Unomattina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unomattina
Unomattina2017.jpg
Screenshot della sigla di Unomattina in uso nell'edizione 2017
Altri titoliRaiuno mattina (2000-2001)
PaeseItalia
Anno1986-in corso
Genererotocalco, contenitore, talk show, costume
Edizioni32
Durata305 min (dal 2016)
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreFranco Di Mare e Benedetta Rinaldi (Unomattina)
Eleonora Daniele (Storie italiane)
Elisa Isoardi (Buono a sapersi)
RegiaNello Pepe (dal 2015)
Rete televisivaRai 1

Unomattina è un rotocalco televisivo in onda dal 22 dicembre 1986 su Rai 1, realizzato in collaborazione con il TG1. Il programma viene trasmesso dallo Studio 3 del CPTV Rai di Saxa Rubra a Roma e va in onda tutto l'anno (dal 1992 anche nei mesi estivi con il titolo Unomattina estate) dal lunedì al venerdì. Direttore di Produzione Daniele Viola di Partinico.

Dal 2002 al 2004, nella stagione 2009-2010 e nell'estate 2011 andava in onda anche nei fine settimana con il titolo Unomattina Sabato e Domenica oppure Unomattina Weekend.

Dal 2010, al posto della versione del week-end, va in onda Unomattina in famiglia, programma gestito da un'altra struttura.

Fra i conduttori storici di Unomattina si ricordano il giornalista Luca Giurato, presente in totale per 10 edizioni, e Livia Azzariti, volto femminile per 10 stagioni consecutive. La sigla è di Franco Godi su testo di Michele Guardì e Giorgio Calabrese.[1]

Indice

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Prima puntata Ultima puntata Titolo Conduttori
1 22 dicembre 1986 26 giugno 1987 Unomattina Piero Badaloni Elisabetta Gardini i conduttori del Gr2
2 21 settembre 1987 24 giugno 1988 Livia Azzariti
3 19 settembre 1988 30 giugno 1989 Piero Badaloni (fino al 6 gennaio),
Puccio Corona (dal 9 gennaio a fine stagione)
Beppe Bigazzi
4 18 settembre 1989 29 giugno 1990 Puccio Corona
5 17 settembre 1990 28 giugno 1991 Enrico Papi Beppe Bigazzi
6 30 settembre 1991 12 giugno 1992
7 5 ottobre 1992 18 giugno 1993
8 18 ottobre 1993 17 giugno 1994
9 3 ottobre 1994 16 giugno 1995 Luca Giurato Pino Strabioli
10 2 ottobre 1995 14 giugno 1996
11 30 settembre 1996 6 giugno 1997 Ludovico Di Meo (fino al 21 marzo),
Stefano Ziantoni (dal 24 marzo a fine stagione)
Maria Teresa Ruta (fino al 17 gennaio),
Livia Azzariti (dal 20 gennaio al 21 marzo),
Melba Ruffo di Calabria (dal 24 marzo a fine stagione)
12 22 settembre 1997 29 maggio 1998 Maurizio Losa Antonella Clerici
13 28 settembre 1998 28 maggio 1999 Luca Giurato
14 4 ottobre 1999 2 giugno 2000 Paola Saluzzi
15 18 settembre 2000 1º giugno 2001 Raiuno mattina
16 17 settembre 2001 31 maggio 2002 Unomattina
17 16 settembre 2002 30 maggio 2003 Roberta Capua
18 22 settembre 2003 28 maggio 2004 Marco Franzelli Caterina Balivo
19 20 settembre 2004 3 giugno 2005 Franco Di Mare Eleonora Daniele Enza Sampò
20 12 settembre 2005 2 giugno 2006 Luca Giurato Monica Maggioni
21 18 settembre 2006 1º giugno 2007 Elisa Anzaldo Nicoletta Manzione
22 10 settembre 2007 30 maggio 2008 Duilio Giammaria
23 15 settembre 2008 29 maggio 2009 Michele Cucuzza Bruno Mobrici Cinzia Fiorato
24 14 settembre 2009 28 maggio 2010 Stefano Ziantoni
25 13 settembre 2010 27 maggio 2011 Franco Di Mare
26 12 settembre 2011 1º giugno 2012 Franco Di Mare[2] Elisa Isoardi
27 10 settembre 2012 31 maggio 2013 Paolo Di Giannantonio
28 9 settembre 2013 30 maggio 2014 Duilio Giammaria Livia Azzariti
(6-10 gennaio)
29 8 settembre 2014 29 maggio 2015 Franco Di Mare[2] Francesca Fialdini
30 7 settembre 2015 27 maggio 2016
31 5 settembre 2016 9 giugno 2017
32 11 settembre 2017 8 giugno 2018 Benedetta Rinaldi
33 10 settembre 2018 7 giugno 2019

