NIFL Premiership 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NIFL Premiership 2016-2017
Danske Bank Premiership 2016-2017
Competizione NIFL Premiership
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 116ª
Organizzatore NIFL Premiership
Date dal 6 agosto 2016
al 12 maggio 2017
Luogo Irlanda del Nord Irlanda del Nord
Partecipanti 12
Formula doppia fase
Risultati
Vincitore Linfield
(52º titolo)
Secondo Crusaders
Retrocessioni Portadown
Statistiche
Miglior marcatore Irlanda del Nord Andrew Mitchell (25)
Incontri disputati 228
Gol segnati 688 (3,02 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-2016

La NIFL Premiership 2016-2017, nota anche come Danske Bank Premiership per motivi di sponsorizzazione[1], è stata la 116ª edizione della massima serie del campionato nordirlandese di calcio, la quarta dopo il cambio di denominazione. La stagione è iniziata il 6 agosto 2016 e si è conclusa il 12 maggio 2017[2]. Il Linfield ha vinto il campionato per la cinquantaduesima volta nella sua storia[3].

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla NIFL Premiership 2015-2016 è stato retrocesso il Warrenpoint Town, mentre dalla NIFL Championship è stato promosso l'Ards.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 12 squadre partecipanti si affrontano in un triplo girone di andata-ritorno-andata, per un totale di 33 giornate[2]. Al termine, le squadre sono divise in due gruppi di 6, in base alla classifica; ogni squadra affronta poi per la quarta volta le altre formazioni del proprio gruppo[2]. La squadra campione dell'Irlanda del Nord è ammessa al primo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2017-2018. La seconda classificata è ammessa al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2017-2018. Al termine delle 38 giornate di campionato le squadre classificatesi dal terzo al sesto posto partecipano a dei play-off per un posto al primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2017-2018. Se una delle squadre si è qualificata alla Europa League attraverso la Irish Cup, ai play-off partecipano le restanti quattro squadre[2]. L'undicesima classificata affronta in uno spareggio promozione-retrocessione la seconda classificata della NIFL Championship, mentre l'ultima classificata retrocede direttamente in NIFL Championship.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il Portadown ha iniziato il campionato con 12 punti di penalizzazione su decisione della IFA per aver pagato illegalmente il calciatore Peter McMahon come professionista quando, invece, era stato tesserato come dilettante[4].

Il 3 novembre 2016 è stata data partita persa per 0-3 a tavolino al Portadown per aver schierato un calciatore squalificato nella partita contro l'Ards[5]. Il 6 gennaio 2017 è stata data partita persa per 0-3 a tavolino al Glenavon per aver schierato un calciatore squalificato nella partita contro il Portadown[6].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Posizione 2015-2016
Ards Newtownards Clandeboye Park 1º posto in Championship
Ballinamallard Utd Ballinamallard Ferney Park 11º posto in Premiership
Ballymena Utd Ballymena Ballymena Showgrounds 8º posto in Premiership
Carrick Rangers Carrickfergus Taylors Avenue 10º posto in Premiership
Cliftonville Belfast Solitude 4º posto in Premiership
Coleraine Coleraine Coleraine Showgrounds 5º posto in Premiership
Crusaders Belfast Seaview Campione dell'Irlanda del Nord
Dungannon Swifts Dungannon Stangmore Park 7º posto in Premiership
Glenavon Lurgan Mourneview Park 3º posto in Premiership
Glentoran Belfast The Oval 6º posto in Premiership
Linfield Belfast Windsor Park 2º posto in Premiership
Portadown Portadown Shamrock Park 9º posto in Premiership

Prima Fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Crusaders 78 33 24 6 3 71 27 +44
2. Linfield 74 33 22 8 3 73 22 +51
3. Coleraine 60 33 17 9 7 49 32 +17
4. Cliftonville 58 33 17 7 9 50 35 +15
5. Ballymena Utd 52 33 16 4 13 67 66 +1
6. Glenavon 45 33 11 12 10 47 44 +3
7. Dungannon Swifts 40 33 10 10 13 54 53 +1
8. Glentoran 39 33 10 9 14 38 46 -8
9. Ards 36 33 10 6 17 48 62 -14
10. Ballinamallard Utd 29 33 8 5 20 35 63 -28
11. Carrick Rangers 21 33 5 6 22 26 65 -39
12. Portadown (-12) 7 33 5 4 24 23 66 -43

Legenda:

      Ammesse alla poule scudetto
      Ammesse alla poule retrocessione

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Portadown ha scontato 12 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Partite (1-22)[modifica | modifica wikitesto]

  Ard Bmd Bal Car Cli Col Cru Dun Gln Glt Lin Por
Ards –––– 3-3 2-4 3-1 2-2 1-2 0-1 3-3 0-1 2-0 0-2 1-0
Ballinamallard Utd 2-1 –––– 0-1 1-3 1-2 0-3 0-1 2-0 1-1 2-1 1-2 1-2
Ballymena Utd 3-4 4-0 –––– 2-0 3-2 2-0 2-1 1-4 3-3 4-1 1-4 2-0
Carrick Rangers 1-1 3-3 1-4 –––– 0-3 2-0 1-4 0-3 0-0 1-2 0-2 1-1
Cliftonville 2-0 1-0 2-0 1-0 –––– 1-0 0-4 1-2 3-0 2-0 2-1 1-0
Coleraine 1-1 3-1 2-2 2-0 0-1 –––– 1-1 2-2 2-2 4-1 1-1 3-0
Crusaders 1-0 5-1 6-0 3-1 4-3 1-0 –––– 3-1 3-1 2-2 0-0 2-1
Dungannon Swifts 1-2 3-2 2-2 3-1 1-1 4-0 0-1 –––– 1-1 0-1 0-4 6-0
Glenavon 1-0 0-1 5-0 4-0 3-2 1-0 3-3 0-1 –––– 1-1 2-2 1-0
Glentoran 1-0 1-1 2-3 0-1 2-1 0-1 1-3 1-0 2-2 –––– 1-2 0-0
Linfield 4-0 4-0 2-1 3-0 1-2 1-1 0-0 1-1 4-0 1-1 –––– 4-1
Portadown 0-3 2-1 0-2 4-0 0-3 0-1 0-1 2-0 3-0 0-1 0-5 ––––

Partite (23-33)[modifica | modifica wikitesto]

  Ard Bmd Bal Car Cli Col Cru Dun Gln Glt Lin Por
Ards –––– 2-0 4-2 0-4 2-4 1-0 1-3
Ballinamallard Utd –––– 1-2 1-0 1-2 1-2 1-0
Ballymena Utd –––– 3-1 1-1 3-2 3-4 2-4 3-0
Carrick Rangers 1-2 –––– 0-1 0-0 0-2 3-2
Cliftonville 2-1 2-1 0-0 –––– 0-0 1-1 3-0
Coleraine 3-1 2-0 –––– 1-0 2-1 2-0 4-2
Crusaders 3-1 2-1 3-0 1-0 –––– 1-2
Dungannon Swifts 3-3 2-2 2-2 1-2 –––– 1-4
Glenavon 3-0 2-2 1-2 0-1 2-0 –––– 1-2
Glentoran 0-1 1-0 0-3 2-2 0-0 –––– 0-1
Linfield 5-1 2-0 2-0 0-1 –––– 1-1
Portadown 0-3 1-1 0-1 1-2 0-5 ––––

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre mantengono i punti conquistati nella stagione regolare.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Coppacampioni.png 1. Linfield 89 38 27 8 3 87 24 +63
Coppauefa.png 2. Crusaders 87 38 27 6 5 83 36 +47
Coppauefa.png 3. Coleraine 65 38 18 11 9 56 42 +14
Noatunloopsong.pngCoppauefa.png 4. Ballymena Utd 59 38 18 5 15 75 73 +2
Noatunloopsong.png 5. Cliftonville 58 38 17 7 14 55 50 +5
Noatunloopsong.png 6. Glenavon 52 38 13 13 12 55 55 0

Legenda:

      Campione dell'Irlanda del Nord e ammessa alla UEFA Champions League 2017-2018
      Ammesse alla UEFA Europa League 2017-2018
Noatunloopsong.png Ammesse ai play-off per la UEFA Europa League 2017-2018

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Bal Cli Col Cru Gln Lin
Ballymena United –––– 4-1 3-0 0-2
Cliftonville –––– 2-3 1-3 1-3
Coleraine 1-1 2-0 –––– 1-1 1-5
Crusaders 3-2 –––– 6-1
Glenavon 3-0 ––––
Linfield 1-0 3-0 ––––

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Noatunloopsong.png 7. Dungannon Swifts 52 38 14 10 14 67 59 +8
8. Ards 47 38 13 8 17 61 70 -9
9. Glentoran 46 38 12 10 14 45 53 -8
10. Ballinamallard Utd 35 38 10 5 23 45 72 -27
Noatunloopsong-2.png 11. Carrick Rangers 22 38 5 7 26 31 79 -48
1downarrow red.svg 12. Portadown (-12) 13 38 7 4 27 28 75 -47

Legenda:

Noatunloopsong.png Ammessa ai play-off per la UEFA Europa League 2017-2018
Noatunloopsong-2.png Ammessa allo spareggio promozione/retrocessione
      Retrocessa in NIFL Championship 2017-2018

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Portadown ha scontato 12 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Ard Bmd Car Dun Glt Por
Ards –––– 4-1 3-2
Ballinamallard Utd 2-3 –––– 4-1 1-4 3-0
Carrick Rangers 2-2 –––– 1-2
Dungannon Swifts 4-0 –––– 2-1 2-0
Glentoran 1-1 1-2 –––– 3-0
Portadown 1-0 2-1 ––––

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi per l'Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Ballymena Utd 5 - 2 Dungannon Swifts Ballymena, 8 maggio 2017
Cliftonville 3 - 5 Glenavon Belfast, 8 maggio 2017

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Ballymena Utd 2 - 1 Glenavon Ballymena, 12 maggio 2017

Spareggio promozione/retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

L'undicesima classificata in Premiership (Carrick Rangers) ha sfidato la vincitrice dei play-off della NIFL Championship (Institute) per un posto in Premiership.

Risultati Luogo e data
Institute 1 - 1 Carrick Rangers Drumahoe, 9 maggio 2017
Carrick Rangers 4 - 1 Institute Carrickfergus, 12 maggio 2017

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: Sito FIFA

Gol Giocatore Squadra
25 Irlanda del Nord Andrew Mitchell Dungannon Swifts
21 Irlanda del Nord Paul Heatley Crusaders
20 Irlanda del Nord Jordan Owens Crusaders
20 Irlanda del Nord Andrew Waterworth Linfield
16 Irlanda del Nord Curtis Allen Glentoran
16 Irlanda del Nord Cathair Friel Ballymena Utd
15 Irlanda del Nord Jamie McGonigle Coleraine

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Danske Bank are new title sponsors of the Premiership, su www.bbc.com/sport.
  2. ^ a b c d (EN) 2016-17 season fixture released, su nifootballleague.com, 7 luglio 2016. URL consultato il 13 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Linfield Danske Bank Premiership Champions 2016-17, su nifootballleague.com, 29 aprile 2017. URL consultato il 13 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Portadown down 12 points in Danske Bank Premiership season following IFA fine, su belfasttelegraph.co.uk, 14 giugno 2016. URL consultato il 13 maggio 2017.
  5. ^ (EN) Portadown forfeit match against Ards after playing suspended Robert Garrett, su bbc.com, 3 novembre 2016. URL consultato il 13 maggio 2017.
  6. ^ (EN) Glenavon to appeal IFA ruling on David Elebert, su belfastlive.co.uk, 6 gennaio 2017. URL consultato il 13 maggio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]