Enter Sandman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enter Sandman
EnterSandmanvideo.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Metallica
Tipo album Singolo
Pubblicazione 29 luglio 1991
Durata 5:37
Album di provenienza Metallica
Genere Heavy metal[1]
Etichetta Vertigo
Produttore Bob Rock, James Hetfield, Lars Ulrich
Registrazione ottobre 1990-giugno 1991, One on One Studios, Los Angeles
Formati CD, 33 giri, 45 giri
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oro Australia Australia[3]
(vendite: 35 000+)
Canada Canada[4]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 1 500 000+)
Metallica - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
(1991)

Enter Sandman è un singolo del gruppo musicale statunitense Metallica, il primo estratto dal quinto album in studio Metallica e pubblicato il 29 luglio 1991.[6]

Il brano venne certificato disco d'oro dalla Recording Industry Association of America nel settembre di quell'anno per aver venduto 500.000 copie negli Stati Uniti,[5] stimolando così le vendite per l'album Metallica e rendendo ancor più famosi nel mondo il gruppo. Acclamata dai critici, il brano è presente in tutti gli album dal vivo e DVD dei Metallica pubblicati dopo il 1991. Inoltre, nel 2009, in occasione dell'ingresso del gruppo nella Rock and Roll Hall of Fame, i Metallica hanno eseguito il brano insieme all'ex-bassista Jason Newsted.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

La musica venne composta da Kirk Hammett, James Hetfield e Lars Ulrich mentre il testo, che parla delle paure che affliggono un bambino, dal solo Hetfield. Nella terza parte del brano, Hetfield e un ragazzino recitano una preghiera per bambini a Sandman, figura tipica del mondo anglosassone, Now I Lay Me Down to Sleep.

Il brano fu l'unico del gruppo ad entrare nella lista delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi stilata dalla rivista Rolling Stone, alla posizione numero 399. È ventiduesima tra le 40 migliori canzoni metal di tutti i tempi secondo VH1 e diciottesima tra le miglior canzoni degli anni novanta, sempre secondo lo stesso canale. Viene considerata una delle pietre miliari della musica metal.

Inizialmente il brano venne creato come theme song per il wrestler Jim Fullington, della federazione ECW, il cui nome d'arte è The Sandman. Lemmy Kilmister dei Motörhead e gli Zebrahead hanno registrato una cover della canzone intitolata Fuck Metallica (Enter Sandman). La stessa cover è stata anche nominata ai Grammy Awards 1999 per la Miglior interpretazione metal. Pat Boone ha registrato una sua versione del pezzo nell'album In a Metal Mood, mentre Richard Cheese and the Lounge Against the Machine ne ha creato una versione lounge, proposta anche dal vivo. Altre cover sono quella in italiano in versione ironica dei Nanowar of Steel, gruppo metal demenziale di Roma, con il titolo Entra l'uomo di sabbia, e dal gruppo heavy metal degli Stinger.

Nel febbraio 2012, è stata decretata come il decimo ritornello più esplosivo di tutti i tempi dalla rivista New Musical Express.[7]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Enter Sandman è stato il secondo videoclip girato dal gruppo dopo quello di One. È inoltre il primo di una serie di nove video dei Metallica diretti da Wayne Isham.[8] Girato il 3 luglio 1991 a Los Angeles, il video è stato presentato in anteprima il 30 luglio, due settimane prima dell'uscita di Metallica.[9]

La trama del video è strettamente collegata al testo del brano, combinando immagini di un bambino che ha degli incubi ad altre in cui viene mostrato un sandman (interpretato da R.G. Armstrong), mentre viene mostrato il gruppo eseguire il brano. Il bambino ha degli incubi in cui annega, cade dalla cima di un edificio, è coperto da dei serpenti, viene inseguito da un camion e, infine, cade da una montagna. Durante la parte del brano in cui il bambino recita una preghiera, egli viene osservato dal sandman.

Il videoclip è stato premiato come Miglior video rock durante gli MTV Video Music Awards 1992 ed è stato nominato per la Migliore cinematografia e il Miglior montaggio

Il video è stato omaggiato dal gruppo musicale britannico Skunk Anansie nel videoclip Charlie Big Potato.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD, 33 giri (3 tracce)
  1. Enter Sandman – 5:37 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  2. Stone Cold Crazy – 2:19 (Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor, John Deacon)originariamente interpretata dai Queen
  3. Enter Sandman (Demo) – 5:05 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
45 giri Picture Disc
  • Lato A
  1. Enter Sandman – 5:37 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  • Lato B
  1. Stone Cold Crazy – 2:19 (Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor, John Deacon)originariamente interpretata dai Queen
33 giri (4 tracce)
  • Lato A
  1. Enter Sandman (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)
  • Lato B
  1. Holier Than Thou (Work in Progress) – 3:48 (James Hetfield, Lars Ulrich)
  2. Stone Cold Crazy – 2:19 (Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor, John Deacon)originariamente interpretata dai Queen
  3. Enter Sandman (Demo) – 5:05 (James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1991) Posizione
Australia[17] 50
Germania[18] 77
Nuova Zelanda[19] 45
Paesi Bassi[20] 83

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Enter Sandman su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 20 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 14 maggio 2015. Digitare "Metallica" in "Keywords", dunque premere "Search".
  3. ^ (EN) ARIA Accreditations (1987-2010), Australian Recording Industry Association. URL consultato il 3 febbraio 2015.
  4. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 14 maggio 2015.
  5. ^ a b (EN) Gold & Platinum Searchable Database, RIAA. URL consultato il 3 febbraio 2015.
  6. ^ (EN) Enter Sandman, Metallica. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  7. ^ Classifica 'ritornello più esplosivo', vincono gli Oasis, Rockol, 28 febbraio 2012. URL consultato il 22 maggio 2015.
  8. ^ The Videos: 1989 - 2004 - note di linea.
  9. ^ (EN) METALLICA IN 1991 su Metallica. URL consultato il 18 maggio 2015.
  10. ^ a b c d e f (NL) Metallica - Enter Sandman, Ultratop. URL consultato il 18 maggio 2015.
  11. ^ (EN) Top Singles - Volume 54, No. 19, October 12 1991 su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 18 maggio 2015.
  12. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  13. ^ (FR) Accès direct à ces Artistes, Infodisc.fr. URL consultato il 18 maggio 2015. Selezionare "METALLICA" e premere "OK".
  14. ^ (EN) Search the Charts - Enter Sandman, irishcharts.ie. URL consultato il 18 maggio 2015.
  15. ^ Hit Parade Italia - Indice per Interprete: M, Hit Parade Italia. URL consultato il 18 maggio 2015.
  16. ^ (EN) Chart Archive – Metallica – Enter Sandman, Chart Stats. URL consultato il 18 maggio 2015.
  17. ^ (EN) ARIA Charts - End Of Year Charts - Top 50 Singles 1991, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 18 maggio 2015.
  18. ^ (DE) Single – Jahrescharts 1991, offiziellecharts.de. URL consultato il 18 maggio 2015.
  19. ^ (EN) Top Selling Singles of 1991, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 18 maggio 2015.
  20. ^ (NL) Jaaroverzichten 1991, dutchcharts.nl. URL consultato il 18 maggio 2015.
heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal