WWE Hardcore Championship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ultimo campione Rob Van Dam

Il WWE Hardcore Championship è stato un titolo di wrestling di proprietà della World Wrestling Federation/Entertainment (WWF/E), creato il 2 novembre 1998 e ritirato il 26 agosto 2002.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Hardcore Championship nacque il 2 novembre 1998 quando Mr. McMahon, il presidente della World Wrestling Federation (WWF), consegnò tale cintura a Mankind. Sebbene la cintura avesse chiari intenti comici, essa non venne accettata da molti wrestler e dal pubblico, ragion per cui perse gradualmente interesse fino al febbraio del 2000, quando Crash Holly introdusse la regola del "24/7", di poter essere conquistato in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento, senza il bisogno di ufficializzare alcun match; ciò comportava il passaggio del titolo anche più volte all'interno della stessa serata, aumentandone dunque l'interesse e allungando la lista di contendenti al titolo, il quale cambiò di possessore nei posti più impensati (il fiume Mississippi, un parcheggio, un parco giochi e molto altro) e molto spesso anche negli house show. Tuttavia, dopo non molto tempo, questo fatto portò gradualmente ad un disinteresse da parte del pubblico per via dei continui cambi di titolo (a volte nel giro di poche ore o minuti nello stesso giorno). Il titolo è stato vinto da ben quattro donne, nel corso della sua attività: Mighty Molly, The Godfather's Ho, Terri Runnels e Trish Stratus.

Il titolo venne unificato con l'Intercontinental Championship nella puntata di Raw del 26 agosto 2002, quando Rob Van Dam sconfisse Tommy Dreamer in un Ladder match, con l'Hardcore Championship che venne di conseguenza ritirato.

Dopo il suo ritiro, la cintura è apparsa in WWE in due occasioni: nella puntata di Raw del 23 giugno 2003 quando "Stone Cold" Steve Austin la consegnò a Mick Foley come premio alla carriera, e sempre a Raw il 22 maggio 2006 quando lo stesso Foley ed Edge si auto-proclamarono co-campioni Hardcore dopo il loro incontro di WrestleMania 22. Dopo quest'ultima apparizione, la cintura non è mai più apparsa in WWE.

Il 20 maggio 2019 la WWE ha introdotto il 24/7 Championship che, pur non avendo nulla in comune con l'Hardcore Championship, condivide con esso unicamente la regola "24/7".

Regni[modifica | modifica wikitesto]

Il campione inaugurale fu Mankind. Il titolo è stato reso vacante una volta e ci sono stati in totale cinquantuno diversi campioni ufficiali, con Big Boss Man che detiene il record per il regno più lungo di sempre con 97 giorni, mentre risulta difficile determinare quale wrestler abbia avuto il regno più breve essendo stata (molto spesso) brevissima la durata di quasi ogni regno. Raven detiene il record per il maggior numero di regni con 27. Pat Patterson è il campione più anziano, avendo vinto il titolo a 59 anni, mentre Jeff Hardy è il campione più giovane, avendo vinto il titolo a 24 anni.

Cintura che rappresentava il titolo[modifica | modifica wikitesto]

La cintura era di cuoio marrone e presentava vari pezzi di placca dorata spezzati del WWF Championship in versione "Wingled Eagle", tenuti insieme con lo scotch in vari punti. Su due grossi pezzi di scotch vi era scritto Hardcore Champion. Si dice che tale cintura fosse quella di Hulk Hogan "rubata" da Mr. Perfect e distrutta da lui stesso a martellate durante una puntata di Saturday Night's Main Event. Nel giugno del 2002, Bradshaw rinominò ufficiosamente il titolo "Texas Hardcore Championship", personalizzandolo con la bandiera del Texas e due corna di toro. Tale cintura ritornò al suo design originale quando Raven la riconquistò. Tommy Dreamer personalizzò la cintura sostituendola con una replica dell'European Championship e piazzandoci sopra una targa d'auto di New York. La ragione di questo fu perché la cintura originale era ormai totalmente danneggiata e usurata, e questa fu l'ultima personalizzazione della cintura, dato che essa venne ritirata con il ritiro del titolo stesso.

