College Station (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
College Station
city
City of College Station
College Station – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaBrazos
Amministrazione
SindacoKarl Mooney
Territorio
Coordinate30°36′05″N 96°18′52″W / 30.601389°N 96.314444°W30.601389; -96.314444 (College Station)Coordinate: 30°36′05″N 96°18′52″W / 30.601389°N 96.314444°W30.601389; -96.314444 (College Station)
Altitudine103 m s.l.m.
Superficie128,49 km²
Abitanti93 857 (2010)
Densità730,46 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale77840-77845
Prefisso979
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
College Station
College Station
College Station – Mappa
Sito istituzionale

College Station è una città della contea di Brazos, nel Texas, situata nel Texas centro-orientale, nel cuore della valle del Brazos, nel centro della regione conosciuta come Texas Triangle. Si trova a 130 km a nord-ovest di Houston e 140 km a nord-est di Austin. Secondo il censimento del 2010, College Station aveva una popolazione di 93 857 abitanti, che era aumentata a una popolazione stimata di 122 671 abitanti a novembre 2019. College Station e Bryan formano insieme l'area metropolitana di Bryan-College Station, la tredicesima area metropolitana più grande del Texas con 273 101 abitanti nel 2019.

College Station ospita il campus principale della Texas A&M University, l'istituzione di punta del Texas A&M University System. La città deve il suo nome e la sua esistenza alla posizione dell'università lungo una ferrovia. La tripla designazione del Texas A&M come istituzione di concessione terriera, mare e sovvenzione spaziale riflette l'ampia portata delle attività di ricerca che porta alla città, con progetti in corso finanziati da agenzie come la NASA, i National Institutes of Health, la National Science Foundation e l'Office of Naval Research.

Grazie in gran parte alla presenza della Texas A&M University, College Station è stata nominata dalla rivista Money nel 2006 la città più istruita del Texas e l'undicesima città più istruita degli Stati Uniti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti, ha una superficie totale di 49,61 mi² (128,49 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini di College Station risalgono al 1860, quando la Houston and Texas Central Railway iniziò a costruire attraverso la regione.[1] Undici anni dopo, il sito è stato scelto come sede per il proposto Agricultural and Mechanical College of Texas, una scuola di concessione di terreni.[1] Nel 1876, mentre la nazione celebrava il suo centenario, la scuola (rinominata Texas A&M University nel 1963) aprì le sue porte come la prima istituzione pubblica di istruzione superiore nello stato del Texas.[1]

La popolazione di College Station crebbe lentamente, raggiungendo i 350 abitanti nel 1884 e i 391 abitanti all'inizio del secolo.[1] Tuttavia, durante questo periodo, i miglioramenti dei trasporti avvennero in città. Nel 1900, la I&GN Railroad fu estesa a College Station[2] (la linea fu abbandonata dalla Missouri Pacific Railroad Company nel 1965),[3] e 10 anni dopo, fu creato un servizio di tram interurbani elettrici tra la Texas A&M e la vicina città di Bryan.[1] I tram interurbani furono sostituiti da un sistema di autobus urbani negli anni 1920.[1]

Nel 1930, la comunità a nord di College Station, conosciuta come North Oakwood, fu incorporata come parte di Bryan.[1] College Station non fu incorporata fino al 1938 con John H. Binney come primo sindaco.[1] Nel giro di un anno, la città istituì una commissione di suddivisione in zonizzazione e nel 1940 la popolazione aveva raggiunto i 2 184 abitanti.[1]

La città è cresciuta sotto la guida di Ernest Langford, chiamato da alcuni il "padre di College Station", che ha iniziato un periodo di 26 anni come sindaco nel 1942.[1]

La crescita della popolazione è accelerata dopo la seconda guerra mondiale quando la popolazione (studenti non compresi) ha raggiunto 7 898 nel 1950, 11 396 nel 1960, 17 676 nel 1970, 30 449 nel 1980, 52 456 nel 1990 e 67 890 abitanti nel 2000.[1] La popolazione dell'area metropolitana di Bryan-College Station era di oltre 270 000 abitanti nel 2018.

Negli anni 1990, College Station e la Texas A&M University hanno attirato l'attenzione nazionale quando la George Bush Presidential Library è stata aperta nel 1997 e, più tragicamente, quando 12 persone morirono e 27 rimasero ferite nel crollo mentre era in costruzione il falò "Aggie" nel 1999.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 93 857 abitanti[4].

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 77,2% di bianchi, il 6,8% di afroamericani, lo 0,4% di nativi americani, il 9,1% di asiatici, lo 0,1% di oceaniani, il 4,0% di altre razze, e il 2,4% di due o più razze. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 14,0% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k Mark Odintz, College Station, Texas, Texas State Historical Association. URL consultato il 15 giugno 2008.
  2. ^ A Guide to Historic Brazos County (PDF), Brazos Heritage Society, 2003, p. 25. URL consultato il 15 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2008).
  3. ^ George C. Werner, International-Great Northern Railroad, Texas State Historical Association. URL consultato il 15 giugno 2008.
  4. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 17 febbraio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN154230416 · LCCN (ENn79059553 · WorldCat Identities (ENlccn-n79059553
Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Texas