Nestor Carbonell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nestor Carbonell

Nestor Gastón Carbonell (New York, 1º dicembre 1967) è un attore statunitense, noto per il ruolo di Luis Rivera nella sit-com Susan, e per quello di Richard Alpert nella serie televisiva Lost.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nestor Carbonell nacque a New York il 1º dicembre 1967 da padre cubano di origini catalane e basche e da madre cubana di origini basche e spagnole. Studiò all'Università di Harvard. La sua carriera di attore ebbe inizio verso nei primi anni novanta, con piccole apparizioni in telefilm come Law & Order - I due volti della giustizia e Melrose Place.

Dal 1996 al 2000 interpretò il fotografo playboy Luis Rivera nella sit-com Susan, a fianco di Brooke Shields. Terminata la serie, ottenne il ruolo di protagonista in Jack il cane del 2001. Negli anni successivi continuò a lavorare in campo televisivo, come guest star in Ally McBeal e Scrubs - Medici ai primi ferri e partecipando a ruoli ricorrenti in Squadra Med - Il coraggio delle donne e Cold Case. Al cinema ottenne una parte in The Lost City e in Smokin' Aces, dove interpretò il serial killer latino-americano Pasquale Acosta.

Dopo aver prestato la voce alla serie Kim Possible, ottenne il ruolo di Richard Alpert nella terza stagione di Lost; in principio rifiutò di rientrare a far parte del cast della serie per poter lavorare nella serie I signori del rum. Durante lo sciopero degli sceneggiatori, tuttavia, la serie venne cancellata e Carbonell poté liberarsi dal contratto che lo legava alla CBS, riprendendo a lavorare in Lost nelle tre serie a seguire, anche qui come regular character.[1]

Nel 2008 interpretò il sindaco di Gotham City ne Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

L'attore è sposato con Shannon Kenny, conosciuta sul set di un film televisivo. La coppia ha due figli, Rafael (n. 2002) e Marco (n. 2005). Carbonell è noto per il suo sguardo e le ciglia particolarmente scure: in molte interviste ha tenuto a sottolineare che i suoi occhi sono una sua caratterista fisica e che non fa uso di nessun tipo di trucco.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Nestor Carbonell al Comic-Con 2009

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) William Keck, Nestor Carbonell Becomes Lost Season Regular in TV Guide, 25 luglio 2009. URL consultato il 26 luglio 2009.
  2. ^ (EN) Once more, for the record: Nestor Carbonell does NOT wear eye make-up!, premiumhollywood.com. URL consultato il 22 giugno 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76076666 LCCN: no2006094916