle sue spiegazioni, al punto che sembra aver vissuto in prima persona le vicende di cui narra. Un suo anziano collega, nonché padre della sua futura moglie, scopre che in effetti è così.

Gente come noi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alla vigilia di un lancio spaziale verso Marte, i due astronauti Marcuson e Conrad discutono sul viaggio ormai prossimo, con quest'ultimo che esprime al compagno tutti i suoi timori verso nuove forme di vita che si potrebbero incontrare sul pianeta rosso. Marcuson ha una propria teoria secondo cui se Dio ha creato altri esseri viventi su altri pianeti, essi sono uomini come noi.

Esecuzione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1880 il fuorilegge Joe Casswell sta per essere giustiziato quando, ormai penzoloni alla corda, improvvisamente scompare. Il motivo è che nel 1959 uno scienziato ha appena ultimato una macchina del tempo e ha effettuato il suo primo tentativo di riportare ai suoi giorni qualcuno dal passato.

Il desiderio dei desideri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bolie Jackson è un vecchio pugile che su tanti ring ha lasciato la sua giovinezza e sulla sua pelle si porta i segni di tanti combattimenti. Con molti acciacchi si appresta a combattere e il suo piccolo amico Harry gli confida che esprimerà il "desiderio dei desideri" per far sì che non si faccia nemmeno un graffio.

L'altro posto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rocky Valentine, dopo una vita all'insegna del crimine, viene ucciso mentre tenta la fuga dopo una rapina in una gioielleria. Subito dopo la morte va a fargli visita uno strano individuo tutto vestito di bianco, Pip, che esaudisce ogni suo desiderio per quanto riguarda donne, soldi e gioco d'azzardo. Capirà presto che, d'ora in avanti, ogni suo desiderio diverrà realtà, che la cosa gli piaccia o no.

Un incubo dal passato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Helene Foley ha un buco nella sua memoria risalente alla notte in cui sua madre è stata uccisa davanti ai suoi occhi, quando aveva solo dieci anni. Diventata maestra elementare, una strana bambina che sembra sapere tutto di lei va a trovarla, facendole vivere un incubo.

Una sosta a Willoughby[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gart Williams è un pubblicitario con un capo che da lui vorrebbe "più azione" e con una moglie molto ambiziosa e quindi insoddisfatta del marito. Gart ogni mattina quando va al lavoro in treno sogna di essere a Willoughby, ridente cittadina di fine Ottocento; un giorno, giunto al limite della frustrazione, decide di restare nel paese immaginario...

Miele amaro[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roger è un giovane perdutamente innamorato ma per niente ricambiato; un giorno si reca in uno strano emporio in cui gli viene venduta una pozione che farà innamorare di lui la giovane Leila. Dopo sei mesi di matrimonio fin troppo felici, Roger decide di tornare nel negozio per comprare un veleno...

Una tromba d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Joey Crown è un trombettista fenomenale, con tutte le potenzialità per diventare il numero uno in città, se non fosse per i suoi gravi problemi con l'alcol che lo portano a vendere anche il suo strumento e a ubriacarsi immediatamente con ciò che ne ha ricavato. La vita però sembra volergli dare una seconda possibilità.

Il signor Bevis[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il signor Bevis è un inguaribile ottimista e nonostante non se la passi tanto bene si gode la vita ed è felice. In un giorno sfortunato contemporaneamente viene licenziato, sfrattato e la sua vecchia auto viene demolita. Solo il suo angelo custode può dargli una mano.

Ore perdute[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marsha White è ai Grandi Magazzini per comprare un ditale d'oro come regalo alla madre per il suo compleanno. Con l'ascensore viene portata al nono piano, un ambiente fatiscente e deserto con una sola commessa e un solo articolo in vendita, proprio il ditale che stava cercando. La realtà comincerà a sembrare ben diversa da come appare ai suoi occhi.

L'invincibile Casey[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una scarsa squadra di baseball ingaggia uno strano tiratore mancino che, grazie alla sua potenza, fa ben presto scalare posizioni in classifica al team. Tuttavia il medico sportivo che lo visita dopo un infortunio scopre che il giocatore è in realtà un robot e minaccia l'allenatore di squalificarlo se esso non verrà dotato di un cuore. Allora lo scienziato creatore del robot decide di dotare l'automa di un cuore, ma questo diventa così sensibile e compassionevole che decide di non umiliare la squadra avversaria perdendo volontariamente la partita di baseball.

Un mondo su misura[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Uno scrittore scopre che, parlando all'interno del proprio registratore, è in grado di far comparire i personaggi dei suoi racconti, ciò provocherà la gelosia della moglie...

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione