Rod Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rod Taylor in un ritratto pubblicitario per il film International Hotel (1963)

Rod Taylor, all'anagrafe Rodney Stuart Taylor (Sydney, 11 gennaio 1930), è un attore australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Lidcombe, sobborgo di Sydney, figlio unico di William Stuart Taylor, imprenditore di costruzioni d'acciaio, e di Mona Stewart Taylor, autrice di giochi e libri per bambini, frequentò l'Accademia Tecnica e delle Belle Arti di Sydney.

Decise di diventare un attore dopo aver visto recitare Laurence Olivier in un tour di produzione in Australia. Iniziò ad acquisire notorietà a Hollywood dopo aver interpretato il ruolo del giornalista Glenn Evans nella serie televisiva Hong Kong (1960-1961), prodotta dalla ABC.

In seguito fu consacrato dal successo dei film L'uomo che visse nel futuro (1960) di George Pal, Gli uccelli (1963) di Alfred Hitchcock.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66653199 LCCN: no91018976