WWE SmackDown! Here Comes the Pain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
WWE SmackDown! Here Comes the Pain
videogioco
WWE SmackDown! Here Comes the Pain.PNG
PiattaformaPlayStation 2
Data di pubblicazioneStati Uniti 27 ottobre 2003
PAL 7 novembre 2003
Giappone 29 gennaio 2004
GenereWrestling
OrigineGiappone
SviluppoYuke's
PubblicazioneTHQ
SerieWWE SmackDown!
Modalità di giocoGiocatore singolo
Multigiocatore
Periferiche di inputDualshock 2
SupportoDVD-ROM
Preceduto daWWE SmackDown! Shut Your Mouth

WWE SmackDown! Here Comes the Pain, noto in Giappone come Exciting Pro Wrestling 5, è un videogioco di wrestling del 2003, sviluppato da Yuke's e pubblicato da THQ su licenza della World Wrestling Entertainment (WWE) in esclusiva per PlayStation 2.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

In questo gioco viene per la prima volta introdotto il classico sistema di prese, mantenendo un sistema di gameplay molto veloce. Questo è il primo gioco che introduce le "WWE Legends" nel roster. Il gioco introduce nuovi tipi di match come il Bra and Panties, il First Blood e l'Elimination Chamber match.

Questo è l'ultimo capitolo della serie "WWE SmackDown!" ed è l'unico a non presentare nel titolo una frase tipica di The Rock (Know Your Role, Just Bring It e Shut Your Mouth, presenti nei giochi precedenti, erano appunto frasi spesso usate dallo stesso The Rock). "Here Comes the Pain", titolo di questo gioco, è la frase che usava ripetere l'allora commentatore Tazz ad ogni ingresso di Brock Lesnar. Inoltre, questo è l'unico gioco della serie in cui è presente Goldberg fino a WWE 2K14.

Il gioco è stato valutato con 86.46% dal sito GameRankings.[1]

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Uomini Donne Leggende
Raw SmackDown! Raw SmackDown!

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Raw

SmackDown!

Coppie e fazioni[modifica | modifica wikitesto]

Arene[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]