Cambi di roster[modifica | modifica wikitesto]

La lista che segue indica le date in cui il titolo è diventato esclusivo di uno dei due roster della World Wrestling Entertainment (WWE):

Colori

Il titolo è diventato un'esclusiva di Raw

Il titolo è diventato un'esclusiva di SmackDown!
Data Note
25 marzo 2002 Il titolo è diventato un'esclusiva di SmackDown! grazie alla Brand Extension, che ha spostato il campione Maven nello show blu.
26 marzo 2002 Il titolo è diventato un'esclusiva di Raw grazie alla draft-lottery, che ha spostato il campione Raven nello show rosso.

Il titolo è rimasto un'esclusiva di Raw fino a quando non venne unificato con il WWE Intercontinental Championship e in seguito ritirato.

Nomi[modifica | modifica wikitesto]

Nome Anno
WWF Hardcore Championship 2 novembre 1998 – 12 maggio 2002
WWE Hardcore Championship 13 maggio 2002 – 26 agosto 2002

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Simboli Significato
<1 Indica che il regno titolato è durato meno di un giorno
Legenda
# Indica il numero del regno titolato
Regno Viene indicato il numero del regno del campione
Data La data in cui il titolo è stato vinto; nel caso il titolo è stato vinto in un evento registrato viene indicata anche la data della messa in onda
Località La città in cui il titolo è stato vinto
Evento L'evento dove ha conquistato il titolo
Note Vengono inserite informazioni come cambio di nome del titolo o cambio della cintura, oltre a specificare in quale incontro (diverso da un match singolo) il titolo è stato vinto
# Campione Regno Data Giorni Località Evento Note Fonti
1 Mankind 1 2 novembre 1998 28 Houston, TX Raw is War Mankind fu premiato con il titolo Mr. McMahon, presidente della World Wrestling Federation (WWF).
2 Big Boss Man 1 30 novembre 1998 15 Baltimora, MD Raw is War In un Ladder match.
3 Road Dogg 1 15 dicembre 1998 61 Spokane, WA Raw is War In onda il 21 dicembre 1998.
Vacante 14 febbraio 1999 Memphis, TN St. Valentine's Day Massacre: In Your House Reso vacante a causa di un infortunio di Big Boss Man subito nel backstage.
4 Bob Holly 1 14 febbraio 1999 29 Memphis, TN St. Valentine's Day Massacre: In Your House Holly sconfisse Al Snow in un match per la riassegnazione del titolo.
5 Billy Gunn 1 15 marzo 1999 13 San Jose, CA Raw is War
6 Hardcore Holly 2 28 marzo 1999 28 Filadelfia, PA WrestleMania XV In un Triple Threat match che includeva anche Al Snow. Hardcore Holly era precedentemente noto come Bob Holly.
7 Al Snow 1 25 aprile 1999 91 Providence, RI Backlash: In Your House
8 Big Boss Man 2 25 luglio 1999 28 Buffalo, NY Fully Loaded
9 Al Snow 2 22 agosto 1999 2 Minneapolis, MN SummerSlam
10 Big Boss Man 3 24 agosto 1999 14 Kansas City, MO SmackDown! In onda il 26 agosto 1999.
11 The British Bulldog 1 7 settembre 1999 <1 Albany, NY SmackDown! In onda il 9 settembre 1999.
12 Al Snow 3 35 Bulldog cedette il titolo ad Al Snow. In onda il 9 settembre 1999.
13 Big Boss Man 4 12 ottobre 1999 97 Birmingham, AL SmackDown! In un Triple Threat match che includeva anche Big Show. In onda il 14 ottobre 1999.
14 Test 1 17 gennaio 2000 36 New Haven, CT Raw is War
15 Crash Holly 1 22 febbraio 2000 20 Nashville, TN SmackDown! Durante questo regno, venne applicata la regola del 24/7, che prevedeva che il titolo potesse essere vinto in qualsiasi luogo e momento purché ci fosse un arbitro. In onda il 24 febbraio 2000.
16 Pete Gas 1 13 marzo 2000 <1 Newark, NJ Raw is War Gas vinse il titolo schienando Holly all'aeroporto di Newark.
17 Crash Holly 2 20 Holly vinse il titolo schienando Gas all'aeroporto di Newark.
18 Tazz 1 2 aprile 2000 <1 Anaheim, CA WrestleMania 2000 In una 13-man Hardcore Battle Royal.
19 Viscera 1 <1
20 Funaki 1 <1
21 Rodney 1 <1
22 Joey Abs 1 <1
23 Thrasher 1 <1
24 Pete Gas 2 <1
25 Tazz 2 <1
26 Crash Holly 3 <1
27 Hardcore Holly 3 1
28 Crash Holly 4 3 aprile 2000 8 Los Angeles, CA Raw is War
29 Perry Saturn 1 11 aprile 2000 <1 Tampa, FL SmackDown! In onda il 13 aprile 2000.
30 Tazz 3 <1
31 Crash Holly 5 13
32 Matt Hardy 1 24 aprile 2000 1 Raleigh, NC Raw is War
33 Crash Holly 6 25 aprile 2000 11 Charlotte, NC SmackDown! Holly sconfisse Matt Hardy mentre questi stava difendendo il titolo contro Jeff Hardy. In onda il 27 aprile 2000.
34 The British Bulldog 2 6 maggio 2000 3 Londra, Inghilterra Insurrextion
35 Crash Holly 7 9 maggio 2000 6 New Haven, CT SmackDown! Holly schienò Bulldog mentre questi stava difendendo il titolo contro Hardcore Holly. In onda l'11 maggio 2000.
36 Godfather's Ho 1 15 maggio 2000 <1 Cleveland, OH Raw is War Godfather's Ho schienò Holly mentre questi stava difendendo il titolo contro The Godfather. Fu la prima donna a vincere il titolo.
37 Crash Holly 8 1 Holly schienò Bobcat (precedentemente nota come Godfather's Ho) nello stesso modo in cui questi gli aveva rubato il titolo il giorno prima.
38 Gerald Brisco 1 16 maggio 2000 27 Detroit, MI SmackDown! Brisco schienò Holly nel backstage. In onda il 18 maggio 2000.
39 Crash Holly 9 12 giugno 2000 7 St. Louis, MO Raw is War
40 Gerald Brisco 2 19 giugno 2000 <1 Nashville, TN Raw is War
41 Pat Patterson 1 6 Patterson schienò Brisco nel backstage.
42 Crash Holly 10 25 giugno 2000 2 Boston, MA King of the Ring Holly schienò Patterson durante un Hardcore Evening Gown match titolato di quest'ultimo contro Gerald Brisco.
43 Steve Blackman 1 27 giugno 2000 5 Hartford, CT SmackDown! Blackman schienò Holly durante un match titolato di quest'ultimo contro Al Snow. In onda il 29 giugno 2000.
44 Crash Holly 11 2 luglio 2000 <1 Tampa, FL House show
45 Steve Blackman 2 50
46 Shane McMahon 1 21 agosto 2000 6 LaFayette, LA Raw is War McMahon schienò Blackman durante una difesa titolata contro Test. Il WWF Commissioner Mick Foley annullò la regola del 24/7 durante il regno di McMahon.