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Titolo Conduttori
1993-1994 Utile e futile Monica Leofreddi -
1994-1995 Sebastiano Somma
1995-1996 Verdemattina Luca Sardella Janira Maiello
1996-1997
1997-1998
1998-1999
1999-2000
2002-2003 SOS Unomattina Unomattina Sabato e Domenica Roberta Capua Livia Azzariti e Giampiero Galeazzi
2003-2004 Unomattina Sabato e Domenica Livia Azzariti, Antonio Lubrano, Sonia Grey e Franco Di Mare
2009-2010 Unomattina Weekend Sonia Grey, Fabrizio Gatta, Vira Carbone e Marta Flavi
2011-2012 Unomattina Caffè Storie vere Guido Barzoletti Georgia Luzi e Savino Zaba
2012-2013 Unomattina Caffè Storie vere Unomattina Occhio alla spesa [3] Unomattina Rosa Guido Barzoletti Georgia Luzi e Savino Zaba Alessandro Di Pietro Elisa Isoardi e Franco Di Mare
2013-2014 Unomattina Magazine Unomattina Verde Guido Barzoletti e Cinzia Tani Eleonora Daniele Lorella Landi Elisa Isoardi e Massimiliano Ossini
2014-2015 Il caffè di Raiuno Storie vere A conti fatti Guido Barzoletti, Cinzia Tani e Gemma Favia Eleonora Daniele Elisa Isoardi
2015-2016
2016-2017 Storie vere Tempo & denaro Eleonora Daniele Elisa Isoardi
2017-2018 Storie italiane Buono a sapersi
2018-2019

Unomattina Estate[modifica | modifica wikitesto]

Unomattina Estate
PaeseItalia
Anno1992-in corso
Genererotocalco, contenitore, talk show, costume
Edizioni26
Durata285 min (dal 2017)
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreMassimiliano Ossini e Valentina Bisti (Unomattina Estate)
Arianna Ciampoli, Valeria Graci, Veronica Maya, Mariolina Simone con Savino Zaba (Quelle brave ragazze)
Umberto Broccoli e Metis Di Meo (Pick Up - Storie a 45 giri)
RegiaNello Pepe, Alessandra de Sanctis
Rete televisivaRai 1

È lo spin-off estivo di Unomattina nato nel 1992, e va in onda nel periodo estivo dal lunedì al venerdì, dalle 7:10 alle 11:30.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Stagione N° stagione Prima puntata Ultima puntata Conduttori Co-conduttori
1992 1 15 giugno 2 ottobre Amedeo Goria Annalisa Manduca Pino Strabioli
1993 2 21 giugno 15 ottobre
1994 3 20 giugno 30 settembre Maria Teresa Ruta
1995 4 19 giugno 29 settembre
1996 5 17 giugno 27 settembre Melba Ruffo di Calabria
1997 6 9 giugno 26 settembre Ilaria Moscato
1998 7 1º giugno 25 settembre Monica Maggioni Paola Saluzzi
1999 8 31 maggio 1º ottobre Filippo Gaudenzi
2000 9 5 giugno 15 settembre Monica Maggioni Rodolfo Baldini
2001 10 4 giugno 14 settembre Puccio Corona Monica Leofreddi
2002 11 3 giugno 13 settembre Paolo Giani Sarah Felberbaum Cristiano Malgioglio e Sonia Grey
2003 12 2 giugno 19 settembre Franco Di Mare Sonia Grey
2004 13 31 maggio 17 settembre Stefano Ziantoni Rosanna Lambertucci
2005 14 6 giugno 9 settembre Caterina Balivo Sonia Grey
2006 15 5 giugno 15 settembre Eleonora Daniele
2007 16 4 giugno 14 settembre Duilio Giammaria (dal 4 giugno al 10 agosto), Nicoletta Manzione (dal 13 agosto al 14 settembre) Veronica Maya Livia Azzariti (dal 9 al 13 luglio)
2008 17 2 giugno 12 settembre Massimo Mignanelli (dal 2 al 27 giugno), Bruno Mobrici (dal 30 giugno al 12 settembre) Valentina Olla
2009 18 1º giugno 11 settembre Arnaldo Colasanti Miriam Leone Bruno Mobrici (dal 1° al 26 giugno), Stefano Ziantoni (dal 29 giugno all'11 settembre)
2010 19 31 maggio 10 settembre Pierluigi Diaco Georgia Luzi Massimo Mignanelli e Adriana Pannitteri
2011 20 30 maggio 9 settembre Gerardo Greco Massimo Mignanelli e Gabriella Capparelli
2012 21 4 giugno 7 settembre Benedetta Rinaldi Alberto Matano
2013 22 3 giugno 6 settembre Alessio Zucchini Duilio Giammaria e Valentina Bisti
2014 23 2 giugno 5 settembre
2015 24 1º giugno 4 settembre Mia Ceran
2016 25 30 maggio 2 settembre Benedetta Rinaldi
2017 26 12 giugno 8 settembre Tiberio Timperi Valentina Bisti
2018 27 11 giugno 7 settembre Massimiliano Ossini

Spin-off di Unomattina Estate[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Titoli Conduttori
1994 Verdemattina Estate Venerdì insieme Luca Sardella e Janira Maiello Amedeo Goria e Maria Teresa Ruta
1995 Verdemattina Estate Luca Sardella e Janira Maiello
1996
2003 Unomattina Estate Weekend Unomattina Estate in giardino Amedeo Goria e Maria Teresa Ruta Franco Di Mare e Sonia Grey
2008 Euromattina Mario Mattioli
2011 Unomattina Estate Weekend Gianni Milano e Ingrid Muccitelli
2012 Vitabella Luca Salerno e Vira Carbone (4 giugno-3 agosto), Ingrid Muccitelli (6 agosto-7 settembre)
2013 Unomattina Estate Talk Ciao, come stai? Benedetta Rinaldi e Duilio Giammaria Ingrid Muccitelli
2014 Dolce casa Sapore di sole Veronica Maya
2015 Effetto estate Mezzogiorno italiano Alessandro Greco, Benedetta Rinaldi e Rita Forte Arianna Ciampoli
2016 Euromattina Alessio Zucchini e Mia Ceran
2017 Quelle brave ragazze Pick Up - Storie a 45 giri Arianna Ciampoli, Valeria Graci, Veronica Maya e Mariolina Simone Umberto Broccoli e Metis Di Meo
2018

TG1 Mattina[modifica | modifica wikitesto]

Sempre all'interno di Unomattina vengono trasmesse numerose edizioni del TG1. Le edizioni del mattino del Tg, negli anni, sono state curate dai giornalisti: Alessandra Di Tommaso, Barbara Capponi, Stefano Menghini, Matilde Germani, Cristina Guerra, Roberto Olla, Marco Betello, Adriana Pannitteri, Leonardo Sgura, Stefano Campagna, Gianni Bisiach, Sabrina Turco, Elisabetta Abbate, Cristina Clementi, Gabriella Capparelli, Letizia Cioffarelli, Vito D'aniello, Giuseppe Malara, Dania Mondini, Rosanna Piras, Franco Scarsella, Francesco Votano.

Orario - Formato[modifica | modifica wikitesto]

  • 06:30 - In onda dal lunedì al venerdì con una durata di 10 minuti
  • 07:00 - In onda tutti i giorni, durata 10 minuti.
  • 07:30 - In onda dal lunedì al venerdì, durata 3 minuti in edizione L.I.S.
  • 08:00 - In onda tutti i giorni, è l'edizione principale del mattino, durata 30 minuti (al suo interno le rubriche Turbo, Musica, Cinema, Mostre ed eventi e Teatro, rispettivamente in onda il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì).
  • 09:00 - In onda tutti i giorni, durata 5 minuti.
  • 09:30 - In onda tutti i giorni, durata 5 minuti. Il sabato e domenica è in edizione L.I.S.
  • 09:55 - In onda dal lunedì al venerdì, durata 5 minuti.

