Promised Land (film 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Promised Land
Promised Land (2012) Gus Van Sant.png
Titolo originale Promised Land
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2012
Durata 106 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere drammatico
Regia Gus Van Sant
Soggetto Dave Eggers
Sceneggiatura Matt Damon, John Krasinski
Produttore Chris Moore, Mike Sablone, Drew Vinton, Isabel Freer
Produttore esecutivo Ron Schmidt
Casa di produzione Focus Features
Distribuzione (Italia) BIM Distribuzione
Fotografia Linus Sandgren
Montaggio Billy Rich
Effetti speciali Jason Trosky
Musiche Danny Elfman
Scenografia Daniel B. Clancy
Costumi Juliet Polcsa
Trucco Christine Beveridge, Nancy Keslar
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Promised Land è un film del 2012 diretto da Gus Van Sant e con protagonisti Matt Damon e John Krasinski. La sceneggiatura del film, scritta dagli attori protagonisti Damon e Krasinski, si basa su una storia dello scrittore statunitense Dave Eggers.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Steve Butler, nato e vissuto in campagna e venditore per conto di una compagnia del settore energetico, la Global, viene mandato, assieme ad una sua collega a McKinley, una piccola cittadina agricola. Il compito dei due agenti è di convincere gli abitanti a vendere il loro terreno, nel quale la compagnia vuole effettuare delle trivellazioni per estrarre gas naturale. Arrivato sul posto Steve inizialmente trova un ambiente facile da convincere data la crisi che versa nel piccolo paese. In seguito però troverà non pochi ostacoli, tra cui Dustin Noble, un avvocato e un attivista ambientale, e l'insegnante Alice.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Nel febbraio del 2012 Focus Features e Participant Media si aggiudicarono il diritto di produrre il film dopo lunghe trattative per l'acquisto della sceneggiatura.[1] La prima bozza della sceneggiatura venne scritta da John Krasinski, che pagò di tasca propria Dave Eggers per l'utilizzo della sua storia, e venne successivamente rivista anche da Matt Damon.

Inizialmente il film doveva essere il debutto alla regia di Matt Damon, ma a causa di alcuni problemi di pianificazione dovette rinunciare. Nel febbraio del 2012 la regia del film venne quindi affidata a Gus Van Sant.[1]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il primo trailer ufficiale del film è stato distribuito online il 21 settembre 2012,[2] seguito da quello italiano il 16 gennaio 2013.[3]

Il film doveva inizialmente essere distribuito nelle sale statunitensi nel 2013, ma il 23 agosto 2012 Focus Features annunciò che sarebbe stato distribuito in un numero limitato di sale a partire dal 28 dicembre 2012, per dare la possibilità al film di competere durante i Premi Oscar 2013.[4] In Italia è stato distribuito a partire dal 14 febbraio 2013.[3]

L'8 febbraio 2013 il film è stato presentato in concorso alla sessantatreesima edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Mike Fleming, Focus, Participant Acquire Matt Damon/John Krasinski Film; Gus Van Sant Directing in deadline.com, 1º febbraio 2012. URL consultato il 22 settembre 2012.
  2. ^ (EN) The Deadline Team, Hot Trailer: ‘Promised Land’ in deadline.com, 21 settembre 2012. URL consultato il 22 settembre 2012.
  3. ^ a b Valentina Torlaschi, Promised Land – Matt Damon nel trailer italiano del film di Gus Van Sant in screenweek.it, 16 gennaio 2013. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) Mike Fleming, Focus Features Puts Gus Van Sant-Matt Damon Pic ‘Promised Land’ Into Oscar Race in deadline.com, 23 agosto 2012. URL consultato il 22 settembre 2012.
  5. ^ Fabio Fusco, Berlinale 2013, giorno 2 tra paradisi e terre promesse in Movieplayer.it, 8 febbraio 2013. URL consultato il 19 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema