Dick York

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dick York nella serie televisiva Vita da strega (1968)

Richard Allen York, noto come Dick York (Fort Wayne, 4 settembre 1928Grand Rapids, 20 febbraio 1992), è stato un attore statunitense.

È famoso in particolare per aver interpretato la serie televisiva Vita da strega (Bewitched), nel ruolo del primo Darrin Stephens (il secondo fu poi interpretato da Dick Sargent).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

York passò l'infanzia a Chicago, in condizioni economiche disagiate, proprio durante gli anni della grande depressione: questa esperienza influì molto sulle sue successive iniziative umanitarie e filantropiche. Nonostante le precarie condizioni economiche, i genitori riuscirono a iscriverlo alla Jack and Jill Players, un gruppo di recitazione per commedie giovanili di Chicago.

Dopo aver ottenuto delle parti di speaker radiofonico in alcuni programmi nei primi anni quaranta, collaborò a molte altre trasmissioni radiofoniche e a film di basso costo per ragazzi (uno dei quali fu The Shy Guy).

Nel 1950 si trasferì a New York dove interpretò varie parti in teatro e in televisione e l'anno successivo sposò Joan Alt, una giovane attrice conosciuta in radio a Chicago. Dal matrimonio, che sarebbe durato fino alla morte di York, nacquero tre femmine e due maschi.

Carriera televisiva e cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1953, York fece un’audizione per ottenere una parte nella commedia Tea and Sympathy (ideata da Elia Kazan), dove ebbe modo di interpretare un prototipo del suo personaggio più riuscito, cioè il difensore dei deboli.

Apparve in Alfred Hitchcock presenta (1957-1962), L'ora di Hitchcock (1963), Ai confini della realtà (1960-1961), Il virginiano. Partecipò anche al film Cordura (1959), con Gary Cooper e Rita Hayworth, dove ebbe un incidente girando una scena d’azione con una draisina ferroviaria, spinta a mano da altri attori: questo infortunio portò a delle serie complicanze alla sua colonna vertebrale.

Vita da strega[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1960 recitò nel film E l'uomo creò Satana! con Spencer Tracy e Gene Kelly, ma la svolta della sua carriera giunse con la sit-com Vita da strega (1963), in cui venne scelto per il ruolo di Darrin Stephens.

Vita da strega debuttò sul piccolo schermo sul finire del 1964 e fu subito un grande successo. York vi contribuì con la sua mimica facciale, l'aria stralunata, il ruolo di giovanotto ingenuo e simpatico. Nel 1968 ottenne una nomination all’Emmy Award quale Miglior Attore per Commedie televisive. Le riprese quotidiane portarono però all'aggravarsi delle sue condizioni di salute per il cronico problema alla schiena. Durante il 167º episodio ebbe una crisi e venne ricoverato in ospedale: in seguito non riuscì più a continuare nel ruolo e abbandonò la serie televisiva. Fu sostituito da Dick Sargent, che recitò nelle ultime tre stagioni della serie.

Partecipò in seguito ad episodi di altre serie televisive quali Fantasilandia, Simon & Simon e Tre cuori in affitto, ma faticò ad ottenere ulteriori ruoli importanti. Fondò una campagna privata di ricerca fondi chiamata Acting for Life e morì a causa di problemi respiratori, il 20 febbraio 1992, all'età di 63 anni. Riposa nel cimitero della città di Rockford nello stato del Michigan.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 34669725 LCCN: n85138313