Puntate speciali[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni politiche ed amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Come consuetudine, in occasione delle elezioni politiche le puntate di Unomattina sono incentrate sul post voto, per sapere chi ha vinto e come sono andati gli exit poll. In studio ci sono molti politici, opinionisti e giornalisti.

Il crollo del muro di Berlino[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 novembre 1989, Puccio Corona apre questa puntata speciale di Unomattina, dedicato al crollo del Muro di Berlino, con numerosi collegamenti e ospiti in studio.

La guerra nel Golfo del 1991[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 gennaio 1991, Livia Azzariti e Puccio Corona aprono questa lunga puntata di Unomattina interamente dedicata alla guerra nel Golfo.

Il terremoto in Umbria del 1997[modifica | modifica wikitesto]

In occasione del terremoto dell'Umbria del 26 settembre 1997, ad ottobre dello stesso anno per una settimana Unomattina va in onda da Assisi, una delle città più colpite dal sisma.

La strage degli Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 settembre 2001, Puccio Corona apre questa puntata molto speciale di Unomattina Estate dedicata interamente ai tragici fatti del giorno precedente, con numerosi collegamenti e ospiti in studio.

La guerra nel Golfo del 2003[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 marzo 2003 Luca Giurato e Roberta Capua aprono questa puntata speciale di Unomattina interamente dedicata alla guerra in Iraq.

La strage di Nassirya[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 novembre 2003 Marco Franzelli dedica questo lungo filo diretto, parlando di quanto era successo a Nassirya, dove morirono numerosi Carabinieri e militari dell'Esercito. La puntata del 18 novembre fu dedicata interamente ai Funerali dei 19 Carabinieri.

I tragici fatti in Spagna[modifica | modifica wikitesto]

La puntata del 12 marzo 2004 è dedicata agli attacchi terroristici in quattro stazioni di Madrid in Spagna avvenuti il giorno prima, provocando morti e feriti.

La liberazione degli ostaggi rapiti in Iraq[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 giugno 2004 Franco Di Mare apre questa lunga puntata di Unomattina Estate, dedicata all'atteso arrivo a Ciampino dei 3 ostaggi italiani rapiti in Iraq il 9 aprile 2004.

La tragedia in Asia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 27 dicembre 2004 al 5 gennaio 2005 le puntate di Unomattina sono dedicate interamente al tragico tsunami che sconvolse tutta l'Asia Orientale, provocando una marea di morti e di feriti. Il 5 gennaio, la trasmissione dura molto più del previsto, rispettando i 3 minuti di silenzio previsti per mezzogiorno.

L'agonia di Papa Giovanni Paolo II[modifica | modifica wikitesto]

Questa puntata è interamente dedicata alla lunga agonia di Giovanni Paolo II fino alla sua morte avvenuta il 2 aprile 2005, con numerosi collegamenti e ospiti in studio.

La tragedia di Nassiriya[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 aprile 2006 alle ore 08:45 Luca Giurato e Monica Maggioni prolungano la puntata di Unomattina fino a mezzogiorno, interamente dedicata alla morte di 3 Carabinieri caduti in Iraq, con numerosi collegamenti ed ospiti in studio.

Il deragliamento della metropolitana di Roma[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 ottobre 2006 alle ore 10:00 Luca Giurato dà la linea ad un'edizione straordinaria del TG1 dedicata al deragliamento della linea A della Metropolitana di Roma, che ha provocato la morte di una donna e il ferimento di più di 200 persone, numerosi i collegamenti in diretta.

La morte di Luciano Pavarotti[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 settembre 2007 Duilio Giammaria è il primo a dare la notizia della tragica morte di Luciano Pavarotti, chiamato dai suoi concittadini modenesi Big Luciano. La notizia si diffonde in tutto il mondo e in particolare il TG1, ricorda il tenore con le note del Nessun dorma e dell'Ave Maria. La puntata di Unomattina Estate è interamente dedicata a Pavarotti, con numerosi ospiti e testimonianze di alcuni personaggi del mondo della televisione e dello spettacolo.

