Andrew Divoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrew Divoff

Andrew Daniel Divoff (San Tome, 2 luglio 1955) è un attore venezuelano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di madre venezuelana e padre russo, Divoff inizia una lunga gavetta televisiva a partire dalla metà degli anni ottanta, partecipando come guest star a noti telefilm come A-Team e Mac Gyver. Nel 1990 recita in Caccia a Ottobre Rosso, in seguito interpreta il cattivo del film Ancora 48 ore, con Eddie Murphy e Nick Nolte.

Nel corso degli anni si costruisce una solida carriera tra cinema e televisione, dove da vita spesso a personaggi malvagi di origini russe o latini coinvolti in atti di terrorismo o traffici di droga. Uno dei suoi ruoli più noti è quello di "Djinn", alias "Nathaniel Demerest", nel film horror Wishmaster - Il signore dei desideri. Altri suoi ruoli celebri sono quello di "Mefistofele" nel film Faust (tratto dall'omonima serie a fumetti) e soprattutto "Mikhail Bakunin" nella serie televisiva Lost, interpretato tra il 2006 e il 2007. Mikhail Bakunin è un russo appartenente agli Altri, che abita nella stazione Fiamma del Progetto DHARMA.

Nel 2008 veste i panni di un soldato russo nel film di Steven Spielberg Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

È stato sposato con l'attrice russa Raissa Danilova. Divoff scrive e parla 9 lingue: inglese, spagnolo, italiano, francese, tedesco, rumeno, catalano, portoghese e russo.[1]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bio, italian.imdb.com. URL consultato il 19-07-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 26717074 LCCN: no/2001/67786