Red Deer (Canada)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Red Deer
municipalità
Red Deer – Veduta
Localizzazione
Stato Canada Canada
Provincia Flag of Alberta.svg Alberta
Divisione censuaria Divisione No. 8
Territorio
Coordinate 52°16′N 113°48′W / 52.266667°N 113.8°W52.266667; -113.8 (Red Deer)Coordinate: 52°16′N 113°48′W / 52.266667°N 113.8°W52.266667; -113.8 (Red Deer)
Altitudine 855 m s.l.m.
Superficie 69,23 km²
Abitanti 89 891 (2009)
Densità 1 298,44 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 403 587
Fuso orario UTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Canada
Red Deer
Red Deer
Sito istituzionale

Red Deer è una cittadina canadese della provincia dell'Alberta situata lungo il corso dell'omonimo fiume, all'interno del Corridoio Calgary-Edmonton ed equidistante dalle due principali città della regione (Edmonton e Calgary); la città è sede di importanti strutture per lo sfruttamento petrolchimico, oltre che mercato di prodotti agricoli.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Red Deer è situata lungo il fiume Red Deer, da cui prende il nome.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Red Deer ha un clima Continentale umido, tendente al semi-arido. La temperatura più alta mai registrata a Red Deer è stata di 37,2 °C. La temperatura più fredda mai registrata è stata di -50,6 °C.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'insediamento degli eruopei, l'area era abitata da varie tribù indigene, tra cui i piedi neri, i Cree e gli Stoney. Commercianti di pelicce europei cominicarono ad attraversare l'area nel tardo diciottesimo secolo.

Un sentiero tracciato dai popoli indigeni collegava il Montana attraverso il Bow river vicino Calgary e giungeva fino a Fort Edmonton. Circa a metà strada tra Calgary ed Edmonton, il sentiero attraversava il fiume Red Deer in un punto in cui le sue acque sono molto basse, e il fondale ricoperto di sassi; tale attraversamento era usato dai popoli nativi delle First Nations e dai bisonti sin dai tempi antichi. L'attraversamento, oggi conosciuto come Red deer crossing, è situato circa sette chilometri a monte dell'odierna città di Red Deer.

Con lo stabilirisi a Fort Calgary della Polizia a cavallo del Nord Ovest nel 1875, il traffico aumentò lungo quello che era a quel tempo conosciuto come il Calgary and Edmonton Trail. Dopo l'arrivo della Canadian Pacific Railway a Calgary, il traffico lungo il sentiero aumentò notevolmente. In corrispondenza dell'attraversamento del fiume Red Deer furono costruiti uno spaccio ed una fermata della ferrovia, ed uno stanziamento permanente cominciò a svilupparsi intorno ad esso.

Durante la Ribellione del Nord-Ovest del 1885, la Milizia Canadese costruì il Fort Normandeau. Il forte fu più tardi preso dalla polizia a cavallo canadese, che lo utilizzò fino al 1893.

Con la decimazione dei bisonti dovuta alla caccia, le tribù aborigene per i quali questi animali costituivano fonte di cibo, vestiti e riparo, subirono anch'esse un declino. Le terre fertili attorno al fiume Red Deer attirano fattori e ranchers.

Il primo treno da Calgary ad Edmonton attraversò Red Deer nel 1891.

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

La trubù dei Cree chiamò il fiume lungo cui sorge red deer Waskasoo Seepee, che si può tradurre in "fiume wapiti". I commercianti britannici tradussero il nome come "Red Deer River", poiché confondevano i wapiti con i cervi rossi europei. Più tardi, i coloni dell'area chiamarono la loro comunità come il fiume.[1]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Alberta Sports Hall of Fame

L' Alberta Sports Hall of Fame è adiacente alla Queen Elizabeth II Highway (Highway 2) ed al Greater Red Deer Visitor Centre.

Canyon Ski Resort

Il Canyon Ski Resort è situato 7,5 km ad est di Red Deer.

Enmax Centrum

L'Enmax Centrum ospita eventi sportivi, concerti, fiere e convegni.

G.H. Dawe Community Centre

Il G.H. Dawe Community Centre, dalla superficie di 12000 m², è utilizzato anche dalla G.H. Dawe Community School, dalla Red Deer Public Library (che ha qui una delle sue succursali), dalla G.H. Dawe Centre Recreation Facility e dalla St. Patrick's School.

Greater Red Deer Visitor Centre

Il Greater Red Deer Visitor Centre è situato in adiacenza alla Queen Elizabeth II Highway (Highway 2) e alla Alberta Sports Hall of Fame.


Recreation Centre

Il Recreation Centre, una vecchia struttura rimodernata, è dotata tra le altre cose di piscine al coperto ed all'esterno, saune e vasche d'acqua calda.

Red Deer Museum + Art Gallery

Situato nei pressi del Recreation Centre, al centro di Red Deer, il Red Deer Museum ha una esibizione permanente che racconta la storia della regione, ed esibizioni temporanee che cambiano più volte all'anno. In questo luogo si svologno anche numerosi programmi educativi per audlti e bambini.

Waskasoo Park

Il Waskasoo Park si sviluppa attraverso Red Deer: dalle sue periferie a sudovest attraversa il cuore della città fino al nordest lungo il fiume Red Deer. Il parco include oltre 80 km si sentieri multiuso per biciclette, pattini, cavalcate, sci di fondo e camminate. Questo parco è una delle ragioni per cui Red Deer è anche conosciuta come "Park City".

Westerner Exposition Grounds

Il Westerner Exposition Grounds ospita eventi quali Agricon e Westerner Days. Westerner Days si svolge all'inizio di luglio ed include un rodeo, una fiera, una esibizione ed altri eventi.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione Demografica[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione di Red Deer, secondo il censimento municipale del 2016, era di 99.832 persone,[2], con una diminuzione dell'1% rispetto al censimento del 2015.[3]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è servita dal Red Deer Regional Airort. La Red Deer Transit fornisce trasporto tramite autobus attraverso la città.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ History of Red Deer, City of Red Deer. URL consultato il 15 novembre 2013.
  2. ^ 2016 Municipal Census results released today, City of Red Deer, 6 luglio 2016. URL consultato l'8 luglio 2016.
  3. ^ 2015 Municipal Affairs Population List (PDF), Alberta Municipal Affairs, ISBN 978-1-4601-2630-1. URL consultato il 27 febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Canada Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Canada