Paola Saluzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paola Saluzzi

Paola Saluzzi (Roma, 21 maggio 1964) è una conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di padre lucano (nato ad Acerenza, provincia di Potenza) e madre piemontese,[1] fa il suo esordio in TV su Rai 1 nel 1987 nella trasmissione Viaggio intorno all'uomo del giornalista e scrittore Sergio Zavoli.

Comincia così la sua carriera legata al mondo dello sport: collabora per tre anni ai telegiornali sportivi di Telemontecarlo e fa l'inviata alle Olimpiadi di Barcellona del 1992. Nel 1993 partecipa come valletta alla seconda edizione del programma d'intrattenimento ideato da Jocelyn Il grande gioco dell'oca su Rai 2: al suo fianco Alessia Marcuzzi, insieme coadiuvavano la conduzione di Gigi Sabani.

Nel 1995 avviene il passaggio a Mediaset dove conduce alcune trasmissioni (tra queste Giorno per giorno insieme ad Alessandro Cecchi Paone) e si cimenta come attrice nella sitcom Casa Vianello. Nel 1998 è di nuovo in Rai per presentare Unomattina Estate insieme a Filippo Gaudenzi e Uno Mattina (di cui sarà anche autrice) al fianco di Luca Giurato. Presenta anche varie manifestazioni ufficiali della Repubblica Italiana come quella del 2 giugno 2001, e serate come il Premio Letterario Viareggio, Speciale Alta Moda Roma, Premio Rodolfo Valentino 2001, Premio Italiani nel mondo e Premio Ischia Internazionale di Giornalismo 2009.

Durante due puntate speciali di Uno Mattina è inviata in Kosovo e a Sarajevo. Tra il 2002 e il 2003 conduce su RaiDue "I fatti vostri". Nel 2004 conduce "La grande giostra dei gol", per Rai International.

Una sua telefonata a Salvatore Sottile datata 21 aprile 2005 è stata intercettata e usata come prova per lo scandalo riguardante il portavoce di Gianfranco Fini circa l'assunzione di ragazze in Rai in cambio di prestazioni sessuali.[2]

A fine 2005 approda al canale televisivo SAT2000, dal 2009 denominato TV2000, di proprietà della Conferenza Episcopale Italiana. In questa emittente conduce due programmi, uno serale Novecento Controluce e uno mattutino Buongiorno con...

Dal 2009 presenta Sky TG 24 Pomeriggio, un programma di approfondimenti di attualità sulla piattaforma televisiva Sky dal lunedì al venerdì dalle ore 15:03 alle 17:00, per il quale è premiata con il Grand Prix Corallo Città di Alghero.

Nel 2010 ha condotto su Rai 1 la manifestazione Una notte per Caruso, insieme a Luca Ward; lo stesso anno riceve, per la sezione giornalismo, il "Premio Nazionale Alghero Donna di Letteratura e Giornalismo".

Dal 6 ottobre 2011 conduce su Cielo la trasmissione Buongiorno Cielo dal lunedì al venerdì dalle ore 06:30 alle 9:00.

Nel 2013 è stato annunciato dal comune di Alghero che Paola Saluzzi sarebbe stata nominata testimonial della città e presidente di META, Organo di promozione turistico culturale. Arrivata ad Alghero[3] ha rinunciato all'incarico per via delle polemiche scatenatesi su tale scelta all'interno della giunta comunale.[4][5]

Nel 2015 viene sospesa da Sky per un commento pubblicato su twitter riguardante il pilota Fernando Alonso,[6] e poi reintegrata una settimana dopo.[7]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposata per undici anni e con un divorzio alle spalle, nel febbraio 2015 annuncia di aver sposato il 25 agosto 2014 negli Stati Uniti d'America il giornalista Gabriele Romagnoli, dopo essersi conosciuti a New York nel 2013.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]