Blue Harvest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blue Harvest
Blue Harvest.png
Una scena dell'episodio
Titolo originale Blue Harvest
Serie I Griffin
Stagione 6
Episodio n. 1
Trasmissione originale 23 settembre 2007
Trasmissione italiana 7 gennaio 2008
Durata 48 min
Interpreti e personaggi
Regista Dominic Polcino
Sceneggiatore Alec Sulkin
Musica Walter Murphy
John Williams (musica di repertorio)
Montaggio Harold McKenzie e Karyn Finley Thompson
Produzione n. 5ACX16
5ACX22
Cronologia
Ep. precedente Ep. successivo
Ti presento i miei Andiamo a vivere insieme

Blue Harvest (noto anche come I Griffin presentano Blue Harvest) è il primo episodio della sesta stagione de I Griffin.

È la parodia del film Guerre stellari. In Italia è stato originariamente trasmesso il 7 gennaio 2008 su Italia 1, mentre il resto della sesta stagione è comparso solo due anni più tardi.

I sequel di questo episodio sono Something, Something, Something, Dark Side e It's a Trap!, ovvero le parodie dei capitoli successivi della saga di Guerre stellari.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La famiglia Griffin è in salotto a guardare la televisione, ma improvvisamente salta la corrente. Peter inizia così a raccontare la storia di Guerre stellari con loro nei panni dei protagonisti della saga.

Una nave dei ribelli è attaccata da un cacciatorpediniere imperiale, la principessa Leila viene catturata da Lord Dart Fener, mentre i droidi R2-D2 e C-3PO riescono a fuggire a bordo di una capsula di salvataggio, atterrando su Tatooine dove vengono catturati dai Jawa e in seguito acquistati dalla famiglia di Luke Skywalker. Mentre si trova nel deserto Luke viene aggredito da un sabbipode, messo poi in fuga da Obi-Wan Kenobi che soccorre il ragazzo. R2-D2 mostra il videomessaggio che Leila ha registrato per Obi-Wan dove gli chiede aiuto per mandare i piani della Morte Nera, che lei ha rubato, a suo padre su Alderaan. Nel frattempo l'Impero, sulle tracce dei due droidi fuggiti, uccide gli zii di Luke. Luke, Obi-Wan e i droidi si recano al porto spaziale di Mos Eisley per cercare una nave che li porti su Alderaan e trovano Ian Solo, capitano del Millennium Falcon, accompagnato dal suo co-pilota Chewbecca. Vengono trovati dai cloni dell'Impero, dopo una sparatoria riescono a partire ma sono inseguiti dagli incrociatori imperiali, che seminano saltando nell'iperspazio. Il governatore Tarkin e Dart Fener distruggono Alderaan sotto gli occhi di Leila. Il Millennium Falcon giunge tra i detriti del pianeta appena disintegrato e con un raggio treante viene risucchiato dalla Morte Nera. Una volta all'interno Luke, Ian Solo e Chewbecca cercano la cella dove è rinchiusa Leila per salvarla, quindi fuggono dalla truppe d'assalto mentre Obi-Wan muore affrontando Dart Fener. Giungono su Yavin IV dove si uniscono ai ribelli e pianificano un attacco per distruggere la Morte Nera che porteranno a termine con successo.

Peter ha finito di raccontare la storia e in casa torna la luce.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Diversi personaggi di Guerre stellari sono stati sostituiti da Peter con i personaggi presenti ne I Griffin, che hanno riportato le loro caratteristiche nei personaggi di Guerre stellari che sono andati a interpretare.

Personaggio de I Griffin Personaggio di Guerre stellari Doppiatore originale Doppiatore italiano
Chris Griffin Luke Skywalker Seth Green Davide Lepore
Peter Griffin Ian Solo Seth MacFarlane Mino Caprio
Lois Griffin Principessa Leila Alex Borstein Antonella Rinaldi
Stewie Griffin Dart Fener Seth MacFarlane Nanni Baldini
Brian Griffin Chewbecca Seth MacFarlane Leslie La Penna
Glenn Quagmire C-3PO Seth MacFarlane Enrico Di Troia
Cleveland Brown R2-D2 Mike Henry Luciano Marchitiello
Mr. Herbert Obi-Wan Kenobi Mike Henry Mario Milita
Adam West Tarkin Adam West Michele Kalamera
Carter Pewterschmidt Owen Lars Seth MacFarlane Giuliano Santi
Barbara Pewterschmidt Beru Whitesun Alex Borstein
Bruce Greedo Mike Henry
Joe Swanson Biggs Darklighter Patrick Warburton Edoardo Nordio
Mort Goldman un Jawa John G. Brennan Ambrogio Colombo
Meg Griffin la dianoga Mila Kunis Maura Cenciarelli

Edizioni home video[modifica | modifica sorgente]

DVD[modifica | modifica sorgente]

Nei primi mesi del 2008 (il 21 gennaio negli Stati Uniti e il 9 marzo in Italia) sono uscite due versioni in DVD dell'episodio, una normale ed una in edizione limitata nel quale sono compresi diversi contenuti speciali:

  • il commento di Seth McFarlane, Patrick Klark, Mike Elias, David Goodman, Joseph Lee, Dominic Polcino, Danny Smith, Alec Sulkin e Kara Vallow;
  • conversazione con George Lucas;
  • il making of di Blue Harvest;
  • la versione animatic;
  • una clip de "I Griffin in Star Wars";
  • l'anteprima di Something, Something, Something, Dark Side;
  • una presentazione de I Griffin;
  • l'episodio della quarta stagione de I Griffin I due volti della passione

Blu-ray Disc[modifica | modifica sorgente]

Il 9 febbraio 2011 in Italia Blue Harvest è stato pubblicato anche nel formato Blu-ray Disc.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Movie connections for "I Griffin" Blue Harvest (2007), IMDb.com. URL consultato il 17-3-2011.
  2. ^ a b (EN) Trivia for "I Griffin" Blue Harvest (2007), IMDb.com. URL consultato il 17-3-2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]