47 Steve Blackman 3 27 agosto 2000 28 Raleigh, NC SummerSlam
48 Crash Holly 12 24 settembre 2000 <1 Filadelfia, PA Unforgiven In una 6-man Battle Royal.
49 Perry Saturn 2 <1
50 Steve Blackman 4 89
51 Raven 1 22 dicembre 2000 31 Chattanooga, TN Raw is War In un Triple Threat match che includeva anche Hardcore Holly.
52 Al Snow 4 22 gennaio 2001 <1 LaFayette, LA Raw is War
53 Raven 2 12
54 K-Kwik 1 3 febbraio 2001 <1 Greensboro, NC House show
55 Crash Holly 13 <1
56 Raven 3 1
57 K-Kwik 2 4 febbraio 2001 <1 Columbia, SC House show
58 Crash Holly 14 <1
59 Raven 4 2
60 Hardcore Holly 4 6 febbraio 2001 <1 North Charleston, SC SmackDown! In onda l'8 febbraio 2001.
61 Raven 5 4
62 Hardcore Holly 5 10 febbraio 2001 <1 St. Paul, MN House show
63 Raven 6 1
64 Hardcore Holly 6 11 febbraio 2001 <1 Boston, MS House show
65 Al Snow 5 <1
66 Raven 7 6
67 Steve Blackman 5 17 febbraio 2001 <1 Cedar Falls, IA House show
68 Raven 8 1
69 Steve Blackman 6 18 febbraio 2001 <1 Cape Girardeau, MO House show
70 Raven 9 7
71 Billy Gunn 2 25 febbraio 2001 <1 Las Vegas, ND No Way Out Gunn schienò Raven mentre questi stava difendendo il titolo contro Big Show.
72 Raven 10 <1
73 Big Show 1 22
74 Raven 11 19 marzo 2001 13 Albany, NY Raw is War Raven schienò Big Show nel backstage.
75 Kane 1 1º aprile 2001 16 Houston, TX WrestleMania X-Seven In un Triple Threat Hardcore match che includeva anche Big Show.
76 Rhyno 1 17 aprile 2001 34 Nashville, TN SmackDown! In onda il 19 aprile 2001.
77 Big Show 2 21 maggio 2001 7 San Jose, CA Raw is War
78 Chris Jericho 1 28 maggio 2001 <1 Calgary, Canada Raw is War
79 Rhyno 2 15
80 Test 2 12 giugno 2001 13 Baltimora, MD Raw is War In onda il 16 giugno 2001.
81 Rhyno 3 25 giugno 2001 <1 New York, NY Raw is War
82 Mike Awesome 1 15 Awesome schienò Rhyno nel backstage.
83 Jeff Hardy 1 10 luglio 2001 12 Birmingham, AB SmackDown!
84 Rob Van Dam 1 22 luglio 2001 22 Cleveland, OH Invasion
85 Jeff Hardy 2 13 agosto 2001 6 Chicago, IL Raw is War Hardy schienò Van Dam durante un match titolato contro Kurt Angle.
86 Rob Van Dam 2 19 agosto 2001 22 San Jose, CA SummerSlam In un Ladder match.
87 Kurt Angle 1 10 settembre 2001 <1 San Antonio, TX Raw is War
88 Rob Van Dam 3 90
89 The Undertaker 1 9 dicembre 2001 58 San Diego, CA Vengeance
90 Maven 1 5 febbraio 2002 21 Los Angeles, CA SmackDown! In onda il 7 febbraio 2002.
91 Goldust 1 26 febbraio 2002 13 Boston, MA SmackDown! In onda il 28 febbraio 2002.
92 Al Snow 6 11 marzo 2002 1 Detroit, MI Raw
93 Maven 2 12 marzo 2002 5 Cleveland, OH SmackDown! In onda il 14 marzo 2002.
94 Spike Dudley 1 17 marzo 2002 <1 Toronto, Canada WrestleMania X8 Spike schienò Maven durante un match titolato contro Goldust.
95 The Hurricane 1 <1 The Hurricane schienò Spike Dudley nel backstage.
96 Mighty Molly 1 <1 Molly schienò The Hurricane nel backstage.
97 Christian 1 <1 Christian schienò Molly nel backstage.
98 Maven 3 9 Maven schienò Christian nel backstage. Il 25 marzo 2002 il titolo divenne un'esclusiva di SmackDown!.
99 Raven 12 26 marzo 2002 6 Filadelfia, PA SmackDown! Il titolo divenne un'esclusiva di Raw. In onda il 28 marzo 2002.
100 Bubba Ray Dudley 1 1º aprile 2002 6 Albany, NY Raw
101 William Regal 1 6 aprile 2002 <1 Salt Lake City, UT Live event
102 Goldust 2 <1
103 Raven 13 <1
104 Bubba Ray Dudley 2 <1
105 William Regal 2 <1
106 Goldust 3 <1
107 Raven 14 <1
108 Bubba Ray Dudley 3 6
109 William Regal 3 12 aprile 2002 <1 Amarillo, TX House show
110 Spike Dudley 2 <1
111 Goldust 4 <1
112 Bubba Ray Dudley 4 1
113 William Regal 4 13 aprile 2002 <1 Odessa, TX House show
114 Spike Dudley 3 <1
115 Goldust 5 <1
116 Bubba Ray Dudley 5 <1
117 William Regal 5 14 aprile 2002 <1 Abilene, TX House show
118 Spike Dudley 4 <1
119 Goldust 6 <1
120 Bubba Ray Dudley 6 1
121 Raven 15 15 aprile 2002 <1 College Station, TX Raw
122 Tommy Dreamer 1 <1
123 Steven Richards 1 <1
124 Bubba Ray Dudley 7 4
125 Goldust 7 19 aprile 2002 <1 Uniondale, NY House show
126 Raven 16 <1
127 Bubba Ray Dudley 8 1
128 Goldust 8 20 aprile 2002 <1 Des Moines, IA House show
129 Raven 17 <1
130 Bubba Ray Dudley 9 9
131 Steven Richards 2 29 aprile 2002 2 Buffalo, NY Raw Richards schienò Bubba Ray durante un match titolato contro Jazz.
132 Tommy Dreamer 2 1º maggio 2002 <1 Colonia, Germania House show
133 Goldust 9 <1
134 Steven Richards 3 1
135 Shawn Stasiak 1 2 maggio 2002 <1 Glasgow, Scozia House show
136 Justin Credible 1 <1
137 Crash Holly 15 <1
138 Steven Richards 4 <1
139 Shawn Stasiak 2 <1
140 Steven Richards 5 1
141 Crash Holly 16 3 maggio 2002 <1 Birmingham, Inghilterra House show
142 Steven Richards 6 1
143 Booker T 1 4 maggio 2002 <1 Londra, Inghilterra Insurrextion
144 Crash Holly 17 <1
145 Booker T 2 <1
146 Steven Richards 7 2 Il 5 maggio 2002 il titolo viene rinominato ufficialmente WWE Hardcore Championship.
147 Bubba Ray Dudley 10 6 maggio 2002 <1 Hartford, CT Raw
148 Raven 18 <1
149 Justin Credible 2 <1
150 Crash Holly 18 <1
151 Trish Stratus 1 <1
152 Steven Richards 8 19
153 Tommy Dreamer 3 25 maggio 2002 <1 Winnipeg, Canada House show
154 Raven 19 <1
155 Steven Richards 9 1
156 Tommy Dreamer 4 26 maggio 2002 <1 Red Deer, Canada House show
157 Raven 20 <1
158 Steven Richards 10 1
159 Terri 1 27 maggio 2002 <1 Edmonton, Canada Raw Terri schienò Richards durante un'intervista.
160 Steven Richards 11 6 Richards schienò immediatamente Terri per riottenere il titolo.
161 Tommy Dreamer 5 2 giugno 2002 <1 New Orleans, LA House show
162 Raven 21 <1
163 Steven Richards 12 1
164 Bradshaw 1 3 giugno 2002 19 Dallas, TX Raw
165 Raven 22 22 giugno 2002 <1 Cincinnati, OH House show
166 Spike Dudley 5 <1
167 Shawn Stasiak 3 <1
168 Bradshaw 2 6
169 Shawn Stasiak 4 28 giugno 2002 <1 Washington, D.C. House show
170 Spike Dudley 6 <1
171 Steven Richards 13 <1
172 Bradshaw 3 1
173 Shawn Stasiak 5 29 giugno 2002 <1 New York, NY House show
174 Spike Dudley 7 <1
175 Steven Richards 14 <1
176 Bradshaw 4 1
177 Raven 23 30 giugno 2002 <1 Uncasville, CT House show
178 Crash Holly 19 <1
179 Steven Richards 15 <1
180 Bradshaw 5 6
181 Steven Richards 16 6 luglio 2002 <1 Frederick, MD House show
182 Crash Holly 20 <1
183 Christopher Nowinski 1 <1
184 Bradshaw 6 1
185 Steven Richards 17 7 luglio 2002 <1 Wirlwood, NJ House show
186 Crash Holly 21 <1
187 Christopher Nowinski 2 <1
188 Bradshaw 7 5
189 Justin Credible 3 12 luglio 2002 <1 Lakeland, FL House show
190 Spike Dudley 8 <1
191 Big Show 3 <1
192 Bradshaw 8 1
193 Justin Credible 4 13 luglio 2002 <1 Daytona Beach, FL House show
194 Shawn Stasiak 6 <1
195 Bradshaw 9 1
196 Justin Credible 5 14 luglio 2002 <1 Bethlehem, PA House show
197 Shawn Stasiak 7 <1
198 Bradshaw 10 1
199 Johnny Stamboli 1 15 luglio 2002 <1 East Rutherford, NJ Raw Stamboli schienò Bradshaw mentre questi stava difendendo il titolo contro Christopher Nowinski.
200 Bradshaw 11 7 Bradshaw schienò immediatamente Stamboli per riottenere il titolo.
201 Johnny Stamboli 2 22 luglio 2002 <1 Grand Rapids, MI Raw
202 Bradshaw 12 4
203 Raven 24 26 luglio 2002 <1 Houston, TX House show
204 Justin Credible 6 <1
205 Shawn Stasiak 8 <1
206 Bradshaw 13 1
207 Raven 25 27 luglio 2002 <1 San Antonio, TX House show
208 Justin Credible 7 <1
209 Shawn Stasiak 9 <1
210 Bradshaw 14 1
211 Raven 26 28 luglio 2002 <1 Columbia, SC House show
212 Justin Credible 8 <1
213 Shawn Stasiak 10 <1
214 Bradshaw 15 1
215 Jeff Hardy 3 29 luglio 2002 <1 Greensboro, NC Raw
216 Johnny Stamboli 3 <1
217 Tommy Dreamer 6 5
218 Bradshaw 16 3 agosto 2002 <1 Miami, FL House show
219 Tommy Dreamer 7 1
220 Bradshaw 17 4 agosto 2002 <1 Pittsburgh, PA House show
221 Tommy Dreamer 8 5
222 Shawn Stasiak 11 9 agosto 2002 <1 Kelowna, Canada House show
223 Steven Richards 18 <1
224 Tommy Dreamer 9 1
225 Shawn Stasiak 12 10 agosto 2002 <1 Kamloops, Canada House show
226 Steven Richards 19 <1
227 Tommy Dreamer 10 1
228 Shawn Stasiak 13 11 agosto 2002 <1 Vancouver, Canada House show
229 Steven Richards 20 <1
230 Tommy Dreamer 11 6
231 Raven 27 17 agosto 2002 <1 Terre Haute, IN House show
232 Shawn Stasiak 14 <1
233 Tommy Dreamer 12 1
234 Shawn Stasiak 15 18 agosto 2002 <1 Evansville, IN House show
235 Steven Richards 21 <1
236 Tommy Dreamer 13 1
237 Bradshaw 18 19 agosto 2002 <1 Norfolk, VA Raw In un Hardcore Battle Royal.
238 Crash Holly 22 <1 In un Hardcore Battle Royal.
239 Tommy Dreamer 14 7 La regola del 24/7 venne ufficialmente disattivata.
240 Rob Van Dam 4 26 agosto 2002 <1 New York, NY Raw Era in palio anche l'Intercontinental Championship di Van Dam.
Unificato 26 agosto 2002 New York, NY Raw Unificato con il WWE Intercontinental Championship dopo la vittoria di Van Dam.

Altri regni[modifica | modifica wikitesto]

I due regni che seguono non sono in realtà tali e sono ancora oggi oggetto di disputa.

# Campione Regno Data Giorni Località Evento Note
1 Mick Foley (2) 23 giugno 2003 La WWE regalò la cintura a Mick Foley per commemorare i suoi successi.
2 Edge

Mick Foley

(1)

(3)

22 maggio 2006 Il titolo venne riattivato da Mick Foley, che si autoproclamò co-campione insieme ad Edge nel corso di un feud con gli atleti della ECW.
Ritirato 12 giugno 2006 La cintura non è più apparsa negli show della WWE e non è stata più menzionata.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Record Detentore Numeri
Primo campione Mankind 2 novembre 1998
Ultimo campione[1] Rob Van Dam 26 agosto 2002
Maggior numero di regni Raven 27
Regno più lungo Big Boss Man 97 giorni
Regno più breve[2]
Campione più anziano Pat Patterson 59 anni
Campione più giovane Jeff Hardy 24 anni
Campione più pesante Viscera 250 kg
Campione più leggero Spike Dudley 70 kg
Campione più alto Big Show 213 cm
Campione più basso Spike Dudley 165 cm

Lista combinata dei regni[modifica | modifica wikitesto]

Raven detiene il record del maggior numero di regni (27)
Simboli Significato
<1 Il regno è durato meno di un giorno
# Wrestler Regni Giorni combinati
01 1 Blackman Steve Blackman 06 6 172 172
02 2 Big Boss Man Big Boss Man 04 4 154 154
03 3 Dam Rob Van Dam 04 4 134 134
04 4 Snow Al Snow 06 6 129 129
05 5 Holly Crash Holly 22 22 088 88
06 6 Raven Raven 27 27 084 84
07 7 Bradshaw Bradshaw 18 18 065 65
08 8 Dogg Road Dogg 01 1 061 61
09 9 Holly Bob Holly/Hardcore Holly 06 6 058 58
Undertaker The Undertaker 01 1 058 58
11 11 Rhyno Rhyno 03 3 049 49
Test Test 02 2 049 49
13 13 Maven Maven 03 3 035 35
Richards Steven Richards 21 21 035 35
15 15 Big Show Big Show 03 3 029 29
17 16 Mankind Mankind 01 1 028 28
Dreamer Tommy Dreamer 14 14 028 28
19 18 Dudley Bubba Ray Dudley 08 8 027 27
Brisco Gerald Brisco 02 2 027 27
21 20 Hardy Jeff Hardy 03 3 018 18
22 21 Kane Kane 01 1 016 16
23 22 Awesome Mike Awesome 01 1 015 15
24 23 Gunn Billy Gunn 02 2 013 13
Goldust Goldust 09 9 013 13
26 25 McMahon Shane McMahon 01 1 006 6
Patterson Pat Patterson 01 1 006 6
28 27 Bulldog The British Bulldog 02 2 003 3
29 28 Hardy Matt Hardy 01 1 001 1
30 29 Booker T Booker T 02 2 000 <1
Jericho Chris Jericho 01 1
Christian Christian 01 1
Nowinski Christopher Nowinski 02 2
Funaki Funaki 01 1
Godfather's Ho Godfather's Ho 01 1
Hurricane The Hurricane 01 1
Abs Joey Abs 01 1
Stamboli Johnny Stamboli 03 3
Credible Justin Credible 08 8
K-Kwik K-Kwik 02 2
Angle Kurt Angle 01 1
Molly Mighty Molly 01 1
Saturn Perry Saturn 02 2
Gas Pete Gas 02 2
Rodney Rodney 01 1
Dudley Spike Dudley 08 8
Tazz Tazz 03 3
Terri Terri 01 1
Thrasher Thrasher 01 1
Stratus Trish Stratus 01 1
Viscera Viscera 01 1
Regal William Regal 05 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Se non si considera il regno da co-campioni di Edge e Mick Foley nel 2006.
  2. ^ Risulta impossibile determinare quale wrestler abbia avuto il regno più breve essendo stata brevissima la durata di quasi tutti i regni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling