WrestleMania Women's Battle Royal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il WrestleMania Women's Trophy è un trofeo di wrestling di proprietà della World Wrestling Entertainment (WWE) che viene consegnato alla vincitrice dell'omonima Battle Royal tenutasi annualmente a WrestleMania, l'evento in pay-per-view più importante della federazione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 12 marzo 2018 la WWE annunciò l'introduzione di una Battle Royal dedicata alla memoria della leggenda Fabulous Moolah; la vincitrice avrebbe ricevuto come trofeo una statua dorata rappresentante la stessa Moolah.[1] Tuttavia, in seguito alle proteste dei fan e addetti ai lavori a causa del controverso passato della lottatrice, il nome ed il trofeo furono cambiati.[2]

La statunitense Naomi fu la prima wrestler a vincere tale Battle Royal, eliminando per ultima Bayley.[3]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Data Città Sede WrestleMania Partecipanti Vincitrice

(Dettagli)

8 aprile 2018 Stati Uniti New Orleans Mercedes-Benz Superdome WrestleMania 34 20 Stati Uniti Naomi

(Dettagli)

7 aprile 2019 Stati Uniti East Rutherford MetLife Stadium WrestleMania 35 16 Stati Uniti Carmella

Lista delle partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Naomi, vincitrice del trofeo a WrestleMania 34

     — Vincitrice

Wrestler WrestleMania
34 35
Asuka No Si
Bayley Si No
Becky Lynch Si No
Bianca Belair Si No
Candice LeRae No Si
Carmella Si Si
Dakota Kai Si No
Dana Brooke Si Si
Ember Moon Si Si
Kairi Sane Si Si
Kavita Devi Si No
Lana Si Si
Liv Morgan Si Si
Mandy Rose Si Si
Mickie James Si Si
Naomi Si Si
Natalya Si No
Nikki Cross No Si
Peyton Royce Si No
Ruby Riott Si Si
Sarah Logan Si Si
Sasha Banks Si No
Sonya Deville Si Si
Taynara Conti Si No
Zelina Vega No Si

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 12 marzo 2018 la WWE annunciò che, a WrestleMania 34, avrebbe avuto luogo una Battle Royal dedicata alla memoria di Fabulous Moolah. Questo ha portato alla reazione negativa dei fan i quali, consci delle controversie legate al passato della Moolah, hanno protestato molto animatamente riempiendo di commenti negativi il video dell'annuncio di tale Battle Royal caricato dalla WWE sul proprio canale YouTube. Per questo motivo, successivamente, tramite il suo account Twitter, Stephanie McMahon ha annunciato che la Battle Royal femminile di WrestleMania 34 sarebbe stata rinominata genericamente WrestleMania Women's Battle Royal, cancellando dunque ogni riferimento a Fabulous Moolah.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ryan Pappolla, The first-ever Fabulous Moolah Memorial Battle Royal to take place at WrestleMania, su wwe.com. URL consultato il 13 marzo 2018.
  2. ^ Ryan Murphy, The first-ever WrestleMania Women’s Battle Royal will take place at this year's Showcase of the Immortals, su wwe.com. URL consultato il 15 marzo 2018.
  3. ^ Ryan Pappolla, Naomi prevailed in the first-ever WrestleMania Women’s Battle Royal, su wwe.com. URL consultato il 9 aprile 2018.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling