Ola Kamara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ola Kamara
Kamara (7995425602).jpg
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 184 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra L.A. Galaxy
Carriera
Giovanili
Frigg
Squadre di club1
2006-2007Stabæk3 (0)
2007Hønefoss8 (0)
2008Stabæk3 (0)
2009-2012Strømsgodset100 (31)
2013Ried0 (0)
2013Monaco 186010 (0)
2013Strømsgodset14 (12)
2014-2015Austria Vienna23 (2)
2015Molde29 (14)
2016-2017Columbus Crew62 (35)
2018-L.A. Galaxy12 (5)
Nazionale
2006Norvegia Norvegia U-177 (1)
2007Norvegia Norvegia U-185 (0)
2012Norvegia Norvegia U-233 (0)
2013-Norvegia Norvegia11 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 giugno 2018

Ola Williams Kamara (Oslo, 15 ottobre 1989) è un calciatore norvegese, attaccante dei Los Angeles Galaxy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha origini sierraleonesi.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Stabæk e Hønefoss[modifica | modifica wikitesto]

Kamara ha iniziato la carriera nel Frigg, squadra di Oslo. Successivamente è passato allo Stabæk, squadra con cui ha esordito nell'Eliteserien. Il 1º ottobre 2006, infatti, ha sostituito Somen Tchoyi a pochi minuti dalla fine dell'incontro con il Lillestrøm, conclusosi con un pareggio per 2-2.[2] Ha giocato poi altre 2 gare per lo Stabæk, prima di essere ceduto in prestito all'Hønefoss, nella 1. divisjon. Qui ha debuttato nella sconfitta per 4-1 in casa del Sogndal, subentrando a Stian Rasch, in data 28 maggio 2007.[3] Il 20 giugno dello stesso anno è stato impiegato da titolare per la prima volta, nel successo casalingo per 2-1 sul Mandalskameratene.[4] Il 22 luglio ha giocato l'ultima gara per l'Hønefoss, nella sconfitta per 3-0 contro il Kongsvinger.[5] È poi tornato allo Stabæk, dove è stato schierato in altre 3 partite nell'Eliteserien 2008, stagione in cui la sua squadra si è aggiudicata la vittoria finale del titolo.

Strømsgodset[modifica | modifica wikitesto]

È stato poi ceduto a titolo definitivo allo Strømsgodset. Ha giocato il primo incontro ufficiale con il nuovo club in data 3 maggio 2009, sostituendo Muhamed Keita a partita in corso: il Godset è stato sconfitto 1-0 dal Sandefjord.[6] Il 21 giugno 2009 ha segnato la prima rete per la nuova squadra, siglando il momentaneo pareggio in quello che è stato poi il successo casalingo dello Strømsgodset sul Tromsø per 2-1.[7]

L'approdo in Austria e i vari prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 gennaio 2013, ha firmato un contratto con il Monaco 1860,[8] in prestito dagli austriaci del Ried. Ha esordito in campionato il 4 febbraio, schierato titolare nella sconfitta interna per 0-1 contro il Kaiserslautern.[9] Il 26 luglio 2013, il Ried lo ha ceduto nuovamente in prestito, stavolta allo Strømsgodset.[10] Con 12 reti in 14 partite, ha contribuito alla vittoria del campionato 2013.

Il 27 gennaio 2014, rientrato dal prestito, è stato ingaggiato dall'Austria Vienna.[11] Ha firmato un contratto valido per il successivo anno e mezzo, con opzione per altre due stagioni.[11] Ha esordito con questa maglia il 9 febbraio, sostituendo Philipp Hosiner nella sconfitta per 3-1 in casa del Rapid Vienna.[12] Il 4 maggio è arrivata la prima rete, nella sconfitta per 2-1 contro il Grödig.[13]

Il 28 gennaio 2015 è passato al Molde con la formula del prestito, con il club norvegese che si è riservato un'opzione per l'acquisto a titolo definitivo.[1] Ha esordito in squadra il 7 aprile, schierato titolare nella sconfitta interna per 1-2 contro l'Odd.[14] L'11 aprile ha segnato le prime reti, con una doppietta nel successo per 1-3 maturato sul campo del Bodø/Glimt.[15] Ha chiuso la stagione con 44 presenze e 21 rete, tra tutte le competizioni.

Columbus Crew[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 febbraio 2016, gli statunitensi del Columbus Crew hanno comunicato d'aver tesserato Kamara.[16]

Los Angeles Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 gennaio passa ai Los Angeles Galaxy nello scambio che ha visto Gyasi Zardes passare ai ‘’Crews’’.[17]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Norvegia Under-17 Kamara ha giocato 7 incontri, segnando anche una rete. Con la Norvegia Under-18 le partite giocate sono state 5, a partire dall'esordio contro la Turchia del 24 agosto 2007.[18]

Il 30 settembre 2013 è stato incluso tra i convocati del commissario tecnico Per-Mathias Høgmo in vista delle sfide della Nazionale maggiore contro Slovenia e Islanda.[19] L'11 ottobre è arrivato così il suo debutto, sostituendo Daniel Braaten nella sconfitta per 3-0 contro la formazione slovena.[20]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 marzo 2018.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006 Norvegia Stabæk ES 3 0 CN 0 0 - - - - - - 3 0
gen.-giu. 2007 ES 0 0 CN 1 1 - - - - - - 1 1
giu.-dic. 2007 Norvegia Hønefoss 1D 8 0 CN 2 0 - - - - - - 10 0
2008 Norvegia Stabæk ES 3 0 CN 1 0 CU 0 0 - - - 4 0
Totale Stabæk 6 0 2 1 0 0 - - 8 1
2009 Norvegia Strømsgodset ES 15 3 CN 2 1 - - - - - - 17 4
2010 ES 25 7 CN 5 2 - - - - - - 30 9
2011 ES 30 10 CN 3 1 UEL 2[21] 0 - - - 35 1
2012 ES 30 11 CN 4 2 - - - - - - 34 13
gen.-giu. 2013 Germania Monaco 1860 2L 10 0 CG - - - - - - - - 10 0
lug.-dic. 2013 Norvegia Strømsgodset ES 14 12 CN - - UEL 2[21] 1 - - - 12 11
Totale Strømsgodset 104 33 14 6 2 0 - - 120 39
gen.-giu. 2014 Austria Austria Vienna BL 12 1 CA - - UCL - - - - - 12 1
2014-gen. 2015 BL 11 1 CA 0 0 - - - - - - 11 1
Totale Austria Vienna 23 2 0 0 - - - - 23 2
2015 Norvegia Molde ES 29 14 CN 4 2 UCL+UEL 4+7[22] 4+1 - - - 44 21
2016 Stati Uniti Columbus Crew MLS 25 16 USOC 1 0 - - - - - - 26 16
2017 MLS 37 19 USOC 0 0 - - - - - - 37 19
Totale Columbus Crew 62 35 1 0 - - - - 63 35
2018 Stati Uniti L.A. Galaxy MLS 2 1 USOC 0 0 - - - - - - 2 1
Totale 244 85 23 9 15 6 - - 282 100

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Norvegia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-2013 Maribor Slovenia Slovenia 3 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 61’ 61’
15-10-2013 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 1 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 56’ 56’
15-11-2013 Herning Danimarca Danimarca 2 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole - Uscita al 74’ 74’
19-11-2013 Molde Norvegia Norvegia 0 – 1 Scozia Scozia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
15-1-2014 Abu Dhabi Moldavia Moldavia 1 – 2 Norvegia Norvegia Amichevole 1 Uscita al 63’ 63’
18-1-2014 Abu Dhabi Polonia Polonia 3 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
3-9-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
11-11-2017 Skopje Macedonia Macedonia 2 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 79’ 79’
14-11-2017 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
23-3-2018 Oslo Norvegia Norvegia 4 – 1 Australia Australia Amichevole 3
6-6-2018 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 0 Panama Panama Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
Totale Presenze 11 Reti 4

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Stabæk: 2008
Strømsgodset: 2013
Strømsgodset: 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (NO) Ola Kamara til Molde!, moldefk.no. URL consultato il 28 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2015).
  2. ^ (NO) Lillestrøm 2 - 2 Stabæk, altomfotball.no. URL consultato il 19 ottobre 2010.
  3. ^ (NO) Sogndal 4 - 1 Hønefoss, altomfotball.no. URL consultato il 19 ottobre 2010.
  4. ^ (NO) Hønefoss 2 - 1 Mandalskam., altomfotball.no. URL consultato il 19 ottobre 2010.
  5. ^ (NO) Kongsvinger 3 - 0 Hønefoss, altomfotball.no. URL consultato il 19 ottobre 2010.
  6. ^ (NO) Sandefjord 1 - 0 Strømsgodset, altomfotball.no. URL consultato il 19 ottobre 2010.
  7. ^ (NO) Strømsgodset 2 - 1 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 20 ottobre 2010.
  8. ^ (DE) Ola Kamara verstärkt den Löwen-Sturm, tsv1860.de. URL consultato il 20 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2013).
  9. ^ Monaco TSV 1860 vs. Kaiserslautern, soccerway.com. URL consultato il 26 luglio 2013.
  10. ^ (NO) Ola tilbake, godset.no. URL consultato il 26 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  11. ^ a b (DE) Herzlich willkommen, Ola Kamara![collegamento interrotto], fk-austria.at. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  12. ^ Rapid Wien vs. Austria Wien, soccerway.com. URL consultato l'8 luglio 2014.
  13. ^ Grödig vs. Austria Wien, soccerway.com. URL consultato l'8 luglio 2014.
  14. ^ (NO) Molde 1 - 2 Odd, altomfotball.no. URL consultato il 5 febbraio 2016.
  15. ^ (NO) Bodø/Glimt 1 - 3 Molde, altomfotball.no. URL consultato il 5 febbraio 2016.
  16. ^ (EN) Crew SC acquires forward Ola Kamara, columbuscrewsc.com. URL consultato il 5 febbraio 2016.
  17. ^ https://www.lagalaxy.com/post/2018/01/20/ola-kamara-enthusiastic-about-la-galaxy-move-i-embrace-challenge
  18. ^ (NO) Norge-Tyrkia[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 20 ottobre 2010.
  19. ^ (NO) Høgmos første landslagstropp, fotball.no. URL consultato il 30 settembre 2013.
  20. ^ (NO) Slovenia - Norge 3 - 0[collegamento interrotto], fotball.no. URL consultato il 12 ottobre 2013.
  21. ^ a b Presenze nei turni preliminari.
  22. ^ Tutte le presenze in Champions League e una in Europa League nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]