WWE Women's Tag Team Championship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il titolo originale, vedi WWF Women's Tag Team Championship.
Le attuali campionesse, le Kabuki Warriors (Asuka a sinistra e Kairi Sane a destra) al loro primo regno

Il WWE Women's Tag Team Championship è un titolo di wrestling per la categoria di coppia femminile della WWE che può essere difeso in tutti i roster. Al 15 novembre 2019 il titolo è detenuto dalle Kabuki Warriors (Asuka e Kairi Sane), appartenenti al roster di Raw, che sono al loro primo regno come campionesse.

È stato annunciato da Alexa Bliss nella puntata di Raw del 14 gennaio 2019 e non va confuso con il WWF Women's Tag Team Championship, attivo nell'allora World Wrestling Federation (WWF) dal 1983 al 1989.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012, il sito WWE.com pubblicò un articolo circa la possibile reintroduzione di titoli di coppia femminili, già avvenuta nella World Wrestling Federation (WWF) dal 1983 al 1989 con il WWF Women's Tag Team Championship.[1] Per questo motivo, nel 2014, le Bella Twins (Brie Bella e Nikki Bella) espressero la volontà di creare i primi WWE Divas Tag Team Championship (dato che fino al 2016 il concetto di "Women" era noto come "Divas").[2] Tale idea, però, non vide mai la luce nonostante numerose voci di corridoio circa la creazione di tali titoli femminili, sino alla puntata di Raw del 24 dicembre 2018 dove Vince McMahon ha annunciato l'introduzione del WWE Women's Tag Team Championship nel 2019.[3] In questo caso, però, tale titolo non avrà il lignaggio del WWF Women's Tag Team Championship ma verrà considerato una versione a sé stante (come nel caso del Raw Women's Championship).

Nella puntata di Raw del 14 gennaio 2019, durante il segmento A Moment of Bliss, Alexa Bliss ha introdotto le cinture di coppia femminili, annunciando che esse sarebbero state assegnate il 17 febbraio a Elimination Chamber nell'omonimo match, dove a contendersi le cinture ci saranno tre team di Raw e tre di SmackDown, facendo intendere che i titoli verranno difesi in tutti i roster (incluso NXT).[4] Ad Elimination Chamber, la Boss 'n' Hug Connection (Bayley e Sasha Banks) (appartenenti al roster di Raw) hanno sconfitto Carmella e Naomi (SmackDown), The IIconics (Billie Kay e Peyton Royce) (SmackDown), Mandy Rose e Sonya Deville (SmackDown), Nia Jax e Tamina (Raw) e The Riott Squad (Liv Morgan e Sarah Logan) (Raw) in un Elimination Chamber match, diventando le campionesse inaugurali.[5] I titoli sono stati difesi per la prima volta il 10 marzo, a Fastlane, quando la Boss 'n' Hug Connection ha sconfitto Nia Jax e Tamina.[6]

Match di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 28 gennaio 2019 i primi due team ad essersi qualificati per il roster rosso sono stati Nia Jax e Tamina, le quali hanno sconfitto Alexa Bliss e Mickie James, e la Riott Squad (Liv Morgan e Sarah Logan), che hanno sconfitto Dana Brooke e Natalya. Nella puntata del 4 febbraio la Boss 'n' Hug Connection (Bayley e Sasha Banks) si è qualificata sconfiggendo Alicia Fox e Nikki Cross. Per il roster di SmackDown, invece, le prime ad essere annunciate sono state Mandy Rose e Sonya Deville, seguite poi dalle IIconics (Billie Kay e Peyton Royce) (queste ultime due hanno annunciato la loro partecipazione all'incontro tramite il loro account di Twitter). Nella puntata di SmackDown del 5 febbraio Carmella e Naomi sono state annunciate come ultime due partecipanti.

Regni[modifica | modifica wikitesto]

Le campionesse inaugurali sono state la Boss 'n' Hug Connection (Bayley e Sasha Banks). Il titolo non è mai stato reso vacante e ci sono stati in totale quattro diversi tag team con altrettante otto diverse campionesse ufficiali, con le IIconics (Billie Kay e Peyton Royce) che detengono il record per il regno più lungo con 120 giorni, mentre le Kabuki Warriors (Asuka e Kairi Sane) detengono il record per il regno più breve con 40 giorni. Asuka è la campionessa più anziana, avendo vinto il titolo all'età di 38 anni, mentre Peyton Royce è la campionessa più giovane, avendo vinto il titolo a 26 anni.

Cintura che rappresenta il titolo[modifica | modifica wikitesto]

La cintura è di cuoio bianco e ha una placca rotonda color argento e oro al centro, con all'interno una stella a quattro punte argentea e due placche laterali trapezoidali argentee da ambedue i lati, con all'interno un'altra placca circolare personalizzabile (per entrambe le lottatrici); sulla placca centrale, vi è il logo della WWE in alto e la scritta "Women's Tag Team Champions" ("Campionesse femminili di coppia").[7]

Campionesse in carica[modifica | modifica wikitesto]

Le attuali campionesse sono le Kabuki Warriors (Asuka e Kairi Sane), appartenenti al roster di Raw, che sono al loro primo regno. Hanno sconfitto le precedenti campionesse Alexa Bliss e Nikki Cross (appartenenti al roster di Raw) a Hell in a Cell, svoltosi il 6 ottobre 2019 a Sacramento (California).

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 novembre 2019.

Simboli Significato
<1 Indica che il regno titolato è durato meno di un giorno
Legenda
# Indica il numero del regno titolato
Regno Viene indicato il numero del regno delle campionesse
Data La data in cui il titolo è stato vinto; nel caso il titolo è stato vinto in un evento registrato viene indicata anche la data della messa in onda
Località La città in cui il titolo è stato vinto
Evento L'evento dove ha conquistato il titolo
Note Vengono inserite informazioni come cambio di nome del titolo o cambio della cintura, oltre a specificare in quale incontro (diverso da un match singolo) il titolo è stato vinto
Fonti Fonti che ne attestino la veridicità
# Team Regni Data Giorni Località Evento Note Fonti
1 The Boss 'n' Hug Connection
(Bayley e Sasha Banks)
1 17 febbraio 2019 49 Houston, TX Elimination Chamber Bayley e Sasha (Raw) hanno vinto un Elimination Chamber match per l'assegnazione dei titoli che comprendeva anche Carmella e Naomi (SmackDown), le IIconics (Billie Kay e Peyton Royce) (SmackDown), Mandy Rose e Sonya Deville (SmackDown), Nia Jax e Tamina (Raw) e la Riott Squad (Liv Morgan e Sarah Logan) (Raw). [5]
2 The IIconics
(Billie Kay e Peyton Royce)
1 7 aprile 2019 120 East Rutherford, NJ WrestleMania 35 In un Fatal 4-Way Tag Team match che comprendeva anche Beth Phoenix e Natalya (Raw) e Nia Jax e Tamina (Raw). [8]
3 Alexa Bliss e Nikki Cross 1 5 agosto 2019 62 Pittsburgh, PA Raw In un Fatal 4-Way Tag Team match che comprendeva anche le Kabuki Warriors (Asuka e Kairi Sane) (SmackDown) e Mandy Rose e Sonya Deville (SmackDown). [9]
4 The Kabuki Warriors
(Asuka e Kairi Sane)
1 6 ottobre 2019 40 Sacramento, CA Hell in a Cell [10]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Le prime campionesse, la Boss 'n' Hug Connection (Bayley a sinistra e Sasha Banks a destra)
Primato Detentrici Numeri
Prime campionesse The Boss 'n' Hug Connection
(Bayley e Sasha Banks)
17 febbraio 2019
Maggior numero di regni come tag team
Maggior numero di regni individuali
Regno più lungo The IIconics
(Billie Kay e Peyton Royce)
120 giorni
Regno più breve The Kabuki Warriors
(Asuka e Kairi Sane)
40 giorni
Campionessa più anziana Asuka 38 anni, 10 giorni
Campionessa più giovane Peyton Royce 26 anni, 143 giorni
Campionesse più pesanti Billie Kay e Peyton Royce 120 kg
Campionesse più leggere Alexa Bliss e Nikki Cross 103 kg

Lista combinata dei regni[modifica | modifica wikitesto]

Le IIconics (Billie Kay a sinistra e Peyton Royce a destra) detengono il record per il regno più lungo (120 giorni)

Team[modifica | modifica wikitesto]

Simboli Significato
Indica le campionesse in carica
+ Indica che il regno è ancora in corso

Statistiche aggiornate al 15 novembre 2019.

# Team Regni Giorni combinati Giorni combinati
riconosciuti dalla WWE
1 The IIconics
(Billie Kay e Peyton Royce)
1 120 120
2 Alexa Bliss e Nikki Cross 1 62 61
3 The Boss 'n' Hug Connection
(Bayley e Sasha Banks)
1 49 49
4 The Kabuki Warriors †
(Asuka e Kairi Sane)
1 40+ 39+

Campionesse[modifica | modifica wikitesto]

# Campionessa Regni Giorni combinati Giorni combinati
riconosciuti dalla WWE
1 Billie Kay 1 120 120
Peyton Royce 1 120 120
3 Alexa Bliss 1 62 61
Nikki Cross 1 62 61
5 Bayley 1 49 49
Sasha Banks 1 49 49
7 Asuka 1 40+ 39+
Kairi Sane 1 40+ 39+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael Burdick, Bring it Back!: Women's Tag Team Titles, WWE. URL consultato il 5 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) Marc Middleton, The Bella Twins Pushing For Diva Tag Team Titles, Wrestling Inc. URL consultato il 19 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) Adam Silverstein, Vince McMahon announces WWE women's tag team titles, John Cena's return at Raw Christmas show, CBS Sports. URL consultato il 25 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) Michael Burdick, The first-ever Women’s Tag Team Champions to be crowned at WWE Elimination Chamber, WWE. URL consultato il 14 gennaio 2019.
  5. ^ a b Anthony Benigno, The Boss ‘N’ Hug Connection won the Women’s Elimination Chamber Match to become the first-ever WWE Women’s Tag Team Champions, su WWE. URL consultato il 17 febbraio 2019.
  6. ^ Anthony Benigno, WWE Women’s Tag Team Champions The Boss ‘N’ Hug Connection def. Nia Jax & Tamina; Jax & Tamina brawled with Beth Phoenix & Natalya, su WWE, 10 marzo 2019. URL consultato il 10 marzo 2019.
  7. ^ (EN) Patrick Ross, Alexa Bliss unveils the WWE Women’s Tag Team Championships on Raw, Adventures in poor taste!. URL consultato il 14 gennaio 2019.
  8. ^ Kevin Powers, The IIconics def. Bayley & Sasha Banks, Nia Jax & Tamina and Natalya & Beth Phoenix to win WWE Women’s Tag Team Championship, su WWE. URL consultato il 7 aprile 2019.
  9. ^ Anthony Benigno, Alexa Bliss & Nikki Cross def. The IIconics, The Kabuki Warriors and Mandy Rose & Sonya Deville to become the new WWE Women’s Tag Team Champions (Fatal 4-Way Elimination Match), su WWE. URL consultato il 5 agosto 2019.
  10. ^ Anthony Benigno, The Kabuki Warriors def. Alexa Bliss & Nikki Cross to become the new WWE Women’s Tag Team Champions, su WWE. URL consultato il 6 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling