Windows Preinstallation Environment

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Windows Preinstallation Environment
Logo
SviluppatoreMicrosoft Corporation
Famiglia SOWindows NT
Release correntev10.0.16299.0 (17 Ottobre , 2017)
Tipo di kernelKernel ibrido, 32 bit
Tipologia licenzaSoftware proprietario
LicenzaFreeware; richiede una licenza Windows

Windows Preinstallation Environment (alias Windows PE o WinPE) è una versione leggera di Windows XP, Windows Server 2003, Windows Vista, Windows 7, Windows Server 2008 utilizzata per l'installazione di workstation e server in grandi aziende. È anche usato dagli OEM per preinstallare sistemi operativi Windows durante la produzione. Può essere anche utilizzato come un'alternativa a MS-DOS, come sistema operativo, effettuando l'avvio del sistema da un CD o da una chiave USB, invece di effettuare il boot da un floppy disk o dal disco rigido.

WinPE è utilizzato anche per l'installazione dei sistemi supportati ed è stato aggiornato con l'uscita di Windows 10[1].

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Le seguenti versioni sono quelle maggiormente conosciute:

  • 1.0 - La prima versione dell'Ambiente preinstallazione di Windows
  • 1.1 - Costruita da Windows XP Professional con Service Pack 1 (SP1)
  • 1.2 - Costruita dalla famiglia di Windows Server 2003
  • 1.5 (Windows PE 2004) - Costruita da Windows XP Professional con Service Pack 2 (SP2)
  • 1.6 (Windows PE 2005) - Costruita da Windows Server 2003 con Service Pack 1 (SP1)
  • 2.0 - Costruito dalla prima edizione di Windows Vista. Questa versione si differenzia dalle altre versioni dato che non ha bisogno del disco per caricare tutti i file. Ciò significa che il download è ora 900 MB di dimensione, invece di 60 MB delle versioni precedenti. È possibile modificare il disco di avvio predefinito per avere accesso a un plug-in di pochi, come Windows Management Instrumentation, Windows Script Host, driver aggiuntivi e altre applicazioni a 32 bit (o applicazioni a 64 bit per 64 versioni bit). Altre nuove funzionalità includono la possibilità di riscrivere un disco RAM.
  • 2.1 - Costruita da Windows Server 2008, questa versione utilizza la stessa base di codice di Windows Vista SP1
  • 2.2 - Costruita da Windows Server 2008 SP2, questa versione ha la stessa base di codice di Windows Vista SP2
  • 3.0 - Costruita dal codice di base di Windows 7. È incluso nel WAIK 2.0.
  • 3.1 - Dalla codice di base di Windows 7 SP1. È incluso nel Windows Automated Installation Kit (AIK), supplemento per Windows 7 SP1 disponibile dal sito Web di Microsoft.
  • 4.0 - Costruita dal codice di base di Windows 8. È incluso in Windows ADK (Kit di Windows 8.0) e dal sito web di Microsoft.
  • 5.0 - Costruita dal codice di base di Windows 8.1. È incluso in Windows ADK (Kit di Windows 8.1) e dal sito web di Microsoft. Supporta anche Windows Server 2012.
  • 5.1 - È un aggiornamento per la versione 5.0 che viene applicato manualmente[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Justinha, Windows PE (WinPE), su docs.microsoft.com. URL consultato il 30 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Archiveddocs, Update WinPE 5.0 to WinPE 5.1, su docs.microsoft.com. URL consultato il 30 dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]