Zuleikha Robinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Zuleikha Robinson (Londra, 29 giugno 1977) è un'attrice britannica, conosciuta principalmente per le sue partecipazioni alle serie televisive Roma e Lost.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Londra, da padre inglese e madre indiana,[1] ha ascendenze scozzesi, birmane, iraniane e malesi.[2]

Studia recitazione all'American Academy of Dramatic Arts di Los Angeles. Esordisce al cinema nel 2000 con un ruolo secondario in Timecode, diretto da Mike Figgis. L'anno successivo ha un ruolo regolare nella serie televisiva The Lone Gunmen, spin-off di X-Files, cancellata dopo soli tredici episodi.

Il suo primo ruolo cinematografico importante è quello della principessa araba Jazira in Hidalgo - Oceano di fuoco (2004), in cui recita a fianco di Omar Sharif e Viggo Mortensen. Lo stesso anno recita anche in Il mercante di Venezia, con Al Pacino.

Nel 2007 interpreta un ruolo secondario nella seconda e ultima stagione della serie televisiva HBO Roma, l'anno successivo è una dei protagonisti della serie Fox New Amsterdam, cancellata dopo soli otto episodi, mentre dal 2009, a partire dalla quinta stagione, entra a far parte del cast di Lost, nel ruolo della misteriosa Ilana.

Dal 2012 interpreta il ruolo di Roya Hammad, giornalista in contatto con il terrorista Abu Nazir, nella premiata serie televisiva Homeland - Caccia alla spia.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Reshmi Sengupta, Living up to her namesake... in The Telegraph - Calcutta, 30 maggio 2005. URL consultato il 28-8-2009.
  2. ^ (EN) Sito ufficiale - Biografia. URL consultato il 28-8-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 22463178 LCCN: no2005009600