La morte di Enzo Biagi[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 novembre 2007 il mondo del giornalismo e della televisione è in lutto per la scomparsa di Enzo Biagi. La puntata di Unomattina è dedicata in gran parte alla morte del noto giornalista e saggista televisivo. Il TG1 delle 08:00 inizia a dare la notizia alle 08:20 per poi dilungarsi fino alle 08:45. In studio c'è Gianni Riotta, l'allora direttore del telegiornale, con molti ospiti e collegamenti.

Il terremoto dell'Abruzzo nel 2009[modifica | modifica wikitesto]

Numerosi i collegamenti e gli interventi in studio per seguire in diretta e commentare il tragico terremoto dell'Aquila del 6 aprile 2009.

La morte di Michael Jackson[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 giugno 2009 va in onda un'edizione speciale di Unomattina Estate dalle 12:00 alle 12:30, condotto da Miriam Leone e Arnaldo Colasanti, dedicata alla scomparsa di Michael Jackson. A questo speciale intervengono molti ospiti in studio e tanti sono anche i contributi video e i collegamenti in diretta dagli Stati Uniti.

La morte di Whitney Houston[modifica | modifica wikitesto]

Quella puntata, trasmessa il 12 febbraio 2012, si apre con I Will Always Love You seguita poi dall'annuncio di tale notizia da parte di Elisa Isoardi, con il collegamento, che durò un'ora, con l'hotel dove è stata trovata morta Whitney Houston

Il terremoto in Emilia nel 2012[modifica | modifica wikitesto]

Nelle giornate subito successive alle scosse di terremoto che hanno colpito particolarmente l'Emilia-Romagna e la provincia di Mantova il 20 e 29 maggio 2012, le puntate di Unomattina, condotte da Elisa Isoardi, eccezionalmente prolungate fino al TG1 delle 13:30, sono monotematiche e incentrate su questi eventi.

Il terrorismo a Parigi[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 novembre 2015 è stata trasmessa una puntata speciale (in onda eccezionalmente la domenica) di Unomattina, andando in onda dalle ore 07:05 fino alle 09:45 con cinque minuti di ritardo. Nel giorno in cui a Parigi si commemorano i morti degli attentati del 13 novembre. La puntata speciale è condotta da Francesca Fialdini e Franco Di Mare, in collaborazione anche Antonia Varini. Il 18 novembre sarà riaperta un'altra puntata speciale prolungando l'edizione fino a mezzogiorno.

Attentato a Mali[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 novembre 2015 è prolungata l'edizione, con un altro speciale, dedicato al Mali, dove si svolsero ennesimi attacchi jihadisti a Bokomo. Dunque, va così in onda fino alle ore 13:30 prima del TG1.

I funerali di Valeria Solesin[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 novembre 2015 viene aperta un'altra puntata speciale per ricordare Valeria Solesin, morta durante l'attacco terroristico di Parigi. La puntata andò in onda dalle 11:30 alle 13:30.

Commemorazione delle vittime di Parigi[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 novembre 2015 è aperta un'altra puntata speciale per ricordare le vittime di Parigi. La puntata si prolunga così fino alle 13:30.

Il terribile attentato di Bruxelles[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 marzo 2016 è aperta una nuova puntata speciale di Unomattina sugli attentati avvenuti a Bruxelles. La puntata andò in onda dalle 09:35 fino alle 13:30.

L'attentato a Nizza[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio 2016 è aperta una nuova puntata speciale di Unomattina Estate, nel giorno dopo gli attentati jihadisti che si svolsero durante la festa in onore della presa della Bastiglia. La puntata va in onda fino alle 11:15.

L'attentato di Nizza, fallimento dei golpisti in Turchia e il funerale delle vittime del disastro ferroviario in Puglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 luglio 2016 è aperta un'altra puntata speciale di Unomattina Estate, in onda dalle 08:25 alle 13:30, dedicato alle vittime dell'incidente ferroviario tra Andria e Corato, si parla, inoltre, dell'attentato di Nizza e del fallimento del Golpe in Turchia. Dalle 10:55 alle 13:00 vanno in onda in diretta i funerali delle vittime dello scontro ferroviario.

L'attentato a Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 luglio 2016 è aperta un'altra puntata speciale di Unomattina estate dedicata all'attentato avvenuto a Monaco il giorno precedente. Lo speciale va in onda dalle 08:25 alle 09:55.

Il terremoto nel centro italia[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 e 25 agosto 2016 è aperta una nuova doppia puntata speciale di Unomattina Estate, interamente dedicata al terremoto che nella notte del 24 agosto ha colpito il centro Italia. Lo speciale va in onda dalle 06:45 fino alle 11:20 (senza pubblicità né edizioni del TG1 all'interno della puntata), proseguendo anche il giorno dopo. Lo speciale del 25 agosto è condotto dalla sola Mia Ceran poiché il collega Alessio Zucchini è inviato sul posto.

Funerali delle vittime del terremoto in Centro Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 agosto 2016 va in onda uno speciale sui funerali di Stato delle vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia. La puntata va in onda dalle 08:25 alle 13:30, con al suo interno uno Speciale TG1 che segue in diretta i funerali.

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 dicembre 2016 Franco Di Mare e Francesca Fialdini conducono uno speciale interamente dedicato ai risultati del referendum che ha bocciato la riforma costituzionale Renzi-Boschi.

30 anni di Unomattina[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 dicembre 2016 la puntata è in parte dedicata ai 30 anni del programma. Partecipano alla puntata, oltre ai conduttori di tutti i segmenti della stagione (Di Mare, Fialdini, Daniele e Isoardi), anche alcuni dei volti storici del programma come Luca Giurato, Livia Azzariti, Elisabetta Gardini, Piero Badaloni, Ludovico Di Meo, Duilio Giammaria, Alessio Zucchini.

O Papa Francisco telefonou para dar uma mensagem de Natal Cristão e parabenizar o aniversário de 30 anos do programa.https://pt.aleteia.org/2016/12/22/surpresa-ao-vivo-na-tv-italiana-temos-um-presente-o-papa-esta-nos-telefonando/

Valanga sull'albergo di Rigopiano e terremoto in Centro Italia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 19 al 22 gennaio 2017 il programma si occupa del maltempo e del terremoto che hanno colpito il Centro Italia, in particolare, vengono raccontati in diretta i fatti avvenuti a seguito di una valanga che ha travolto un albergo a Rigopiano. In particolare: il 19 gennaio, il segmento Storie Vere, condotto da Eleonora Daniele che racconta le vicende dalle 9:55 fino alle 11:55; il 20 gennaio Unomattina prolunga la diretta fino alle 10:30, per poi lasciare la linea a Storie Vere che racconta gli eventi fino alle 11:55; il 21 gennaio va in onda una puntata speciale di Unomattina dalle 08:25 alle 10:45 (con all'interno due edizioni flash del TG1 alle 09:00 e alle 09:30); il 22 gennaio un'altra puntata speciale di Unomattina va in onda dalle 6:30 alle 10:30 (con all'interno due edizioni flash del TG1 alle 09:00 e alle 09:30)

25º anniversario della strage di Capaci e attentato di Manchester[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 maggio 2017, a 25 anni dalla Strage di Capaci, la trasmissione è condotta da Francesca Fialdini e Marco Frittella, dedicando una finestra anche all'attentato che aveva colpito la città di Manchester la sera precedente. Dalle ore 10:00 sono state trasmesse le celebrazioni dedicate alle vittime di mafia, con la conduzione di Franco Di Mare e della giornalista del TG1 Emma D'Aquino in cui sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Presidente del Senato Piero Grasso, il ministro dell'Interno Marco Minniti, il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli, la presidente della Commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi e Maria Falcone, sorella del giudice assassinato da Cosa Nostra.

Il crollo della palazzina di Torre Annunziata[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 luglio 2017 per Unomattina estate è andata in onda una lunga edizione dalle 7:10 alle 11:30, da dove è crollata una palazzina. La lunga edizione è condotta da Valentina Bisti e Tiberio Timperi.

