Lance Storm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lance Storm
Lance Storm nel 2001.
Lance Storm nel 2001.
Nome Lance Evers
Ring name Lance T. Storm
The Ideal Canadian
Lance Storm
The SWA Kid
Nazionalità Canada Canada
Nascita Sarnia
3 aprile 1969
Residenza Calgary
Altezza 180 cm
Allenatore Ed Langley
Stu Hart
Debutto 1990
Progetto Wrestling

Lance Evers, conosciuto con lo pseudonimo Lance Storm (Sarnia, 3 aprile 1969), è un wrestler canadese.

Nel corso della sua carriera ha lottato nella World Wrestling Federation / Entertainment, nella Extreme Championship Wrestling (ECW), nella World Championship Wrestling (WCW) ed in alcune delle maggiori promozioni giapponesi; Dopo il rilascio dalla WWE, è stato impegnato nel circuito indipendente.

È stato 3 volte ECW World Tag Team Champion, una volta WWE Intercontinental Champion, quattro volte World Tag Team Champion, tre volte WCW United States Champion e 1 volta il WCW Hardcore Championship.

Possiede una scuola di wrestling, la Storm Wrestling Academy a Calgary, città dove risiede.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Allenamento e inizio carriera (1990–1996)[modifica | modifica wikitesto]

Lance Storm fu allenato da Ed Langley e Brad Young nella Hart Brothers Wrestling Camp al Silver Dollar Action Centre di Calgary dove divenne amico di Chris Jericho. Debuttò proprio contro quest'ultimo con il ring name Lance T. Storm.

Inizialmente lottò principalmente a Calgary, ma anche in Giappone nella Wrestle Association R. Nel 1994 passò alla Smoky Mountain Wrestling, insieme a Jericho, formando un tag team noto come Thrillseekers. A seguito di un infortunio di Jericho, Storm combatté in singolo per un paio di mesi, vincendo anche il "Beat the Champ" TV Title. Lasciò poi la federazione e passò alla West Four Wrestling Alliance, dove fece nuovamente coppia con Jericho.

Nel 1995, tornò in Giappone nella Wrestle Association R. Qui, formò un tag team con Yuji Yasuraoka, con il quale tenne il WAR International Junior Heavyweight Tag Team Championship per due volte, oltre a costituire un trio Nobutaka Araya e Koki Kitahara, con il quale vinse la WAR World Six-Man Tag Team Championship.

Extreme Championship Wrestling (1997–2000)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997, Storm si unì all'Extreme Championship Wrestling (ECW). In uno dei primi match in questa federazione, combatté contro Rob Van Dam a Barely Legal, dove venne fischiato dalla folla, reo di aver colpito con due "deboli" sediate. A Heat Wave, affrontò Tazz in un match valido per l'ECW World Television Championship senza successo. Si fece un nome divenendo heel e si unì alla stable capitanata da Shane Douglas e che aveva tra le sue file anche Chris Candido, chiamata The Triple Threat. A November to Remember 1997, Storm e Candido sconfissero Tommy Rogers e Jerry Lynn. Il duo vinse i World Tag Team Championship e li mantennero per oltre 200 giorni. Dopo che il team si sciolse, i due ebbero una faida, Storm introdusse la sua valletta Tammy Lynn Bytch, parodia della fidanzata di Candido Tammy Lynn Sytch, che schierandosi con Candido ebbe una faida con Bytch. Al termine della faida, Storm formò un tag team con il suo allievo Justin Credible, chiamato Impact Players. Nella stable si unì oltre a Storm, la sua valletta Bytch (ora rinominata Dawn Marie), Credible e il suo manager Jason Knight. La loro prima faida fu con Jerry Lynn e Sabu in match singoli nella seconda metà del 1999, ebbero un violento feud con Tommy Dreamer e The Sandman.

World Wrestling Federation/Entertainment[modifica | modifica wikitesto]

Ma intanto la WCW è fallita, e molti fra i wrestler che ne facevano parte vengono rilevati dalla WWE, che acquista la federazione: fra questi, Lance Storm è il primo ad invadere il ring di RAW, durante uno speciale da Calgary, Alberta Canada. Si susseguono le apparizioni e gli arrivi di ex WCW e ECW durante il segmento dell’Invasion, e il 9 Luglio a RAW Paul Heyman riunisce un gruppo di ex ECW, da affiancare agli ex WCW per guadagnare il controllo della WWE: membri dell’alleanza sono Tommy Dreamer, Rob Van Dam, Lance Storm, Mike Awesome, Tazz, Raven, Rhyno, Justin Credible, e i the Dudley Boyz: Pau Heyman definisce la InVasion come qualcosa di “Estreme”, e sarà proprio l’estremo ciò che la ECW porterà alla WCW e alla WWE . In breve tempo Heyman si allea con Shane McMahon, che guida gli ex WCW, e dall’unione delle due fazioni nasce la "The Alliance". Tutto ciò ha una conseguenza immediata per Lance Storm: il 23 Luglio, a RAW, schiena Albert e diviene Intercontinental Champion.Così Storm ha l’onore di prendere parte aWrestlemania X-8, in Toronto dove Scotty too Hotty, Albert e Rikishi lo battono in coppia cin Mr Perfect e Test, in un match trasmesso poi su HEAT. Il 2 Maggio, a Smackdown, con Kurt Angle batte Edge e Val Venis, e il 9 Maggio, sempre nello stesso show, batte Randy Orton con l’aiuto dell’arbitro speciale Hardcore Holly. Storm sembra lanciato, e il 23 Maggio prende parte, perdendo, ad uno splendido match, sempre a Smackdown!, contro Triple H; tuttavia come singolo Lance subisce una battuta d’arresto, e in coppia con Chris Jericho, perde contro Billy Kidman e Val Venis: il match fu comunque presentato come la riunione dei Thrill Seeker Reunion.

UnAmericans e campioni Tag Team(2002)

Tuttavia la carriera di Lance Storm sembra ricevere una nuova scossa quando, il 20 Giugno del 2002, Lance Storm e Christian decidono di mettere assieme le loro forze in una stable anti americana: 7 giorni dopo Storm batte Mark Henry, e il 4 Luglio gli UnAmericans compiono un’azione clamorosa, fermando Lilion Garcia che cantava America The Beautiful; più tardi nello stesso show Storm batte Rikishi, con l’aiuto di Test e Christian che distraggono il samoano. Storm e Christian sono lanciatissimo: il 21 Luglio battono addirittura Hulk Hogan & Edge, con l’aiuto di Jericho, a Vengeance, laureandosi campioni tag. I due riescono a resistere anche all’ assalto nuovamente di Hogan, con The Rock, che li battono per DQ a causa dell’intervento di Brock Lesnar il 25 luglio a Smackdown! Per vedere una sconfitta di Storm bisogna attendere Agosto, giorno 2, quando a Smackdown! È Kurt Angle a batterlo. Poi nuove vittorie, il 19 Agosto a RAW, quando gli UnAmericans battono Undertaker, Booker T e Goldust in un six-man tag match, e ancora il 25 a Summerslam, quando Lance Storm e Christian battono Booker T e Goldust mantenendo i titoli.

Si continua a settembre, quando giorno 9 a RAW Storm e Christian battono Bradshaw e Kane. E il 16 sempre a RAW, battendo Spike Dudley e Bubba Dudley. Prima o poi gli UnAmericans dovevano subire una battuta d’arresto, e ciò accade in PPV, ad Unforgiven, il 22 Settembre, quando Kane, Bubba Dudley, Booker Te Goldust battono la stable di Storm al gran completo. È l’inizio della crisi della stable: i rapporti fra i membri si complicano, e ciò porta alla sconfitta anche il 23 Settembre a RAW, quando Kane e The Hurricane battono Lance Storm e Christian, divennendo così Tag Team titles. Ma il punto del non ritorno si raggiunge il 30 settembre, quando, a RAW, Randy Orton si prende la sua rivincita su Lance Storm, con conseguente lite nella stable e sua rottura. È la fine degli UnAmericans.

Tag Team con William Regal e nuovi Tag Team Champions

Tuttavia la carriera di Lance non sembra subire grossi trauma: con alleato William Regal, Lance Storm batte Al Snow il 14 ottobre, a RAW. 7 giorni dopo tuttavia i due cedono contro Bubba e Spike Dudley, rifacendosi però la settimana successiva contro Rob van Dam e Tommy Dreamer. Tommy Dreamer perde di nuovo contro i due il 4 novembre, sempre a RAW, in coppia con Al Snow. Tuttavia giorno 11 Novembre Jeff Hardy vince Storm, mentre Tommy Dreamer ferma Regal, ma già il 17 all Heat prima di Survivor Series William Regal e Lance Storm battono Goldust e Hurricane. I due iniziano una serie di vittorie, fra novembre e dicembre, sempre a RAW, contro Jeff Hardy e Tommy Dreamer, poi Jeff Hardy e Hurricane, Tommy Dreamer e Jeff Hardy. Di nuovo, e infine Booker T e Goldust. Così arrivano ad Armageddon il 15 di Dicembre, quando però Booker T e Goldust li vincono in un match che comprende i Dudley e Jericho e Christian.Già il giorno successivo però il duo Storm regal batte i Dudley, che così settimana successiva aiutano jerry Lawler e jim Ross a batterli. La sfida è accesa, e il 6 Gennaio del 2003 porta Regal e Storm a vincere i titoli tag, ancora contro Booker T e Goldust. Il regno dura poco però, perché il 19 sono i Dudley a soffiargli via i titoli; il giorno dopo con Sean Morely però Regal e Lance Storm ingannano i Dudelyz e si riprendono i titoli.IL 3 Febbraio Goldust e Booker T vengono nuovamente sconfitti, ed il 23 i due mantengono i titoli a No Way Out contro Kane e RVD. Tuttavia in questo periodo Regal si inforuna, e viene sostituito da Chief Morely, con cui il 10 marzo Lance Storm batte DVon Dudley in un Handicap match. Storm e Morely battono RVD e kane nuovamente nelle settimane successive, sia a RAW che a Wrestlemaia 19, ma perdono infine il titolo il 21 Marzo a RAW, proprio contro kane e RVD, in un match che vede ancora coinvolti anche i Dudleyz. A nulla vale il rematch il 14 Aprile, da cui i campioni escono confermati.

Jobber di Lusso e cambiamento di Gimmick

Storm diviene praticamente un jobber di lusso per la WWE: il 5 Maggio perde da Booker T; poi viene usato come carne da macello per Goldberg, il 19. Garrison Cade lo batte il 16 giugno, e i Dudleyz battono Storm e Jericho il 23. oltre al danno, Storm è vittima di un segmento in cui Stone Cold, con il pubblico, lo accusano di essere noioso. Gli viene associato Goldust, e i due battono giorno 8 settembre Rico; tuttavia la settimana successiva perdono da Rodney Mack e Mark Henry. Con RVD vince contro Jericho e Christian il 6 ottobre, per perdere poi il 20 contro Jericho e Steiner. Perde poi il 27 gontro Mark henry, e vince invece il 3 novembre contro Rico.

Ultime apparizioni di Lance Storm in WWE

Il 1 Dicembre con Val Venis batte Rene Dupre e Rob Conway, ma i due perdono poi settimana successiva contro Mark Jindrak e Garrison Cade. Rhino lo batte il 29 Marzo, in un match preceduto da un a strana dichiarazione si Storm, che si dicveva stanco di essere solo uno scherzo. Il 19 aprile lance Storm prende parte al suo ultimo match in WWE, battendo Steven Richards ad Heat: nella stessa settimana Storm annuncia il suo ritiro e la sua nuova carriera di allenatore per la Ohio Valley Wrestling. Ad indurlo a questa decisione i suoi ormai cronici problemi alla regione lombare ed ai nervi sciatici.

Varie Apparizioni nei circuiti indipendenti e ECW One Night Stand

Il 15 Ottobre 2004 lance Storm riappare assieme a Bruce Hart, alla Stampede Wrestling, per onorare Stu Hart, morto un anno prima. Poi solo un run-in il9 Febbraio alla OVW e poco altro, fino al 23 marzo, quando, sempre alla OVW,Tommy Dreamer e i The Dudley Boyz battono Lance Storm e gli MNM, con Tommy Dreamer che a fine match sfida Lance Storm per un match a ECW One Night Stand. Così Storm torna brevemente in pista, e batte il 30 maggio ad Heat Maven, vincendo poi il 12 Giugno a One Night Stand, con Dawn Marie contro Chris Jericho, aiutato nella vittoria da Justin Credible e Jason. E così per l’ultma volta gli Impact Players tornano in campo, mostrandosi anche il match tra Dudleyz e Sandman e Dreamer per interferire.

Oggi Lance Storm ha lasciato la WWE e la OVW ed è proprietario di una scuola di wrestling,

Nel Wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Lance Storm nel 2013

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

  • "The Perfect Storm"
  • "Tiger"

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

  • "Mr. Vain" dei Culture Beat (CWA)
  • "Sad but True" dei Metallica (ECW)
  • "Thunderstruck" degli AC/DC (ECW)
  • "El Phantasmo and the Chicken--Run Blast-O-Rama (Wine, Women and Song Mix)" degli White Zombie (ECW/ROH/circuito indipendente)
  • "Cross the Line" (WCW)
  • "Hammerhead" (WCW/WWE)
  • "We Salute" (WWE; usata come membro degli Un-Americans)
  • "Enemy" dei Fozzy (ROH)

Manager[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Lance Storm e Christian come WWE Tag Team Champions

Canadian Rocky Mountain Wrestling

  • CRMW Commonwealth Mid-Heavyweight Championship (5)
  • CRMW International/North American Championship (1)
  • CRMW North American Tag Team Championship (2) – con Chris Jericho

Catch Wrestling Association

  • CWA Catch Junior Heavyweight Championship (2)

Extreme Championship Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

  • 13° nella classifica dei 500 migliori wrestler su PWI 500 (2001)

Smoky Mountain Wrestling

  • SMW Beat the Champ Television Championship (1)

Wrestle Association "R"

  • WAR International Junior Heavyweight Tag Team Championship (2) – con Yuji Yasuraoka
  • WAR World Six-Man Tag Team Championship (1) – con Kouki Kitahara e Nobutaka Araya

World Championship Wrestling

World Wrestling Federation/Entertainment

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]