Elezioni siciliane[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 novembre 2017 Unomattina apre un'edizione speciale dedicata interamente alle elezioni svoltesi in Sicilia, seguendo lo spoglio in corso.

La morte di Fabrizio Frizzi[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 marzo 2018 Unomattina inizia uno speciale che si protrae sino alle 11, dedicato alla morte avvenuta nella notte del conduttore e doppiatore Fabrizio Frizzi.

Inoltre, ogni anno, a metà dicembre, viene aperto uno speciale interamente dedicato alla ricerca per Telethon.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Originariamente la sigla era cantata. Il testo, scritto da Michele Guardì diceva: Quando in cielo c'è ancora la luna, Unomattina arriva sicura, porta notizie in tempo reale, con la famiglia le puoi commentare. Unomattina, buongiorno TV[4]. Dalla seconda stagione, però, viene cantata sempre l'ultima parola: Unomattina. La sigla della trasmissione è cantata da Danilo Amerio e Laura Landi, ai quali dal 12 settembre 2005, si aggiunge anche Marianna Brusegan.
  • Il 22 dicembre 1986, prima puntata del programma, i presentatori di programmi simili a Uno Mattina trasmessi da NBC, Antenne 2, BBC, inviarono i loro auguri al programma.
  • Fino alla quarta edizione, ci fu anche il collegamento con il GR2 Radiomattino. I conduttori del Giornale Radio venivano inquadrati per la prima volta sul teleschermo e leggevano i titoli delle principali notizie della giornata.
  • Il 17 ottobre 1994 la trasmissione subì una variazione a causa dello sciopero indetto dai sindacati.
  • Luca Giurato fu protagonista di svariate gaffe. Molti di questi filmati vennero mandati in onda dai programmi Striscia la notizia (su Canale 5) e Mai dire Gol (su Italia 1).
  • Esclusivamente per l'edizione 2000 - 2001 la trasmissione mutò il proprio nome in Raiuno mattina. Dall'anno successivo venne ripristinata la classica dicitura che ancora oggi mantiene.
  • Il 20 marzo 2003 durante la puntata di Unomattina dedicata alla guerra in Iraq, il conduttore Luca Giurato nel collegarsi con Damasco con l'inviato speciale del Corriere della sera Antonio Ferrari, portava una penna a sfera davanti alla bocca scambiandola per un microfono.
  • Il 9 luglio 2010, a causa di uno sciopero dei giornalisti, la puntata di Unomattina estate è stata condotta da Georgia Luzi e da Guido Barlozzetti al posto del giornalista Pierluigi Diaco. Non essendo andata in onda nessuna edizione del telegiornale, questa puntata è andata in onda dalle 6.40 alle 10.30 con all'interno soltanto piccole pause pubblicitarie.
  • Il 3 gennaio 2014, in occasione del 60º compleanno della Rai, conducono il programma Livia Azzariti e Paolo Di Giannantonio con la partecipazione di numerosi ospiti fra cui gli ex conduttori Luca Giurato e Piero Badaloni.
  • Durante la puntata del 22 dicembre 2016 condotto da Francesca Fialdini e Franco Di Mare, in occasione dei 30 anni della trasmissione, vi fu una telefonata in diretta di Papa Francesco, che fece gli auguri di Natale ai telespettatori[5]; è stato il secondo intervento in diretta di un pontefice in un programma Rai. Sempre nel corso della medesima puntata si festeggiarono i 30 anni di trasmissione con la partecipazione di alcuni ex conduttori (tra cui Piero Badaloni, Elisabetta Gardini, Livia Azzariti, Luca Giurato, Eleonora Daniele, Elisa Isoardi) e con qualche video messaggio di auguri da parte dei volti più noti della Rai.
  • Il programma ha ricevuto il premio Biagio Agnes nell'edizione 2017 in occasione dei 30 anni di trasmissione.

L'orologio in sovrimpressione[modifica | modifica wikitesto]

Unomattina è accompagnato da un orologio digitale, con il logo della trasmissione, che è cambiato nel corso degli anni.

  • 22 dicembre 1986 - 26 giugno 1987: In basso a sinistra appare un orologio digitale (racchiuso in un semicerchio, storico simbolo della trasmissione usato fino al 15 settembre 2000 e ripreso dall'8 settembre 2014) dal colore variabile a seconda del giorno (arancione per il lunedì, rosso per il martedì, blu per il mercoledì, giallo per il giovedì e verde per il venerdì).
  • 21 settembre 1987 - 21 giugno 1991: L'orologio appare in alto a destra.
  • 30 settembre 1991 - 30 settembre 1994: L'orologio appare in basso sopra la scritta RAIUNO.
  • 3 ottobre 1994 - 25 settembre 1998: L'orologio appare di nuovo in alto a destra, mentre in alto a sinistra appare il logo della trasmissione.
  • 28 settembre 1998 - 1º ottobre 1999: L'orologio appare in alto a sinistra, mentre il logo della trasmissione appare in basso a destra.
  • 4 ottobre 1999 - 1º giugno 2012: L'orologio digitale in sovrimpressione viene cambiato e diventa giallo per tutta la settimana di trasmissione. Fino al 17 settembre 2004 era posizionato in alto a sinistra, dal 20 settembre 2004 all'11 settembre 2009 in alto a destra e dal 14 settembre 2009 al 1º giugno 2012 nuovamente in alto a sinistra.
  • 4 giugno 2012 - 6 settembre 2013: L'orologio digitale diventa bianco e viene posizionato in basso a sinistra, sotto il logo della trasmissione.
  • 9 settembre 2013 - 5 settembre 2014: Il logo della trasmissione cambia. Il nuovo logo della trasmissione è posizionato sempre in basso a sinistra ed è formato da due parti: nella prima, posizionata in alto e contenente la parola UNO, si trova l'orologio mentre nella seconda parte, posizionata in basso, c'è solo la parola MATTINA. Dal 30 settembre 2013 l'orologio viene spostato a destra del teleschermo per essere più visibile, si trova in un rettangolo che cambia colore a seconda della trasmissione. Per l'edizione estiva il logo rimane il medesimo, ma diventa di color arancione. Nella prima puntata è fisso e nella seconda parte del logo sono contenute le parole MATTINA ed estate. Dalla seconda puntata la seconda parte del logo ruota alternando MATTINA ed estate. L'orologio rimane nella stessa posizione pur subendo piccole modifiche nella grafica.
  • 8 settembre 2014 - 4 settembre 2015: Il logo della trasmissione torna ad essere lo storico semicerchio, pur rivisitato e adattato. L'orologio è sempre posizionato in basso a destra ma è racchiuso in un cerchio che cambia colore a seconda della trasmissione. Nell'edizione estiva, inizialmente l'orologio rimane uguale all'edizione invernale ma dalla settimana successiva viene tolto il cerchio, rimanendo così senza sfondo e separato solo da una linea tratteggiata. Quest'orologio viene usato senza modifiche per tutti i segmenti della trasmissione.
  • Dal 7 settembre 2015: Il logo e l'orologio sono identici a quelli della stagione precedente. Nella versione estiva, invece, viene utilizzato lo stesso orologio durante la prima settimana di programmazione. Dalla seconda settimana, infatti, viene ingrandito e incorniciato in un rettangolo, mantenendo comunque la stessa posizione e lo stesso colore dell'anno precedente.

Ascolti dal 2010[modifica | modifica wikitesto]

Anno Telespettatori Share
2010-2011
1.136.000
23,72%
2011-2012
1.093.000
23,11%
2012-2013
1.045.000
20,17%
2013-2014
916.000
18,01%
2014-2015
943.000
18,57%
2015-2016
940.000
19,01%
2016-2017
892.000
18,02%
2017-2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Società Italiana degli Autori ed Editori, su www.siae.it. URL consultato il 14 novembre 2017.
  2. ^ a b Anche per il TG1
  3. ^ Andata in onda dal 10 settembre 2012 al 5 aprile 2013, poi sostituita (a causa del licenziamento del conduttore) da Unomattina Verde dall'8 aprile al 31 maggio 2013 e di nuovo nella stagione successiva
  4. ^ Unomattina - Unomattina - video - RaiPlay, su Rai. URL consultato il 06 gennaio 2017.
  5. ^ AdnKronos Il Papa a Uno Mattina in diretta

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione